Triveneto Goal https://www.trivenetogoal.it Il meglio del calcio e dello sport triveneto in un unico imperdibile sito Sat, 04 Apr 2020 18:46:28 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.4 Vicenza, Rucco ricorda Ezio Vendrame: “Non potevi non volergli bene” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-rucco-ricorda-ezio-vendrame-non-potevi-non-volergli-bene/98769/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=vicenza-rucco-ricorda-ezio-vendrame-non-potevi-non-volergli-bene https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-rucco-ricorda-ezio-vendrame-non-potevi-non-volergli-bene/98769/#respond Sat, 04 Apr 2020 18:46:21 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98769

Vicenza e l’affetto per Ezio Vendrame, un gran calore che viene riconosciuto anche dal sindaco Francesco Rucco che sul proprio profilo Facebook scrive: “Genio e sregolatezza, questo è stato Ezio Vendrame. Un giocatore che stupiva in campo per la sua abilità e fuori campo per la sua simpatia. Non potevi non volergli bene, nonostante una vita fuori dalle regole e dagli schemi, con tutto il buono e il cattivo che questo significa. Lo ricordiamo noi tifosi del Vicenza, e lo piangiamo come si piangono i Grandi, per gli anni in cui ha indossato la nostra Maglia, ma soprattutto per ciò che ha dato al calcio italiano, a cui si è dedicato con passione e grinta regalandoci emozioni e divertimento.”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-rucco-ricorda-ezio-vendrame-non-potevi-non-volergli-bene/98769/feed/ 0
Vicenza, Marotta: “In caso di serie B tatuaggio con la “R” e barba biancorossa. Ma se il campionato finisse adesso..” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-marotta-in-caso-di-serie-b-tatuaggio-con-la-r-e-barba-biancorossa-ma-se-il-campionato-finisse-adesso/98765/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=vicenza-marotta-in-caso-di-serie-b-tatuaggio-con-la-r-e-barba-biancorossa-ma-se-il-campionato-finisse-adesso https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-marotta-in-caso-di-serie-b-tatuaggio-con-la-r-e-barba-biancorossa-ma-se-il-campionato-finisse-adesso/98765/#respond Sat, 04 Apr 2020 17:01:59 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98765

Alessandro Marotta è stato ospite della diretta di Tuttoc.com e ha fatto il punto sulla situazione del campionato e dell’ambiente vicentino:

Vicenza promosso se non riparte il campionato? Fino adesso noi Reggina e Monza siamo primi con grande merito, io spero che il campionato non finisca oggi, ma comunque noi meritiamo di andare in serie B.

Tagliare la barba in caso di serie B? Accetto qualcos’altro ma non questo, magari potrei tingerla di biancorosso ed Arma si tinge i capelli. Comunque ho un piccolo spazio sul braccio e mi tatuerei una R con la data di conclusione del campionato (ride ndr)

Come considereresti la promozione se fosse a tavolino? Se noi saliamo in B sarei molto contento ma non lo sentirei vinto perchè vorrei che finisse in modo tale che noi avremmo la possibilità di confermarci prima. Se dovesse finire oggi sarei contento ma in un momento così buio non mi sentirei di festeggiare

Un futuro in serie B col Vicenza? Io continuerò a giocare finchè ce la farò nella maniera giusta, fino adesso mi dispiace non averla fatta molto, ma ho sempre giocato in piazze importanti dove mi sono sentito la responsabilità, ora sono maturo e posso dire di sentirmi pronto di affrontare la cadetteria

Nel club biancorosso ci sono gli ingredienti per fare bene? A Vicenza c’è tutto per vincere: società importante e seria che ci mette nelle condizioni di fare al meglio il nostro lavoro, uno staff con dei grandi professionisti e di conseguenza la squadra riesce a comportarsi bene.

