Triveneto Goal https://www.trivenetogoal.it Il meglio del calcio e dello sport triveneto in un unico imperdibile sito Mon, 01 Mar 2021 11:25:52 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.6.2 Vicenza-Cremonese, Di Carlo: “il Lane deve salvarsi: dobbiamo solo avere fiducia. Domani bisogna battere i grigiorossi e scavalcarli” https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/vicenza-cremonese-di-carlo-il-lane-deve-salvarsi-dobbiamo-solo-avere-fiducia-domani-bisogna-battere-i-grigiorossi-e-scavalcarli/121376/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=vicenza-cremonese-di-carlo-il-lane-deve-salvarsi-dobbiamo-solo-avere-fiducia-domani-bisogna-battere-i-grigiorossi-e-scavalcarli https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/vicenza-cremonese-di-carlo-il-lane-deve-salvarsi-dobbiamo-solo-avere-fiducia-domani-bisogna-battere-i-grigiorossi-e-scavalcarli/121376/#respond Mon, 01 Mar 2021 11:25:12 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121376 Queste le dichiarazioni di Mimmo Di Carlo alla vigilia della partita con la Cremonese: “Anche a Pisa chi doveva vincere eravamo noi, la squadra va in campo sempre con la mentalità giusta. Siamo arrabbiati ma consapevoli che ci manca la vittoria, dobbiamo avere più fortuna e portare gli episodi dalla nostra parte. Il Vicenza gioca […]

The post Vicenza-Cremonese, Di Carlo: “il Lane deve salvarsi: dobbiamo solo avere fiducia. Domani bisogna battere i grigiorossi e scavalcarli” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni di Mimmo Di Carlo alla vigilia della partita con la Cremonese: “Anche a Pisa chi doveva vincere eravamo noi, la squadra va in campo sempre con la mentalità giusta. Siamo arrabbiati ma consapevoli che ci manca la vittoria, dobbiamo avere più fortuna e portare gli episodi dalla nostra parte. Il Vicenza gioca bene ma non vince da un mese, la squadra è consapevole che continuando così rischia la retrocessione? La vittoria manca a noi come a noi tifosi, il Vicenza deve salvarsi, dobbiamo solo avere fiducia, la squadra c’è. La mentalità nel girone di ritorno è cambiata e la squadra gioca fino al 95′. Bisogna evitare i cali di concentrazione: abbiamo tredici finali e contro la Cremonese abbiamo la possibilità di scavalcarla. Noi dobbiamo guardare il nostro campionato cercando di ottenere il massimo e migliorare. Il dato di fatto è che abbiamo giocatori forti, dobbiamo dare forza e fiducia affinchè la vittoria possa arrivare con prestazioni di spessore. In cosa dobbiamo migliorare? Non subire gol, basterebbe vincere 2-0 e si colmerebbe l’equilibrio, prima o poi cambierà. La serie B comunque è difficile per tutti. Dobbiamo metterci più attenzione. Come sta Dalmonte? Sta meglio, valuteremo tra oggi e domani, ha un fastidio al ginocchio ma ieri sera il dolore gli è scomparso. Lanzafame? Deve trovare il suo ritmo e domani è disponibile sia dal 1′ che da subentrante. Ha grande esperienza, ma devo guardare soprattutto a non prendere gol ed è su quello che dobbiamo migliorare. Rigoni? Potrebbe giocare. Mentre in difesa giocheranno Padella e Cappelletti. Beruatto? Vediamo oggi. Un tweet sulla partita di domani? Partita difficile, l’obiettivo è vincere  e scavalcare la Cremonese, a noi manca la vittoria dobbiamo cercarla con ferocia e cattiveria.

The post Vicenza-Cremonese, Di Carlo: “il Lane deve salvarsi: dobbiamo solo avere fiducia. Domani bisogna battere i grigiorossi e scavalcarli” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/vicenza-cremonese-di-carlo-il-lane-deve-salvarsi-dobbiamo-solo-avere-fiducia-domani-bisogna-battere-i-grigiorossi-e-scavalcarli/121376/feed/ 0
Venezia – Reggiana, i convocati di Zanetti: torna Maleh, ok Forte https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-reggiana-i-convocati-di-zanetti-torna-maleh-ok-forte/121378/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=venezia-reggiana-i-convocati-di-zanetti-torna-maleh-ok-forte https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-reggiana-i-convocati-di-zanetti-torna-maleh-ok-forte/121378/#respond Mon, 01 Mar 2021 11:16:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121378 Sono 25 i giocatori convocati da mister Paolo Zanetti per la ventiseiesima gara di campionato che vedrà il Venezia FC affrontare oggi la Reggiana. Di seguito l’elenco dei giocatori convocati: Portieri: Niki Mäenpää, Alberto Pomini, Salvatore Carotenuto. Difensori: Pietro Ceccaroni, Michele Cremonesi, Gian Filippo Felicioli, Gabriele Ferrarini, Pasquale Mazzocchi, Marco Modolo, Cristian Molinaro, Giacomo Ricci, […]

The post Venezia – Reggiana, i convocati di Zanetti: torna Maleh, ok Forte first appeared on Triveneto Goal.]]>
Sono 25 i giocatori convocati da mister Paolo Zanetti per la ventiseiesima gara di campionato che vedrà il Venezia FC affrontare oggi la Reggiana.

Di seguito l’elenco dei giocatori convocati:

Portieri: Niki Mäenpää, Alberto Pomini, Salvatore Carotenuto.

Difensori: Pietro Ceccaroni, Michele Cremonesi, Gian Filippo Felicioli, Gabriele Ferrarini, Pasquale Mazzocchi, Marco Modolo, Cristian Molinaro, Giacomo Ricci, Harvey St Clair, Michael Svoboda.

Centrocampisti: Bjarki Bjarkason, Jacopo Dezi, Luca Fiordilino, Youssef Maleh, Domenico Rossi, Anthony Taugourdeau.

Attaccanti: Mattia Aramu, Riccardo Bocalon, Francesco Di Mariano, Sebastiano Esposito, Francesco Forte, Dennis Johnsen.

The post Venezia – Reggiana, i convocati di Zanetti: torna Maleh, ok Forte first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-reggiana-i-convocati-di-zanetti-torna-maleh-ok-forte/121378/feed/ 0
Virtus Verona-Padova, Cazzola: “L’avversario migliore per cercare di riportare in campo voglia e determinazione!” https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/virtus-verona-padova-cazzola-lavversario-migliore-per-cercare-di-riportare-in-campo-voglia-e-determinazione/121373/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=virtus-verona-padova-cazzola-lavversario-migliore-per-cercare-di-riportare-in-campo-voglia-e-determinazione https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/virtus-verona-padova-cazzola-lavversario-migliore-per-cercare-di-riportare-in-campo-voglia-e-determinazione/121373/#respond Mon, 01 Mar 2021 11:00:14 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121373 «Per fortuna che mercoledì arriva il Padova». Inizia proprio con questa frase l’intervista rilasciata a “L’Arena” da Riccardo Cazzola, centrocampista della Virtus Verona. Il quale aggiunge dopo la sconfitta col Matelica: «Per fortuna mercoledì abbiamo una partita che si commenta da sola. Non ci possiamo accontentare di quello che abbiamo fatto finora. Questo non ce […]

The post Virtus Verona-Padova, Cazzola: “L’avversario migliore per cercare di riportare in campo voglia e determinazione!” first appeared on Triveneto Goal.]]>
«Per fortuna che mercoledì arriva il Padova». Inizia proprio con questa frase l’intervista rilasciata a “L’Arena” da Riccardo Cazzola, centrocampista della Virtus Verona. Il quale aggiunge dopo la sconfitta col Matelica: «Per fortuna mercoledì abbiamo una partita che si commenta da sola. Non ci possiamo accontentare di quello che abbiamo fatto finora. Questo non ce lo toglierà nessuno, ma dobbiamo cercare di arrivare a fine campionato senza rimpianti. Mercoledì abbiamo l’avversario migliore per cercare di riportare in campo quella voglia e quella determinazione che ci ha contraddistinto fino ad adesso».

