facebook rss
  • Serie C
  • Südtirol

SudTirol, Baumgartner: “Peccato, ma è stata una stagione straordinaria! Zanetti? Rimane con noi…”

martedì 12 giugno 2018 - Ore 12:15 - Autore: Staff Trivenetogoal

[…]

Il presidente dell’Alto Adige Walter Baumgartner è ovviamente dispiaciuto per come è andata a finire, con i supplementari e a un passo e un autogol nel recupero. «Peccato perché nel primo tempo avevamo in pugno la gara poi nella ripresa non siamo entrati in partita — spiega — c’è grande rammarico perché arrivare fino a questo punto e poi uscire di scena fa male, ma questo è il calcio». Di certo, nonostante l’eliminazione in semifinale, una stagione straordinaria quella dei biancorossi, partiti con una squadra rifondata, con un nuovo allenatore, finita di costruire solo a campionato iniziato, e che come obiettivo si era posta la salvezza: «Per come abbiamo iniziato di certo è stata una stagione straordinaria per noi — commenta Baumgartner — è chiaro però che ad un certo punto abbiamo capito che potevamo arrivare fino in fondo, purtroppo però non ci siamo riusciti».

[…]

Squadra che, salvo soprese, sarà allenata ancora da Paolo Zanetti, l’artefice principale dell’exploit che, pur alla prima esperienza sulla panchina di una prima squadra, ha dimostrato grandi capacità, trasmettendo la giusta mentalità ai giocatori nonché la cultura del lavoro e cercando di costruire un gruppo dopo l’uno si aiutasse con l’altro. «Zanetti ha un contratto di altri due anni con noi — precisa Baumgartner — dunque non ci sono problemi sul fatto che rimanga». È vero che un altro «caso Vecchi» magari non si ripeterà, però con le tante richieste da compagini di serie B arrivate per il tecnico di Valdagno, trattenerlo, non sarà semplice, visto che la dirigenza ha sempre mostrato di non tarpare le ali a nessuno. Diversi giocatori poi saluteranno la compagnia: chi perché in prestito (Sgarbi, Erlic, Broh, Candellone, Gyasi) che verranno girati dalla società di appartenenza altrove (probabilmente in B), ma anche Frascatore, che andrà al Carpi, mentre Tait, sotto contratto con l’Alto Adige, ma corteggiatissimo da molte società di B, potrebbe anche lui fare le valigie. «Sono tutte situazioni da valutare — conclude il presidente — vedremo nelle prossime settimane cosa fare».

[…]

(Fonte: Corriere dell’Alto Adige. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Commenti

commenti


Prossime partite

  • UdineseAggiornata al
    2018-05-14 17:57:59

    Avversario: Bologna (Domenica 20 maggio ore 18.00)

  • ChievoAggiornata al
    2018-05-14 17:58:23

    Avversario: Benevento (Domenica 20 maggio ore 18.00)

  • VeronaAggiornata al
    2018-05-14 17:59:01

    Avversario: JUVENTUS (Sabato 19 maggio ore 15.00)

  • CittadellaAggiornata al
    2018-05-14 18:01:54

    Avversario: Pro Vercelli (Venerdì 18 maggio  ore 20.30)

  • VeneziaAggiornata al
    2018-05-14 18:00:29

    Avversario: Pescara (Venerdì 18 maggio  ore 20.30)

  • PadovaAggiornata al
    2018-05-07 18:13:05

    Avversario: -

  • BassanoAggiornata al
    2018-05-04 17:45:05

    Avversario: -

  • PordenoneAggiornata al
    2018-05-07 18:13:27

    Avversario: -

  • VicenzaAggiornata al
    2018-05-07 18:13:39

    Avversario: -

  • TriestinaAggiornata al
    2018-05-07 18:13:51

    Avversario: -

  • MestreAggiornata al
    2018-05-07 18:14:09

    Avversario: -

  • SüdtirolAggiornata al
    2018-05-07 18:14:24

    Avversario: -

  • Delta Porto TolleAggiornata al
    2018-05-07 18:14:37

    Avversario: -

  • BellunoAggiornata al
    2018-05-07 18:14:49

    Avversario: -

  • TrevisoAggiornata al
    2018-05-04 17:50:21

    Avversario: -

Pubblicità

Pubblicità



WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com