 

 

 

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-marotta-in-caso-di-serie-b-tatuaggio-con-la-r-e-barba-biancorossa-ma-se-il-campionato-finisse-adesso/98765/feed/ 0
Emergenza Coronavirus, il bollettino della Protezione Civile: 4805 nuovi contagi per un totale di 124632 persone da inizio epidemia https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/emergenza-coronavirus-il-bollettino-della-protezione-civile-4805-nuovi-contagi-per-un-totake-di-124632-persone-da-inizio-epidemia/98760/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=emergenza-coronavirus-il-bollettino-della-protezione-civile-4805-nuovi-contagi-per-un-totake-di-124632-persone-da-inizio-epidemia https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/emergenza-coronavirus-il-bollettino-della-protezione-civile-4805-nuovi-contagi-per-un-totake-di-124632-persone-da-inizio-epidemia/98760/#respond Sat, 04 Apr 2020 16:30:14 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98760

Questi i dati della Protezione Civile sul contagio del Coronavirus: ” I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 4805 per un totale di 124632 da inizio epidemia (ieri i nuovi contagi erano 4585), questi dati sono stati possibile grazie a 37375 tamponi mentre ieri erano 38617. I decessi delle ultime 24 ore sono stati 681 (ieri 766) per un totale di 20996. L’ aumento delle persone attualmente positive, sottraendo così deceduti e guariti è pari a 2886.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/emergenza-coronavirus-il-bollettino-della-protezione-civile-4805-nuovi-contagi-per-un-totake-di-124632-persone-da-inizio-epidemia/98760/feed/ 0
Udinese, la famiglia Pozzo celebra i 20 anni in bianconero del dg Collavino: tutti i dettagli https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/udinese-la-famiglia-pozzo-celebra-i-20-anni-in-bianconero-del-dg-collavino-tutti-i-dettagli/98758/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=udinese-la-famiglia-pozzo-celebra-i-20-anni-in-bianconero-del-dg-collavino-tutti-i-dettagli https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/udinese-la-famiglia-pozzo-celebra-i-20-anni-in-bianconero-del-dg-collavino-tutti-i-dettagli/98758/#respond Sat, 04 Apr 2020 15:33:51 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98758
L’Udinese Calcio e la Famiglia Pozzo ringraziano e si complimentano con il Direttore Generale Franco Collavino per il grande traguardo raggiunto dei venti anni di lavoro per il club.
Un ventennio caratterizzato da dedizione, passione e amore per i colori bianconeri che hanno, da sempre, ispirato le sue azioni, mettendo a disposizione tutto il suo know how per l’Udinese.
Insieme abbiamo condiviso, e continuiamo a farlo, la vision di un club moderno e sempre proteso al raggiungimento di nuovi ambiziosi  traguardi, tenendo, in ogni momento, presente il senso di appartenenza e il legame col territorio, perfettamente rappresentati dalla sua persona.
Il percorso, durante questi 20 anni, è stato caratterizzato da tanti momenti storici che mai dimenticheremo nella storia di questo club, dalla vittoria dell’Intertoto, alla prima, storica, qualificazione in Champions League; passando per tanti altri traguardi, dentro e fuori dal campo, che ci riempiono di orgoglio.
Un passato luminoso che si unisce a un futuro da protagonisti che vogliamo vivere insieme.
Grazie Direttore e tanti auguri per i primi 20 anni in bianconero!
]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/udinese-la-famiglia-pozzo-celebra-i-20-anni-in-bianconero-del-dg-collavino-tutti-i-dettagli/98758/feed/ 0
Vicenza, ufficiale! Pasini biancorosso fino al 2022 https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-ufficiale-pasini-biancorosso-fino-al-2022/98753/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=vicenza-ufficiale-pasini-biancorosso-fino-al-2022 https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-ufficiale-pasini-biancorosso-fino-al-2022/98753/#respond Sat, 04 Apr 2020 11:08:03 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98753

“La società LR Vicenza e il calciatore Nicola Pasini hanno trovato un accordo per il prolungamento contrattuale fino al 30 giugno 2022.

Il difensore centrale, classe ’91, in questo anno e mezzo in biancorosso ha collezionato 46 presenze totali tra campionato e Coppa Italia”.