The post Virtus Verona-Padova, Cazzola: “L’avversario migliore per cercare di riportare in campo voglia e determinazione!” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/virtus-verona-padova-cazzola-lavversario-migliore-per-cercare-di-riportare-in-campo-voglia-e-determinazione/121373/feed/ 0
Monza-Cittadella, Marchetti: “Penalizzati da un paio di episodi controversi! E non so nemmeno io come comportarmi…” https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/monza-cittadella-marchetti-penalizzati-da-un-paio-di-episodi-controversi-e-non-so-nemmeno-io-come-comportarmi/121368/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=monza-cittadella-marchetti-penalizzati-da-un-paio-di-episodi-controversi-e-non-so-nemmeno-io-come-comportarmi https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/monza-cittadella-marchetti-penalizzati-da-un-paio-di-episodi-controversi-e-non-so-nemmeno-io-come-comportarmi/121368/#respond Mon, 01 Mar 2021 10:30:16 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121368 «Durante la partita ci sono stati degli episodi controversi che ci hanno penalizzato». Sulle colonne de “Il Gazzettino” Stefano Marchetti, dg del Cittadella, parte subito in quarta commentando il pari di Monza: «Non so nemmeno io come comportarmi, perché mi sembra di avere torto ogni volta. Se mi arrabbio di fronte ad errori palesi sono […]

The post Monza-Cittadella, Marchetti: “Penalizzati da un paio di episodi controversi! E non so nemmeno io come comportarmi…” first appeared on Triveneto Goal.]]>
«Durante la partita ci sono stati degli episodi controversi che ci hanno penalizzato». Sulle colonne de “Il Gazzettino” Stefano Marchetti, dg del Cittadella, parte subito in quarta commentando il pari di Monza: «Non so nemmeno io come comportarmi, perché mi sembra di avere torto ogni volta. Se mi arrabbio di fronte ad errori palesi sono quello che protesta sempre e si lamenta. Se invece faccio finta di niente e mi faccio scivolare tutto addosso, allora sono un direttore remissivo, che non ha polso e che non difende la proprietà e la squadra. Fatemi capire perché così non va proprio bene». Marchetti entra quindi nel dettaglio: «Il gol di Beretta era regolare. Poi c’è stato il pallonetto di Ogunseye su Bellusci che si lascia cadere a terra, con il nostro attaccante davanti alla porta pronto a concludere: davvero non ho capito il fischio dell’arbitro. Gli errori ci possono stare, ma è giusto che dica che hanno penalizzato il Cittadella».

 

The post Monza-Cittadella, Marchetti: “Penalizzati da un paio di episodi controversi! E non so nemmeno io come comportarmi…” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/monza-cittadella-marchetti-penalizzati-da-un-paio-di-episodi-controversi-e-non-so-nemmeno-io-come-comportarmi/121368/feed/ 0
Este-Union Clodiense 0-3, Andreucci: “Gara condotta bene. Ma una squadra di vertice come la nostra non può…” https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/este-union-clodiense-0-3-andreucci-gara-condotta-bene-ma-una-squadra-di-vertice-come-la-nostra-non-puo/121366/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=este-union-clodiense-0-3-andreucci-gara-condotta-bene-ma-una-squadra-di-vertice-come-la-nostra-non-puo https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/este-union-clodiense-0-3-andreucci-gara-condotta-bene-ma-una-squadra-di-vertice-come-la-nostra-non-puo/121366/#respond Mon, 01 Mar 2021 10:00:11 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121366 «Gli episodi hanno indirizzato a nostro favore la partita, che abbiamo poi ben condotto. A parte i primi 20 minuti della ripresa, in cui abbiamo concesso un po’ troppo: questo è un atteggiamento che una squadra di vertice non può permettersi»: così mister Andreucci commenta sulle colonne de “Il Gazzettino” la vittoria dell’Union Clodiense Chioggia […]

The post Este-Union Clodiense 0-3, Andreucci: “Gara condotta bene. Ma una squadra di vertice come la nostra non può…” first appeared on Triveneto Goal.]]>
«Gli episodi hanno indirizzato a nostro favore la partita, che abbiamo poi ben condotto. A parte i primi 20 minuti della ripresa, in cui abbiamo concesso un po’ troppo: questo è un atteggiamento che una squadra di vertice non può permettersi»: così mister Andreucci commenta sulle colonne de “Il Gazzettino” la vittoria dell’Union Clodiense Chioggia Sottomarina in casa dell’Este.

The post Este-Union Clodiense 0-3, Andreucci: “Gara condotta bene. Ma una squadra di vertice come la nostra non può…” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/este-union-clodiense-0-3-andreucci-gara-condotta-bene-ma-una-squadra-di-vertice-come-la-nostra-non-puo/121366/feed/ 0
Udinese-Fiorentina, Nestorovski: “Vittoria fondamentale che ci fa fare un bel salto in avanti! E il gol…” https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/udinese-fiorentina-nestorovski-vittoria-fondamentale-che-ci-fa-fare-un-bel-salto-in-avanti-e-il-gol/121370/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=udinese-fiorentina-nestorovski-vittoria-fondamentale-che-ci-fa-fare-un-bel-salto-in-avanti-e-il-gol https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/udinese-fiorentina-nestorovski-vittoria-fondamentale-che-ci-fa-fare-un-bel-salto-in-avanti-e-il-gol/121370/#respond Mon, 01 Mar 2021 09:30:46 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121370 Al termine della vittoria in piena zona Cesarini contro la Fiorentina, il match-winner Ilija Nestorovski ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: “Abbiamo conquistato tre punti importanti oggi e sapevamo che fosse una partita fondamentale perché questa vittoria ci proietta in avanti e non ci fa più guardare al fondo della classifica. Abbiamo fatto un […]

The post Udinese-Fiorentina, Nestorovski: “Vittoria fondamentale che ci fa fare un bel salto in avanti! E il gol…” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Al termine della vittoria in piena zona Cesarini contro la Fiorentina, il match-winner Ilija Nestorovski ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: “Abbiamo conquistato tre punti importanti oggi e sapevamo che fosse una partita fondamentale perché questa vittoria ci proietta in avanti e non ci fa più guardare al fondo della classifica. Abbiamo fatto un bel salto in avanti, ci mancano 12 punti per raggiungere il nostro obiettivo e speriamo di farcela il prima possibile. Tante assenze? Quando ci troviamo in situazioni del genere dobbiamo trovare qualcosa dentro di noi, alla fine abbiamo vinto e sono contento anche per tutti quelli che come me hanno giocato oggi ma hanno avuto meno spazio durante il resto del campionato. Per me i gol sono importantissimi, finalmente oggi ho segnato e portato i tre punti alla mia squadra e dopo tanto tempo ho potuto contribuire con una rete”.