]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/vicenza-ufficiale-pasini-biancorosso-fino-al-2022/98753/feed/ 0 Mondo del calcio in lutto: è morto Ezio Vendrame https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/mondo-del-calcio-in-lutto-e-morto-ezio-vendrame/98750/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=mondo-del-calcio-in-lutto-e-morto-ezio-vendrame https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/mondo-del-calcio-in-lutto-e-morto-ezio-vendrame/98750/#respond Sat, 04 Apr 2020 11:03:12 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98750

Una triste notizia funesta il mondo del calcio: è morto in provincia di Treviso nella mattinata odierna Ezio Vendrame, ex calciatore di Vicenza, Padova e Pordenone. Avrebbe compiuto a novembre 73 anni ed era malato da tempo.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/mondo-del-calcio-in-lutto-e-morto-ezio-vendrame/98750/feed/ 0
Emergenza Coronavirus, Zaia “Riapertura aziende dipende dal Governo e dev’essere validata dal mondo scientifico” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/emergenza-coronavirus-zaia-riapertura-aziende-dipende-dal-governo-e-devessere-validata-dal-mondo-scientifico/98742/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=emergenza-coronavirus-zaia-riapertura-aziende-dipende-dal-governo-e-devessere-validata-dal-mondo-scientifico https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/emergenza-coronavirus-zaia-riapertura-aziende-dipende-dal-governo-e-devessere-validata-dal-mondo-scientifico/98742/#respond Sat, 04 Apr 2020 10:50:41 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98742

Queste le dichiarazioni del Presidente del Veneto Luca Zaia nel consueto punto stampa: “Questi i dati di oggi: 20058 in isolamento, 10824 positivi, 1918 ricoverati, 324 in terapia intensiva, 133289 tamponi, 563 deceduti, 1121 dimessi, 95 nati. La scorsa settimana avevo detto che questa sarebbe stata quella cruciale e lo è perché sta indicando un lento recupero, questo non significa abbassare la guardia, ma devo ringraziare i veneti perché sono i più virtuosi nel rispetto delle limitazioni. Sono stati eccezionali e se oggi si parla molto del Veneto è per il lavoro di squadra. Ci aspetta una settimana determinante, ieri ho firmato l’ordinanza con il rispetto delle restrizioni vigenti. Ieri sera ho avuto call con Conte e rispetto alla riapertura delle aziende dico che compete al Governo e non dipende da ordinanze regionali: sono comunque convinto che la riapertura sia necessaria ma validata dal mondo scientifico. Ho confermato che noi stiamo redigendo un piano per la riapertura che però sarà nazionale e lo mettiamo a disposizione di tutti, ad esempio le fasce d’età, il test sierologico o altre cose. La verità è che se ci sono cose validate dal mondo scientifico noi siamo pronti ad applicarle.”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/emergenza-coronavirus-zaia-riapertura-aziende-dipende-dal-governo-e-devessere-validata-dal-mondo-scientifico/98742/feed/ 0
Venezia, Scibilia: “Giocare a porte chiuse è la mortificazione del calcio! E bisogna tutelare…” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/venezia-scibilia-giocare-a-porte-chiuse-e-la-mortificazione-del-calcio-e-bisogna-tutelare/98740/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=venezia-scibilia-giocare-a-porte-chiuse-e-la-mortificazione-del-calcio-e-bisogna-tutelare https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/venezia-scibilia-giocare-a-porte-chiuse-e-la-mortificazione-del-calcio-e-bisogna-tutelare/98740/#respond Sat, 04 Apr 2020 09:30:20 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98740 «È necessario capire come si dovrà rientrare e allora sarà più facile capire quando. O forse basterebbe ascoltare i medici sportivi. Poi vedremo se in Italia, a fronte degli interessi economici, sarà consentito avere cittadini di serie A e serie B anche nelle norme». Dante Scibilia, dg del Venezia, sfoga la sua rabbia sul “Corriere del Veneto”. E non ha dubbi sull’ipotesi di giocare a porte chiuse: «Un’idea che non mi trova d’accordo, perché viene vista come una soluzione-argine alla diffusione del virus. Ed è la mortificazione del calcio, non solo perché esclude una componente essenziale del movimento che sono i tifosi, ma perché lede anche il diritto di salute dell’altra componente essenziale, ossia staff e calciatori. Bisogna prima preoccuparsi di tutelare ciò che produce valore. Se partiamo dai piedi l’esito finale è scontato…». ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/venezia-scibilia-giocare-a-porte-chiuse-e-la-mortificazione-del-calcio-e-bisogna-tutelare/98740/feed/ 0 Triestina, Milanese: “Non ci sono le condizioni per prospettare un ritorno in campo della serie C” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/triestina-milanese-non-ci-sono-le-condizioni-per-prospettare-un-ritorno-in-campo-della-serie-c/98738/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-milanese-non-ci-sono-le-condizioni-per-prospettare-un-ritorno-in-campo-della-serie-c https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/triestina-milanese-non-ci-sono-le-condizioni-per-prospettare-un-ritorno-in-campo-della-serie-c/98738/#respond Sat, 04 Apr 2020 08:45:23 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98738 «A questo punto è più opportuno concentrarsi per cominciare al meglio la prossima stagione». Mauro Milanese, amministratore unico della Triestina, lo dice chiaro e tondo su “Il Piccolo”. Aggiungendo: «Non ci sono le condizioni per prospettare un ritorno in campo della serie C. Né sul piano etico e nemmeno su quello economico per non parlare della salute di tutti che sta al primo posto. La sospensione del campionato non è nei diritti delle società, ma al termine dell’assemblea di ieri la stragrande maggioranza dei club ha dato mandato al presidente della Lega Pro Ghirelli di rappresentare queste istanze al Governo e alla Federazione. Ritengo che risorse ed energie vadano impiegate sulla prossima stagione e che si sfrutti questi mesi per una riforma che renda la categoria sostenibile sul piano economico anche con il supporto dello Stato». ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/triestina-milanese-non-ci-sono-le-condizioni-per-prospettare-un-ritorno-in-campo-della-serie-c/98738/feed/ 0 Venezia, Lupo: “La soluzione? Ripartire il primo settembre. Il nostro non è il calcio della Playstation…” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/venezia-lupo-la-soluzione-ripartire-il-primo-settembre-il-nostro-non-e-il-calcio-della-playstation/98736/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=venezia-lupo-la-soluzione-ripartire-il-primo-settembre-il-nostro-non-e-il-calcio-della-playstation https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/venezia-lupo-la-soluzione-ripartire-il-primo-settembre-il-nostro-non-e-il-calcio-della-playstation/98736/#respond Sat, 04 Apr 2020 08:01:36 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98736 «Secondo me stiamo giocando troppo con le date». La voce di Fabio Lupo, ds del Venezia, esce dal coro. E su “Il Gazzettino” dice la sua senza mezzi termini: «Si ragiona su chi e cosa ci stia perdendo di più o di meno, si va avanti a buttare ipotesi in agenda a distanza di due settimane. Questo non è il modo di programmare nella maniera migliore. Tutti vogliamo ricominciare, ma il nostro non è il calcio della Playstation. La fretta di riprendere ad ogni costo andando contro la pandemia, questa sì rischia di procurare davvero danni economici incalcolabili al sistema calcio. La soluzione? Ripartire il primo settembre. Fisserei quella data e inizierei a studiare tutte le possibili soluzioni, so bene che comunque si creerebbero degli scontenti, ma l’obiettivo dev’essere portare meno danni possibile al calcio in tutte le sue sfaccettature». ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/04/venezia-lupo-la-soluzione-ripartire-il-primo-settembre-il-nostro-non-e-il-calcio-della-playstation/98736/feed/ 0 Serie C, Gravina: “Stop ai campionati? Sarebbero promosse le prime due della classifica” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/serie-c-gravina-stop-ai-campionati-sarebbero-promosse-le-prime-due-della-classifica/98734/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=serie-c-gravina-stop-ai-campionati-sarebbero-promosse-le-prime-due-della-classifica https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/serie-c-gravina-stop-ai-campionati-sarebbero-promosse-le-prime-due-della-classifica/98734/#respond Fri, 03 Apr 2020 16:04:49 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98734 La soluzione sulla ripresa dei campionati è ancora ben lontana dall’essere trovata ma il Presidente della Figc Gabriele Gravina è intervenuto sulle colonne de “La Gazzetta di Modena” indicando come si potrebbe procedere nel caso in cui non si tornasse in campo: “Non è ancora il momento di ragionare sulle promozioni o retrocessioni, di certo chi avrebbe il diritto di salire di categoria, quindi in B, sarebbero le prime due e non la terza, che dovrebbe affrontare i playoff”