(Fonte/foto: Udinese Calcio)

The post Udinese-Fiorentina, Nestorovski: “Vittoria fondamentale che ci fa fare un bel salto in avanti! E il gol…” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/udinese-fiorentina-nestorovski-vittoria-fondamentale-che-ci-fa-fare-un-bel-salto-in-avanti-e-il-gol/121370/feed/ 0
Venezia-Reggiana, le probabili formazioni https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-reggiana-le-probabili-formazioni/121364/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=venezia-reggiana-le-probabili-formazioni https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-reggiana-le-probabili-formazioni/121364/#respond Mon, 01 Mar 2021 09:00:48 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121364 Le probabili formazioni di Venezia-Reggiana (ore 21): VENEZIA (4-2-3-1): Pomini; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Ricci; Fiordilino, Maleh; Aramu, Esposito, Di Mariano; Forte. All. Zanetti REGGIANA (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Rozzio, Gyamfi, Costa; Varone, Del Pinto; Laribi, Radrezza, Lunetta; Mazzocchi. All. Alvini

The post Venezia-Reggiana, le probabili formazioni first appeared on Triveneto Goal.]]>
Le probabili formazioni di Venezia-Reggiana (ore 21):

VENEZIA (4-2-3-1): Pomini; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Ricci; Fiordilino, Maleh; Aramu, Esposito, Di Mariano; Forte. All. Zanetti

REGGIANA (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Rozzio, Gyamfi, Costa; Varone, Del Pinto; Laribi, Radrezza, Lunetta; Mazzocchi. All. Alvini

The post Venezia-Reggiana, le probabili formazioni first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-reggiana-le-probabili-formazioni/121364/feed/ 0
Venezia, una prova di maturità. Verona, che forza! Il weekend dei pareggi e le spine di Padova e Vicenza https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-una-prova-di-maturita-verona-che-forza-il-weekend-dei-pareggi-e-le-spine-di-padova-e-vicenza/121357/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=venezia-una-prova-di-maturita-verona-che-forza-il-weekend-dei-pareggi-e-le-spine-di-padova-e-vicenza https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-una-prova-di-maturita-verona-che-forza-il-weekend-dei-pareggi-e-le-spine-di-padova-e-vicenza/121357/#respond Sun, 28 Feb 2021 23:00:53 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121357 E’ stato il weekend dei pareggi. In A il Verona, in B Venezia, Vicenza, Pordenone e Cittadella, in C Padova e Triestina. Vincono solo Udinese e Südtirol, perdono Chievo, Virtus Verona e Legnago. Dalla A alla C più musi lunghi che sorrisi. Ma ci sono le piacevoli eccezioni. Ad esempio l’1-1 del Verona con la […]

The post Venezia, una prova di maturità. Verona, che forza! Il weekend dei pareggi e le spine di Padova e Vicenza first appeared on Triveneto Goal.]]>
E’ stato il weekend dei pareggi. In A il Verona, in B Venezia, Vicenza, Pordenone e Cittadella, in C Padova e Triestina. Vincono solo Udinese e Südtirol, perdono Chievo, Virtus Verona e Legnago. Dalla A alla C più musi lunghi che sorrisi. Ma ci sono le piacevoli eccezioni. Ad esempio l’1-1 del Verona con la Juventus. Altra partita perfetta preparata nei minimi dettagli da Ivan Juric. Che la mette sull’intensità e per un tempo tiene a bada i fuochi bianconeri. Poi va sotto (meraviglioso l’assist di Chiesa per Ronaldo), ma anziché affondare si mette a correre ancora di più. L’azione dell’1-1 rifinita da Lazovic e conclusa da un Barak in versione centravanti è da manuale del calcio. E’ bello vedere questo Verona che è testa, muscoli e pensiero, che si muove con la decisione di chi non abbassa la testa neppure di fronte alle più forti. In attesa dei gol di Lasagna, a segnare ci pensano centrocampisti e, all’occorrenza, pure i difensori.

Altra eccezione in un pareggio da cerchiare in rosso. Il Venezia a Empoli gioca da grande squadra, chiude tutti gli spazi, si esalta e segna un gol da applausi con Mazzocchi. Poi l’Empoli risale la corrente, ci starebbe un rigore per un sandwich in area di Modolo, arriva il pari di Haas. Ma il Venezia non molla e resiste, anche a costo di finire con la difesa a cinque pur di portare a casa il punto. La squadra c’è, gioca un bel calcio e dimostra di giocarsela con tutte. Alla capolista ha portato via quattro punti sui sei disponibili. Visto il punto di partenza, Zanetti può essere soddisfatto di quello che sta costruendo. La valorizzazione degli acquisti estivi, poi, è soprattutto merito suo: da Johnsen a Svoboda, da Forte a  Mazzocchi fino a Taugourdeau, senza dimenticare il Vacca visto fino all’infortunio o il Di Mariano che quest’anno non sbaglia un colpo. Insomma, solo applausi e per i playoff il Venezia c’è. Per ora ci fermiamo qui, alzare ancora l’asticella adesso potrebbe sembrare troppo, più avanti chissà.

Ci sono pareggi, invece, che sono spine. Quello del Vicenza a Pisa, per esempio. Avanti 2-0 grazie a Dalmonte (errore da matita blu di Gori) e a un capolavoro da vetrina di Meggiorini (potrebbe essere il più bel gol dell’anno), Di Carlo si scioglie e arriva un pari che mette i biancorossi appena un punto sopra la zona playout. Tutti continuano a dire che il problema è l’attacco, ma i numeri dicono altro: per esempio il Monza segna gli stessi gol del Vicenza (33), ma ne subisce appena 19, contro i 35 dei biancorossi. E’ il reparto arretrato il tallone d’Achille della squadra, tanto più che se l’attacco finisce sotto accusa, allora bisognerebbe fare lo stesso a Venezia (stessi gol segnati), dove a parte Forte nessun altro compagno di reparto ha fatto faville dal punto di vista numerico. E così scopriamo che se i proclami da playoff di Renzo Rosso erano fuori luogo, la squadra si può sì salvare, ma deve stare molto attenta perché questo è un campionato in cui si rischia di scottarsi.

Altro pareggio che fa pensare è quello del Padova. In sé nessuno dovrebbe strapparsi i capelli, visto che la squadra è ancora prima. Ma la realtà dice anche che il Perugia è distante appena tre punti e deve recuperare due partite. Come se non bastasse, è in arrivo lo scontro diretto e mercoledì si va al Gavagnin dove la Virtus Verona quest’anno non ha mai perso. La squadra difetta in personalità contro le big (persi gli scontri contro Perugia e Modena, pareggi contro Triestina e, al ritorno Cesena e Südtirol, vittoria solo all’andata contro Cesena e Südtirol). Senza Ronaldo i fatti dicono che è tutto più difficile e Biasci diventa un caso. L’acquisto più oneroso della sessione di gennaio della C (170mila euro al Carpi per il suo cartellino) ammuffisce in panchina e non gioca nemmeno quando Bifulco si fa male e, udite udite, non entra neanche a partita in corso. Mandorlini qualche spiegazione la dovrebbe dare, perché parliamo pur sempre del capocannoniere dello scorso anno nel girone B e non esattamente di un signor nessuno. D’accordo che l’attacco è pur sempre il migliore del girone, ma le migliori risorse messe a disposizione dalla società dopotutto bisognerebbe usarle. Quanto e come lo decide l’allenatore, ma depauperarle proprio no. 

Male la Triestina, bloccata sul pareggio con l’ultima in classifica e davvero sorprendenti le dichiarazioni dei protagonisti (Pillon e Lambrughi su tutti) dopo un risultato che onestamente dovrebbe rendere tutti scontenti. Migliora il Cittadella, che impone il pari al Monza con le solite ombre arbitrali quando si parla di Berlusconi e Galliani. Se tutti si lamentano (e con molte ragioni) evidentemente qualcosa che stride c’è. Perdono Legnago e Virtus Verona (s’interrompe a nove la serie positiva di Gigi Fresco) e corre il Südtirol, che travolge 4-0 la Sambenedettese. Pur con lo scontro diretto a sfavore nei confronti del Padova, Vecchi non ha intenzione di arrendersi. 

Resta il Friuli che ride (Udinese) e quello che abbozza una smorfia dopo un pari insipido (Pordenone). Non è una tragedia, l’1-1 con l’Ascoli, ma da quando se n’è andato Diaw la squadra un contraccolpo negativo l’ha subito. Niente di allarmante, ma l’obiettivo resta quello di salvarsi il prima possibile senza farsi risucchiare all’indietro. Con il successo sulla Fiorentina, infine, Gotti per l’ennesimo anno archivia virtualmente la missione salvezza. La rete di Nestorovski regala tranquillità. Per retrocedere adesso ci vorrebbe una catastrofe e rimanere in Serie A è sempre una bella notizia. Nonostante i mugugni.

The post Venezia, una prova di maturità. Verona, che forza! Il weekend dei pareggi e le spine di Padova e Vicenza first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/03/01/venezia-una-prova-di-maturita-verona-che-forza-il-weekend-dei-pareggi-e-le-spine-di-padova-e-vicenza/121357/feed/ 0
Roma-Milan 1-2, Kessie e Rebic piegano i giallorossi: Pioli non lascia scappare l’Inter https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/roma-milan-1-2-kessie-e-rebic-piegano-i-giallorossi-pioli-non-lascia-scappare-linter/121351/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=roma-milan-1-2-kessie-e-rebic-piegano-i-giallorossi-pioli-non-lascia-scappare-linter https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/roma-milan-1-2-kessie-e-rebic-piegano-i-giallorossi-pioli-non-lascia-scappare-linter/121351/#respond Sun, 28 Feb 2021 21:40:29 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121351 ROMA – La sconfitta nel derby contro l’Inter non ha lasciato scorie nel Milan che all’Olimpico batte 2-1 la Roma e rimane in corsa per lo scudetto. Nei primi minuti i rossoneri mettono grande pressione alla retroguardia giallorossa: al 3′ Ibrahimovic conclude verso il primo palo ma Pau Lopez devia in corner, al 5′ Ibra […]

The post Roma-Milan 1-2, Kessie e Rebic piegano i giallorossi: Pioli non lascia scappare l’Inter first appeared on Triveneto Goal.]]>
ROMA – La sconfitta nel derby contro l’Inter non ha lasciato scorie nel Milan che all’Olimpico batte 2-1 la Roma e rimane in corsa per lo scudetto. Nei primi minuti i rossoneri mettono grande pressione alla retroguardia giallorossa: al 3′ Ibrahimovic conclude verso il primo palo ma Pau Lopez devia in corner, al 5′ Ibra soffia palla a Pau Lopez, va al tiro di tacco e la palla esce di qualche centimetro. Al 9′ è ancora l’attaccante svedese ad essere pericoloso e a trovare la rete ma l’arbitro annulla il vantaggio rossonero per offside. Attorno al ventesimo la squadra di Fonseca aumenta l’intensità ma al 33′ e al 34′ sono Rebic e Selemaekers a minacciare la retroguardia della Roma che al 38′ si rialza e va vicina al gol con Mkhitaryan: l’armeno è protagonista di una giocata personale ma al momento del tiro non trova la giusta precisione. Il Milan mantiene il controllo del gioco e al 41′ conquista un rigore per un pestone di Fazio su Calabria; dagli undici metri si incarica Kessie che non sbaglia e porta in vantaggio la squadra di Pioli. Al ritorno in campo dopo l’intervallo il Milan avrebbe l’occasione per il raddoppio con Hernandez ma la sfera sfuma a lato, così al 50′ ne approfitta la Roma che con un tiro a giro non lascia scampo a Donnarumma e pareggia i conti. Il “Diavolo” è però più determinato nel voler conquistare i tre punti e al 58′ Selemaekers intercetta un rinvio di Pau Lopez e serve Rebic che con una diagonale perfetta trova il raddoppio. La Roma cerca di trovare il nuovo pareggio con Mkhitaryan e Bruno Peres ma tutte le occasioni vengono sciupate e il Milan conquista così tre punti fondamentali che consentono a Pioli di tenere aperto il sogno scudetto.

ROMA-MILAN 1-2

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Fazio (62′ Peres); Karsdorp, Veretout, Villar (25’st El Shaarawy), Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; B. Mayoral. A disp.: Fuzato, Mirante; Juan Jesus, Kumbulla; Diawara, Pastore; Pedro, Pérez. All.: Fonseca.
MILAN (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjær, Tomori, Hernández; Tonali (38’st Meïte), Kessie; Saelemaekers (38’st Castillejo), Çalhanoğlu (1’st Díaz), Rebić (22’st Krunić); Ibrahimović (11’st Leão). A disp.: Donnarumma A., Tătăruşanu; Dalot, Gabbia, Kalulu, Romagnoli; Hauge. All.: Pioli.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata.
Gol: 43′ rig. Kessie (M), 5’st Veretout (R), 13’st Rebić (M).
Ammoniti: 41′ Fonseca (R), 42′ Fazio (R), 1’st Saelemaekers (M), 37’st Mkhitaryan (R), 40’st Calabria (M), 45’st Pellegrini (R), 48’st Castillejo (M).

The post Roma-Milan 1-2, Kessie e Rebic piegano i giallorossi: Pioli non lascia scappare l’Inter first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/roma-milan-1-2-kessie-e-rebic-piegano-i-giallorossi-pioli-non-lascia-scappare-linter/121351/feed/ 0
Vicenza-Cremonese, i precedenti: i biancorossi vogliono continuare la serie positiva contro i grigiorossi https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/vicenza-cremonese-i-precedenti-i-biancorossi-vogliono-continuare-la-serie-positiva-contro-i-grigiorossi/121347/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=vicenza-cremonese-i-precedenti-i-biancorossi-vogliono-continuare-la-serie-positiva-contro-i-grigiorossi https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/vicenza-cremonese-i-precedenti-i-biancorossi-vogliono-continuare-la-serie-positiva-contro-i-grigiorossi/121347/#respond Sun, 28 Feb 2021 20:02:34 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121347 Martedì sera al Menti arriva la Cremonese di Pecchia e i precedenti tra le due squadre parlano chiaro: in dodici confronti i biancorossi conducono il bilancio con sei vittorie, cinque pareggi e una sconfitta. L’ultima partita in terra berica tra le due squadre si disputò il 6 dicembre 2013 e terminò a reti inviolate.

The post Vicenza-Cremonese, i precedenti: i biancorossi vogliono continuare la serie positiva contro i grigiorossi first appeared on Triveneto Goal.]]>
Martedì sera al Menti arriva la Cremonese di Pecchia e i precedenti tra le due squadre parlano chiaro: in dodici confronti i biancorossi conducono il bilancio con sei vittorie, cinque pareggi e una sconfitta. L’ultima partita in terra berica tra le due squadre si disputò il 6 dicembre 2013 e terminò a reti inviolate.

The post Vicenza-Cremonese, i precedenti: i biancorossi vogliono continuare la serie positiva contro i grigiorossi first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/vicenza-cremonese-i-precedenti-i-biancorossi-vogliono-continuare-la-serie-positiva-contro-i-grigiorossi/121347/feed/ 0
Delta Porto Tolle – Mestre 0-1, l’ex Telesi spinge Zecchin: gli arancioneri espugnano il Cavallari https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/delta-porto-tolle-mestre-0-1-lex-telesi-spinge-zecchin-gli-arancioneri-espugnano-il-cavallari/121345/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=delta-porto-tolle-mestre-0-1-lex-telesi-spinge-zecchin-gli-arancioneri-espugnano-il-cavallari https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/delta-porto-tolle-mestre-0-1-lex-telesi-spinge-zecchin-gli-arancioneri-espugnano-il-cavallari/121345/#respond Sun, 28 Feb 2021 19:21:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121345 PORTO TOLLE – Grande vittoria del Mestre, che espugna di forza Porto Tolle e si prende tre punti importanti per rimanere nella parte alta della classifica. Generosa ma inefficace la partita degli uomini di Pagan, che alla resa dei conti avrebbero meritato probabilmente il pareggio. Vantaggio del Mestre al 41’ con il gol dell’ex Telesi […]

The post Delta Porto Tolle – Mestre 0-1, l’ex Telesi spinge Zecchin: gli arancioneri espugnano il Cavallari first appeared on Triveneto Goal.]]>
PORTO TOLLE – Grande vittoria del Mestre, che espugna di forza Porto Tolle e si prende tre punti importanti per rimanere nella parte alta della classifica. Generosa ma inefficace la partita degli uomini di Pagan, che alla resa dei conti avrebbero meritato probabilmente il pareggio. Vantaggio del Mestre al 41’ con il gol dell’ex Telesi al termine di una bellissima azione in velocità. Nella ripresa generoso forcing del Delta Porto Tolle che si procura due grandi chance al 20′: Strada trova sulla sua strada Secco che si oppone, sulla deviazione c’è Cavallini che prova a battere il portiere mestrino sul secondo palo, con la sfera che esce a fil di palo.