Fonte: Tmw

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/serie-c-gravina-stop-ai-campionati-sarebbero-promosse-le-prime-due-della-classifica/98734/feed/ 0
Lega Pro, l’esito dell’importante assemblea odierna: “Tutti devono fare sacrifici in un momento drammatico” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/lega-pro-lesito-dellimportante-assemblea-odierna-tutti-devono-fare-sacrifici-in-un-momento-drammatico/98732/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=lega-pro-lesito-dellimportante-assemblea-odierna-tutti-devono-fare-sacrifici-in-un-momento-drammatico https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/lega-pro-lesito-dellimportante-assemblea-odierna-tutti-devono-fare-sacrifici-in-un-momento-drammatico/98732/#respond Fri, 03 Apr 2020 15:22:42 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98732 Firenze 3 aprile 2020. Questa mattina si è svolta in videoconferenza l’Assemblea dei Club di Lega Pro, la prima durante l’emergenza Covid-19. L’Assemblea si è svolta in un clima di commozione per il complicato momento che sta attraversando il Paese e per quanti, direttamente o indirettamente, sono toccati dal virus.

Durante l’Assemblea sono stati illustrati e condivisi i primi risultati concreti che il Comitato di Crisi di Lega Pro ha conseguito, avvalendosi del supporto dei professionisti interni e dei consulenti di PWC TLS.

I Club hanno manifestato la necessità di adottare il prima possibile misure che permettano la sostenibilità economica, a partire dallo svincolo sulle fideiussioni e la possibilità di accedere alla Cassa Integrazione in Deroga. Su quest’ultimo aspetto, in particolare, i Club chiedono al Governo, al Ministro Spadafora e al Ministro Gualtieri la possibilità di prevedere questo intervento nelle prossime misure che saranno varate.

I Presidenti hanno dato al Presidente Ghirelli mandato di rappresentare alla FIGC la specificità della Serie C, una Lega particolarmente in difficoltà in questo momento, soprattutto per quelle squadre che si trovano nelle aree del Paese dove il virus registra una maggiore diffusione. Difficile pensare di tornare a giocare in Città sconvolte, pur avendo in grande cura le ragioni giuridiche. Questi due elementi vanno tenuti insieme.

” Ho già rappresentato alla Federazione – dichiara Ghirelli al termine dell’Assemblea – le necessità e le istanze dei Club. È necessario trovare un punto di equilibrio tra le questioni etiche, le responsabilità collettive e la possibilità per le squadre della Serie C di continuare a spendersi in prima linea per quel calcio che fa bene al Paese. Abbiamo tracciato una linea comune sull’esigenza di riforme basate sul taglio dei costi ai fini della sostenibilità economica – prosegue Ghirelli. Il rischio è enorme per la C anche in relazione alla continuità aziendale”.

Il Presidente Ghirelli ha avuto inoltre mandato di proseguire la trattativa con l’AIC e con Aiac affinché si possa raggiungere una soluzione che richiede la consapevolezza che tutti devono fare grandi sacrifici in un momento di crisi così drammatica.

Nel corso dell’Assemblea il Presidente ha ribadito che la priorità è la tutela della salute ed ha ricordato che la Serie C è stata la prima a fermare, lo scorso 21 febbraio, le partite nelle cosiddette zone rosse. Finché non ci saranno le condizioni sanitarie per giocare, come da indicazioni del Governo, non si scenderà in campo. Ghirelli ha citato le parole che il Presidente Infantino ha scritto all’omonimo calciatore della Carrarese per ringraziare i club di C e il loro impegno nel sociale, legato all’emergenza “Tu e i tuoi colleghi siete un punto di riferimento dei tifosi, dei bambini. Con le tante iniziative che attraverso i social diffondete, siete un esempio di educazione nei comportamenti che occorre tenere, perché la salute, il bene più prezioso che abbiamo, venga salvaguardata. La salute al primo posto, ieri, oggi e domani. La voglia e la speranza di tornare a gioire per un goal che entra in rete. Sta in questo binomio salute e goal, cioè paura e speranza il nostro agire di ogni giorno”.