Delta Porto Tolle – Mestre 0-1

Delta Porto Tolle: Mascolo, Bertacca (27’ st. Pilotto ), Acquistapace (42’ st. Mazzucca), Cavallini (32’ st. Busetto), Moretti, Mboup, Pellielo, Episcopo, Barone (19’ st. Gherardi), Cicarevic, Strada (35’ st. Trajkovic). A disposizione: Mordenti, Maronilli, Maistrello, Pasquinelli. Allenatore: Pagan

Mestre: Secco, Brigati (39’ st. Crescente), Varotto (24’ st. Santo) Tiepolato (24’ st. Brevi), Frison, Corteggiano, Telesi (29’ st. Mainardi),Forte, Brentan, Chin, Fabbri. A disposizione: Dadone, Fabiano, Fasolo, De Leo, Sacco. Allenatore: Galante

Arbitro: Monesi di Crotone
Assistenti di linea: Peloso di Nichelino e Pischedda di Torino
Reti: 41’ pt. Telesi (D)
Ammoniti: Tiepolato (M)
Note: tempo soleggiato, pubblico assente, angoli 4/1, recupero pt 0′, st 4′

The post Delta Porto Tolle – Mestre 0-1, l’ex Telesi spinge Zecchin: gli arancioneri espugnano il Cavallari first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/delta-porto-tolle-mestre-0-1-lex-telesi-spinge-zecchin-gli-arancioneri-espugnano-il-cavallari/121345/feed/ 0
Padova – Cesena, Mandorlini: “Volevamo vincere e lo meritavamo: avevamo pochi cambi” https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/padova-cesena-mandorlini-volevamo-vincere-e-lo-meritavamo-avevamo-pochi-cambi/121342/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=padova-cesena-mandorlini-volevamo-vincere-e-lo-meritavamo-avevamo-pochi-cambi https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/padova-cesena-mandorlini-volevamo-vincere-e-lo-meritavamo-avevamo-pochi-cambi/121342/#respond Sun, 28 Feb 2021 19:06:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121342 Queste le dichiarazioni rilasciate da mister Mandorlini al termine di Padova-Cesena: «Ci prendiamo questo punto, poi analizzeremo a freddo la partita. Sapevo che sarebbe stata una gara difficile, forse abbiamo rischiato qualcosa di troppo in contropiede ma potevamo sbloccarla già nei primi minuti e credo che avremmo comunque meritato di vincerla. Abbiamo speso tante energie […]

The post Padova – Cesena, Mandorlini: “Volevamo vincere e lo meritavamo: avevamo pochi cambi” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni rilasciate da mister Mandorlini al termine di Padova-Cesena: «Ci prendiamo questo punto, poi analizzeremo a freddo la partita. Sapevo che sarebbe stata una gara difficile, forse abbiamo rischiato qualcosa di troppo in contropiede ma potevamo sbloccarla già nei primi minuti e credo che avremmo comunque meritato di vincerla. Abbiamo speso tante energie pur avendo pochi cambi, ora dobbiamo recuperare in fretta perché mercoledì ci aspetta un’altra battaglia. Volevamo vincere ovviamente e lo meritavamo, ma sono comunque contento di quanto visto oggi»

The post Padova – Cesena, Mandorlini: “Volevamo vincere e lo meritavamo: avevamo pochi cambi” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/padova-cesena-mandorlini-volevamo-vincere-e-lo-meritavamo-avevamo-pochi-cambi/121342/feed/ 0
Padova-Cesena 0-0, secondo pareggio consecutivo per il Biancoscudo: il racconto dall’Euganeo https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/padova-cesena-0-0-secondo-pareggio-consecutivo-per-il-biancoscudo-il-racconto-dalleuganeo/121332/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=padova-cesena-0-0-secondo-pareggio-consecutivo-per-il-biancoscudo-il-racconto-dalleuganeo https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/padova-cesena-0-0-secondo-pareggio-consecutivo-per-il-biancoscudo-il-racconto-dalleuganeo/121332/#respond Sun, 28 Feb 2021 18:24:43 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121332 Pari e patta: termina 0-0 tra Padova e Cesena, con i Biancoscudati che mantengono tre punti di vantaggio su Perugia e Südtirol. Partita vivissima sin dalle prime battute, con i Biancoscudati che sfiora subito il gol con Curcio e Chiricò. Il Cesena non ci sta e si affaccia in più occasioni dalle parti di Vannucchi, […]

The post Padova-Cesena 0-0, secondo pareggio consecutivo per il Biancoscudo: il racconto dall’Euganeo first appeared on Triveneto Goal.]]>
Pari e patta: termina 0-0 tra Padova e Cesena, con i Biancoscudati che mantengono tre punti di vantaggio su Perugia e Südtirol. Partita vivissima sin dalle prime battute, con i Biancoscudati che sfiora subito il gol con Curcio e Chiricò. Il Cesena non ci sta e si affaccia in più occasioni dalle parti di Vannucchi, senza però creare particolari pericoli. Diversa la musica nella ripresa, con i romagnoli che spingono maggiormente ma non sfruttano due clamorosi contropiedi (di cui uno addirittura cinque contro uno, con Favale che spara alto). Il Padova cerca di piazzare la zampata con Firenze e Chiricò, ma finisce a reti bianche.

PADOVA-CESENA 0-0

Reti:

PADOVA (4-3-3): Vannucchi; Germano, Rossettini, Gasbarro, Curcio; Firenze (dal 32′ st Pelagatti), Saber, Della Latta; Chiricò, Nicastro (dal 15′ st Mandorlini M.), Jelenic (dal 15′ st Santini). A disposizione: Dini, Vasic, Kresic, Biasci, Andelkovic, Paponi. All. Mandorlini A.

CESENA (4-3-3): Nardi; Zappella (dal 14′ st Favale), Ricci, Ciofi, Longo; Collocolo, Di Gennaro (dal 14′ st Petermann), Steffè (dal 40′ st Ardizzone); Zecca (dal 40′ st Maddaloni), Bortolussi, Russini (dal 27′ st Sorrentino). A disposizione: Benedettini, Caturano, Nanni, Borello, Campagna, Capellini, Venturini. All. Viali

Arbitro: Francesco Cosso di Reggio Calabria (Bahri-Piazzini). Quarto uomo Giaccaglia

Ammoniti: Saber, Petermann, Rossettini

Espulsi: Sogliano per proteste

The post Padova-Cesena 0-0, secondo pareggio consecutivo per il Biancoscudo: il racconto dall’Euganeo first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/padova-cesena-0-0-secondo-pareggio-consecutivo-per-il-biancoscudo-il-racconto-dalleuganeo/121332/feed/ 0
Triestina-Arezzo, Lambrughi: “Abbiamo avuto l’atteggiamento giusto: questa è l’Alabarda che vogliamo vedere” https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-lambrughi-abbiamo-avuto-latteggiamento-giusto-questa-e-lalabarda-che-vogliamo-vedere/121337/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-arezzo-lambrughi-abbiamo-avuto-latteggiamento-giusto-questa-e-lalabarda-che-vogliamo-vedere https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-lambrughi-abbiamo-avuto-latteggiamento-giusto-questa-e-lalabarda-che-vogliamo-vedere/121337/#respond Sun, 28 Feb 2021 18:03:07 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121337 Queste le parole di Lambrughi dopo la partita con l’Arezzo: “Scarichi nel momento clou? E’ la terza partita che andiamo sotto e riusciamo a recuperare, forse negli ultimi minuti non ne avevamo più ma penso che l’atteggiamento sia stato giusto dal 1′ al 95′ e questa è la Triestina che vogliamo vedere. Partire subito con […]

The post Triestina-Arezzo, Lambrughi: “Abbiamo avuto l’atteggiamento giusto: questa è l’Alabarda che vogliamo vedere” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le parole di Lambrughi dopo la partita con l’Arezzo: “Scarichi nel momento clou? E’ la terza partita che andiamo sotto e riusciamo a recuperare, forse negli ultimi minuti non ne avevamo più ma penso che l’atteggiamento sia stato giusto dal 1′ al 95′ e questa è la Triestina che vogliamo vedere. Partire subito con lo svantaggio? Sapevamo che l’Arezzo è stato rivoluzionato e non merita la classifica, ma mi è piaciuto l’atteggiamento nel voler recuperare la partita e la strada è quella giusta. Risultato positivo che prolunga i risultati? L’obbligo che abbiamo è lottare fino al 95′ in tutte le partite. Dobbiamo essere noi a girare dalla nostra parte gli episodi. Dobbiamo lavorare ancora tanto ma la strada è quella giusta.

The post Triestina-Arezzo, Lambrughi: “Abbiamo avuto l’atteggiamento giusto: questa è l’Alabarda che vogliamo vedere” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-lambrughi-abbiamo-avuto-latteggiamento-giusto-questa-e-lalabarda-che-vogliamo-vedere/121337/feed/ 0
Triestina-Arezzo, Pillon: “Quando non si può vincere non si deve perdere: bisogna accettare il risultato” https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-pillon-quando-non-si-puo-vincere-non-si-deve-perdere-bisogna-accettare-il-risultato/121334/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-arezzo-pillon-quando-non-si-puo-vincere-non-si-deve-perdere-bisogna-accettare-il-risultato https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-pillon-quando-non-si-puo-vincere-non-si-deve-perdere-bisogna-accettare-il-risultato/121334/#respond Sun, 28 Feb 2021 17:54:51 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121334 Queste le dichiarazioni di Bepi Pillon al termine del pareggio con l’Arezzo: “un passo indietro? Bisogna analizzare bene la partita perchè siamo andati sotto supito, abbiamo avuto la bravura di recuperarla ma poi abbiamo subito il secondo gol e la partita è diventata complicata. L’Arezzo è in un buon momento, ha pure Cerci, magari siamo […]

The post Triestina-Arezzo, Pillon: “Quando non si può vincere non si deve perdere: bisogna accettare il risultato” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni di Bepi Pillon al termine del pareggio con l’Arezzo: “un passo indietro? Bisogna analizzare bene la partita perchè siamo andati sotto supito, abbiamo avuto la bravura di recuperarla ma poi abbiamo subito il secondo gol e la partita è diventata complicata. L’Arezzo è in un buon momento, ha pure Cerci, magari siamo stati meno brillanti, non benissimo ma abbiamo fatto la nostra partita, forse c’è anche un po’ di stanchezza. Nella ripresa è mancato il guizzo? Secondo me il primo tempo lo abbiamo fatto bene e abbiamo creato tante occasioni ma non raccogliamo mai quello che facciamo, nella seconda parte invece abbiamo rischiato di più. Iniziare prendendo gol subito? Purtroppo è un periodo in cui appena tirano in porta ci fanno gol, dispiace non aver vinto, vorremmo vincerne il più possibile ma quando non si può vincere non si deve perdere. Bisogna saper accettare il risultato.

The post Triestina-Arezzo, Pillon: “Quando non si può vincere non si deve perdere: bisogna accettare il risultato” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-pillon-quando-non-si-puo-vincere-non-si-deve-perdere-bisogna-accettare-il-risultato/121334/feed/ 0
Arzignano-Trento 0-1, un rigore di Gatto spinge Parlato ancora più in alto: il racconto dal Dal Molin https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/arzignano-trento-0-1-un-rigore-di-gatto-spinge-parlato-ancora-piu-in-alto-il-racconto-dal-dal-molin/121309/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=arzignano-trento-0-1-un-rigore-di-gatto-spinge-parlato-ancora-piu-in-alto-il-racconto-dal-dal-molin https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/arzignano-trento-0-1-un-rigore-di-gatto-spinge-parlato-ancora-piu-in-alto-il-racconto-dal-dal-molin/121309/#respond Sun, 28 Feb 2021 16:14:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121309 ARZIGNANO – Non si ferma la corsa del Trento, che espugna anche Arzignano e vola sempre più solo in testa alla classifica. A decidere un gol di Gatto al 30′ su calcio di rigore. PRIMO TEMPO – Inizio molto intenso di partita, con tanti contrasti a centrocampo, e le due squadre decise a rendersi subito […]

The post Arzignano-Trento 0-1, un rigore di Gatto spinge Parlato ancora più in alto: il racconto dal Dal Molin first appeared on Triveneto Goal.]]>
ARZIGNANO – Non si ferma la corsa del Trento, che espugna anche Arzignano e vola sempre più solo in testa alla classifica. A decidere un gol di Gatto al 30′ su calcio di rigore.
PRIMO TEMPO – Inizio molto intenso di partita, con tanti contrasti a centrocampo, e le due squadre decise a rendersi subito pericolose. Botta e risposta subito, con tiri di Gatto al 1’ e Lisai al 3’. Ci prova Bigolin in inserimento offensivo al 4’, mentre il Trento chiama in causa Enzo col tiro di Bran al 9’. Chance trentine con Gatto e Belcastro che non creano pericoli dalle parti di Enzo, mentre il primo vero pericolo lo crea l’Arzignano al 15’: cross di Pasqualino, testa di Monni a lato. La chance migliore i padroni di casa la creano al 21’: corner di Lisai, colpo di testa di Forte a colpo sicuro, che però risulta troppo schiacciato e la palla termina fuori. Al 27’ pericolo in area Arzignano: discesa di Ferri Marini, para Enzo, e sulla palla vagante salva Pasqualino sulla linea. Meglio i giallocelesti nel finale, con due chance per Forte al 39’ e Lisai al 41’.
RIPRESA – Si va alla ripresa, e l’Arzignano parte subito forte con una chance per Lisai al 1’. Anche Pasqualino pericoloso al 3’, e Monni al 6’ si crea una buona opportunità. All’11’ Valenti si libera al tiro dalla sua posizione preferita, ma la palla non si abbassa abbastanza. Al 30’ l’episodio chiave della partita: palla in area gialloceleste, Molnar va in contrasto con Aliù, e sugli sviluppi dell’azione l’arbitro concede un rigore che appare quanto meno generoso. Tira Gatto, Enzo la sfiora ma non riesce a deviarla: 0-1 che poi sarà il gol partita. Reagisce l’Arzignano che ci prova con cuore e grinta, ma al 42’ la girata di Bigolin termina tra le braccia di Cazzaro. I minuti di recupero diventano 8’ per l’infortunio di Lisai (botta in testa e sostituzione co Cuccato), e all’ultimo respiro il colpo di testa di Enzo in inserimento offensivo, termina alto sopra la traversa.
TESTA ALL’ADRIESE – Finisce dunque con la terza sconfitta casalinga, stavolta davvero immeritata, dei giallocelesti che ora torneranno a lavorare, intensamente, per preparare nel migliore dei modi la prossima partita, valida per la Quinta Giornata di Ritorno, domenica prossima alle 14.30 sul campo dell’Adriese.

FC ARZIGNANO VALCHIAMPO – AC TRENTO 0-1 (pt 0-1)
FC ARZIGNANO VALCHIAMPO: Enzo, Pasqualino, Rossi (st 42’ Cavaliere), Casini (st 30’ Sammarco), Molnar, Forte, Valenti (st 30’ Villanova), Monni, Lisai (st 47’ Cuccato), Antoniazzi, Bigolin. All Bianchini. A disposizione: Circio, Doda, Trentin, Pettinà, Zuffellato
AC TRENTO: Cazzaro, Tainotti, Caporali, Belcastro (st 24’ Nunes), Aliù (st 39’ Ronchi), Bran (st 39’ Comper), Tinazzi, Gatto, Dionisi, Pilastro (st 10’ Santuari), Ferri Marini (st 24’ Rivi). All. Parlato. A disposizione: Ronco, Contessa, Amadori, Osuji.
ARBITRO: Kevin Bonacina di Bergamo. ASSISTENTI: Nicola Morea di Molfetta e Matteo Cardona di Catania
RETI. St 30’ Gatto su rig (T)
NOTE. Partita a porte chiuse. Espulsi: nessuno. Ammoniti: Bran, Gatto, Sammarco, Comper. Angoli: 4-5. Recupero: pt 1’; st 7’.

The post Arzignano-Trento 0-1, un rigore di Gatto spinge Parlato ancora più in alto: il racconto dal Dal Molin first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/arzignano-trento-0-1-un-rigore-di-gatto-spinge-parlato-ancora-piu-in-alto-il-racconto-dal-dal-molin/121309/feed/ 0
Triestina-Arezzo 2-2, una doppietta di Gomez evita la sconfitta: che sofferenza contro il fanalino di coda! https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-2-2-una-doppietta-di-gomez-evita-la-sconfitta-che-sofferenza-contro-il-fanalino-di-coda/121311/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-arezzo-2-2-una-doppietta-di-gomez-evita-la-sconfitta-che-sofferenza-contro-il-fanalino-di-coda https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-2-2-una-doppietta-di-gomez-evita-la-sconfitta-che-sofferenza-contro-il-fanalino-di-coda/121311/#respond Sun, 28 Feb 2021 15:55:18 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121311 TRIESTE – 2-2 contro l’Arezzo ultimo in classifica: basta questo per sintetizzare quello che potrebbe essere l’epilogo dell’ennesima stagione deludente degli alabardati. Dopo appena tre minuti Pinna si incarica di un calcio di punizione e con un mancino ad effetto beffa Offredi. La Triestina colpita a freddo va in difficoltà, al 7′ Perez entra in […]

The post Triestina-Arezzo 2-2, una doppietta di Gomez evita la sconfitta: che sofferenza contro il fanalino di coda! first appeared on Triveneto Goal.]]>
TRIESTE – 2-2 contro l’Arezzo ultimo in classifica: basta questo per sintetizzare quello che potrebbe essere l’epilogo dell’ennesima stagione deludente degli alabardati. Dopo appena tre minuti Pinna si incarica di un calcio di punizione e con un mancino ad effetto beffa Offredi. La Triestina colpita a freddo va in difficoltà, al 7′ Perez entra in area e lascia partire un cross sul quale è bravo ad intervenire Tartaglia. Gli alabardati provano a reagire e aumentano la pressione nell’area avversaria: al 13′ Mensah va di testa su un corner di Sarno e la palla esce di poco a lato. Al 19′ è invece Sarno ad andare alla conclusione ma la sfera lambisce il palo, il gol è però nell’aria e al 21′ Gomez sfrutta un cross di Calvano dalla destra, si accentra, e tira in porta trovando il pareggio. L’equilibrio dura però solo cinque minuti perchè al 26′ Pinna, con un sinistro a giro, realizza il raddoppio per gli aretini, e la Triestina si trova nuovamente in svantaggio. Al rientro in campo dopo l’intervallo la squadra di Pillon pare determinata nel cercare di raddrizzare il risultato e al 50′ Procaccio ci prova dalla distanza ma Sala devia provvidenzialmente in corner. L’insistenza alabardata viene premiata al 55′ quando ottiene un rigore che Gomez non sbaglia e realizza il 2-2, ma il gol non porta la Triestina a spingere per ribaltare il risultato in quanto l’Arezzo va più volte in attacco: al 58′ Offredi salva sulla linea su un colpo di testa di Serrotti, al 62′ Pinna va vicino alla tripletta con un tiro dalla distanza ma la sfera esce di poco, e al 70′ Di Paolantonio tira dal limite dell’area ma colpisce la traversa. Negli ultimi minuti è l’Arezzo ad attuare il forcing e al 90′ Cerci va vicinissimo al gol. Si tratta dell’ultima azione da segnalare e la partita termina 2-2: un risultato che serve agli uomini di Pillon serve a poco per la rincorsa alle posizioni nobili della classifica.

U.S. TRIESTINA CALCIO 1918 – S.S. AREZZO  2-2 (P.T. 1-2)

MARCATORI: 2′ Pinna, 20′ Gomez, 27′ Pinna, 55′ Gomez Rig.

U.S. TRIESTINA CALCIO 1918 (4-3-1-2): Offredi; Tartaglia, Capela, Lambrughi, Lopez; Calvano (90′ Maracchi), Giorico, Procaccio, Sarno (65′ Rizzo); Mensah (70′ Litteri), Gomez.  A disposizione: Valentini, Rossi, Brivio, Granoche, Rapisarda, Ligi, Struna, Palmucci.  All. Giuseppe Pillon

S.S. AREZZO (3-5-2): Sala; Maggioni, Sbraga, Pinna; Luciani, Arini, Di Paolantonio, Serrotti (92′ Soumah), Karkalis (74′ Ventola); Iacoponi (74′ Cerci), Perez (62′ Piu).  A disposizione: Melgrati, Kodr, Di Grazia, Carletti, Sussi.  All. Roberto Stellone

ARBITRO: Bordin (Bassano d.G.)  ASSISTENTI: Teodori (Fermo) Micalizzi (Palermo)  IV UOMO: Kumara (Verona)

NOTE: Pomeriggio soleggiato, fresco e ventoso, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Lambrughi (Ts), Di Paolantonio, Maggioni (Ar) per gioco falloso. Recupero: 1′ e

The post Triestina-Arezzo 2-2, una doppietta di Gomez evita la sconfitta: che sofferenza contro il fanalino di coda! first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/triestina-arezzo-2-2-una-doppietta-di-gomez-evita-la-sconfitta-che-sofferenza-contro-il-fanalino-di-coda/121311/feed/ 0
Udinese-Fiorentina 1-0, il lampo di De Paul e la zampata di Nestorovski: Gotti si prende 3 punti d’oro https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/udinese-fiorentina-1-0-il-lampo-di-de-paul-e-la-zampata-di-nestorovski-gotti-si-prende-3-punti-doro/121315/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=udinese-fiorentina-1-0-il-lampo-di-de-paul-e-la-zampata-di-nestorovski-gotti-si-prende-3-punti-doro https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/udinese-fiorentina-1-0-il-lampo-di-de-paul-e-la-zampata-di-nestorovski-gotti-si-prende-3-punti-doro/121315/#respond Sun, 28 Feb 2021 15:53:03 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121315 UDINE – Partita soporifera, quella della Dacia Arena fra Udinese e Fiorentina. Sembra uno 0-0 senza grosse emozioni in novanta minuti di bassa qualità e con tanti errori in tutte le zone del campo. Ma alla fine si accende De Paul, che innesca Nestorovski per l’improvviso gol del vantaggio. Prima, vera occasione della sfida all’8′: […]

The post Udinese-Fiorentina 1-0, il lampo di De Paul e la zampata di Nestorovski: Gotti si prende 3 punti d’oro first appeared on Triveneto Goal.]]>
UDINE – Partita soporifera, quella della Dacia Arena fra Udinese e Fiorentina. Sembra uno 0-0 senza grosse emozioni in novanta minuti di bassa qualità e con tanti errori in tutte le zone del campo. Ma alla fine si accende De Paul, che innesca Nestorovski per l’improvviso gol del vantaggio. Prima, vera occasione della sfida all’8′: cross di Biraghi, destro di Eysseric e respinta di Stryger Larsen. Al 23′ la migliore occasione del primo tempo, con Stryger Larsen che si presenta solo davanti a Dragowski, che gli chiude lo specchio della porta. Nel finale di primo tempo al 46′ Quarta tira dalla distanza, colpisce la schiena di Walace e la palla finisce sulla parte alta della traversa. Brivido per Musso. Nella ripresa al 19′ il portiere argentino è bravo a fermare Vlahovic. Walace va a vuoto, Ribery manda il centravanti verso la porta, ma la strada è sbarrata. Nel finale, a sorpresa quando nessuno se lo aspetta, ecco la fiammata: cross di De Paul e colpo di testa di Nestorovski che mette alle spalle di Dragowski

The post Udinese-Fiorentina 1-0, il lampo di De Paul e la zampata di Nestorovski: Gotti si prende 3 punti d’oro first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/udinese-fiorentina-1-0-il-lampo-di-de-paul-e-la-zampata-di-nestorovski-gotti-si-prende-3-punti-doro/121315/feed/ 0
Campodarsego-Manzanese 1-4, Vecchiato a valanga al Gabbiano: il resoconto https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/campodarsego-manzanese-1-4-vecchiato-a-valanga-al-gabbiano-il-resoconto/121318/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=campodarsego-manzanese-1-4-vecchiato-a-valanga-al-gabbiano-il-resoconto https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/campodarsego-manzanese-1-4-vecchiato-a-valanga-al-gabbiano-il-resoconto/121318/#respond Sun, 28 Feb 2021 15:39:54 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121318 Nulla da fare per il Campodarsego, che si inchina alla Manzanese per 4-1 nonostante una buona partenza e l’immediato vantaggio. Pronti via, e con una partenza sprint biancorossi subito avanti: filtrante per Akammadu e al 5′ il Campodarsego è già in vantaggio. La seconda della classe però reagisce da grande squadra, dopo aver rischiato ancora […]

The post Campodarsego-Manzanese 1-4, Vecchiato a valanga al Gabbiano: il resoconto first appeared on Triveneto Goal.]]>
Nulla da fare per il Campodarsego, che si inchina alla Manzanese per 4-1 nonostante una buona partenza e l’immediato vantaggio.

Pronti via, e con una partenza sprint biancorossi subito avanti: filtrante per Akammadu e al 5′ il Campodarsego è già in vantaggio. La seconda della classe però reagisce da grande squadra, dopo aver rischiato ancora di subire al 10′, quando lo stesso Akammadu serve D’Appolonia che gira di poco sopra la traversa. Al 16′ gli  ospiti trovano il pari, con Boscolo che dal limite dell’area mette la sfera all’angolino basso e batte Trezza. Dopo le proteste per un tocco di mano in area friulana, che l’arbitro non ravvisa, Manzanese avanti al minuto 37: Moras si gira in area e batte Trezza.

Nella ripresa il Campodarsego le prove tutte, sfiora in un paio di occasioni il pari con una punizione di Busetto e una incursione di D’Appolonia,  poi cade di nuovo al 77mo. Fyda colpisce di testa e fa 1-3, e in pieno recupero su calcio di rigore Casella arrotonda ancora di più il finale. Per il Campodarsego, certamente, una punizione fin troppo severa.

The post Campodarsego-Manzanese 1-4, Vecchiato a valanga al Gabbiano: il resoconto first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/campodarsego-manzanese-1-4-vecchiato-a-valanga-al-gabbiano-il-resoconto/121318/feed/ 0
Cartigliano – Caldiero 0-0, emozioni ma nessun gol: pari e patta fra Ferronato e Soave https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/cartigliano-caldiero-0-0-emozioni-ma-nessun-gol-pari-e-patta-fra-ferronato-e-soave/121312/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=cartigliano-caldiero-0-0-emozioni-ma-nessun-gol-pari-e-patta-fra-ferronato-e-soave https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/cartigliano-caldiero-0-0-emozioni-ma-nessun-gol-pari-e-patta-fra-ferronato-e-soave/121312/#respond Sun, 28 Feb 2021 15:25:24 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=121312 Pareggio tutto sommato giusto tra Cartigliano e Caldiero Terme dopo una gara molto combattuta alla quale è mancato solo il gol. Partono meglio gli ospiti: al 5′ il colpo di testa di Baschirotto da punizione di Viviani è bloccato da Bogdanic. Quindi il Cartigliano prende le redini del gioco, ma al 15′ subisce un contropiede […]

The post Cartigliano – Caldiero 0-0, emozioni ma nessun gol: pari e patta fra Ferronato e Soave first appeared on Triveneto Goal.]]>
Pareggio tutto sommato giusto tra Cartigliano e Caldiero Terme dopo una gara molto combattuta alla quale è mancato solo il gol. Partono meglio gli ospiti: al 5′ il colpo di testa di Baschirotto da punizione di Viviani è bloccato da Bogdanic. Quindi il Cartigliano prende le redini del gioco, ma al 15′ subisce un contropiede micidiale che in un attimo mette Peli tutto solo davanti a Bodganic, ma il veronese spreca clamorosamente ciccando la conclusione. Al 27′ cross di Barzon dalla destra; a centro area svetta Mattioli che però di testa spedisce alto. Più pericoloso il Caldiero quando ruba palla e verticalizza. Primo tempo che si chiude comunque senza altre vere occasioni. Partono forte gli ospiti e al 2′, sugli sviluppi di un corner, Cherubin calcia di un metro alto dal limite dell’area. Al 6′ Zerbato centra in pieno il palo con una gran botta. Copione invertito rispetto al primo tempo con il Caldiero a fare la partita in cerca del gol del vantaggio. Al 13′ il destro di Filiciotto dal limite esce di un paio di metri. Al 22′ bel destro di Filiciotto ben respinto da Bogdanic. Al 25′ da corner Pelizzer appostato sul secondo palo manda incredibilmente fuori di testa da due passi. Al 35′ Buson ci prova di sinistro dalla distanza: palla in diagonale fuori di un metro. Sul finale si rivede il Cartigliano in forcing per alcuni minuti, ma poi è di nuovo Caldiero. Al 41′ bel lancio di Viviani per Zerbato che di testa da ottima posizione manda alto. E’ l’ultima occasione del match che finisce quindi in parità.

Cartigliano-Caldiero Terme 0-0

CARTIGLIANO (3-5-2): Bogdanic; Boudraa, Marchesan (41′ st Michelon), Buson; Pelizzer, Romagna (23 ‘st Affolati), Burato A. (41′ st Pregnolato), Barzon (23′ st Murataj), Gobbetti; Mattioli, Di Gennaro. All. Ferronato

CALDIERO TERME (4-3-2-1) : Aldegheri; Rossi, Baschirotto, N’ze, Braga; Cherubin, Burato M., Viviani; Filiciotto, Peli (34’ st Boldini); Zerbato
All. Soave

Arbitro: Cristiano Ursini di Pescara (Ravaioli e Tortolo)

Ammoniti: Rossi (CT), Marchesan (CA), Barzon (CA), N’ze (CT), Murataj (CA), Cherubin (CT)

Angoli: 5 a 4 per il Cartigliano

The post Cartigliano – Caldiero 0-0, emozioni ma nessun gol: pari e patta fra Ferronato e Soave first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2021/02/28/cartigliano-caldiero-0-0-emozioni-ma-nessun-gol-pari-e-patta-fra-ferronato-e-soave/121312/feed/ 0