Parole di vicinanza sono state espresse nei confronti di Cesare Fogliazza, AD della Pergolettese per i recenti lutti che hanno colpito il club.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/lega-pro-lesito-dellimportante-assemblea-odierna-tutti-devono-fare-sacrifici-in-un-momento-drammatico/98732/feed/ 0
Pordenone, il club di Lovisa dona 4500 mascherine alla Protezione Civile https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/pordenone-il-club-di-lovisa-dona-4500-mascherine-alla-protezione-civile/98728/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=pordenone-il-club-di-lovisa-dona-4500-mascherine-alla-protezione-civile https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/pordenone-il-club-di-lovisa-dona-4500-mascherine-alla-protezione-civile/98728/#respond Fri, 03 Apr 2020 15:11:38 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98728 In campo per la città e i pordenonesi. Il Pordenone Calcio ha donato 4.500 mascherine alla Protezione Civile del Comune di Pordenone. La consegna è avvenuta stamane di fronte al municipio, alla presenza dell’assessore alla Protezione Civile Emanuele Loperfido, dei volontari del gruppo locale (coordinati da Fabio Braccini) e del presidente onorario del Pordenone Giampaolo Zuzzi, che vive a pochi passi dalla sede comunale. Alla Protezione Civile, fondamentale punto di riferimento in questo periodo di emergenza coronavirus insieme ai medici e infermieri che sono in prima linea, è stata donata anche una maglia del Pordenone.

«L’operato della Protezione Civile è un esempio a livello locale e nazionale. A tutti i volontari, e chiaramente medici e agli infermieri, va l’applauso e l’incoraggiamento più grande in questo difficile momento. La salute viene prima di tutto, e queste categorie la difendono per noi. Con le mascherine – evidenzia il presidente del Pordenone Mauro Lovisa – vogliamo cercare di dare un aiuto concreto alla cittadinanza. Sarà la stessa Protezione Civile a valutare la distribuzione più idonea, sulla base delle necessità tra famiglie, case di riposo, strutture, figure sanitarie e realtà di volontariato del territorio».

L’assessore Loperfido, a nome del Comune, ringrazia «il Pordenone Calcio, perchè ancora una volta dimostra di essere vicino ai cittadini. È un orgoglio per la nostra comunità, in campo come fuori dal campo. Questa nuova dotazione di mascherine ci sarà sicuramente molto utile».

Il club neroverde è anche impegnato, su iniziativa della Lega B, nella raccolta fondi a sostegno della ricerca scientifica del CNR. Si può partecipare fino al 16 aprile mandando un sms o chiamando da rete fissa il 45587. ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/pordenone-il-club-di-lovisa-dona-4500-mascherine-alla-protezione-civile/98728/feed/ 0 Vicenza, Di Carlo: “Oggi al Menti si percepisce lo stesso entusiasmo di quando abbiamo vinto la Coppa Italia” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/vicenza-di-carlo-oggi-al-menti-si-percepisce-lo-stesso-entusiasmo-di-quando-abbiamo-vinto-la-coppa-italia/98723/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=vicenza-di-carlo-oggi-al-menti-si-percepisce-lo-stesso-entusiasmo-di-quando-abbiamo-vinto-la-coppa-italia https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/vicenza-di-carlo-oggi-al-menti-si-percepisce-lo-stesso-entusiasmo-di-quando-abbiamo-vinto-la-coppa-italia/98723/#respond Fri, 03 Apr 2020 13:47:30 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98723 L’allenatore del Vicenza Mimmo Di Carlo è stato ospite della trasmissione di Eleven Sport e con Jolanda De Rienzo ha trattato vari punti della sua  Il mio inizio come allenatore? Sono partito da allenatore della Primavera a Vicenza e ora ne sono l’allenatore della prima squadra, per me era un sogno. Ci sono tanti amici, i nostri tifosi, i quali mi chiamano Mimmo e non mister. Se siamo primi è merito di una proprietà solida come la famiglia Rosso e di tutti i soci, dei direttori e di tutti i giocatori che sono stati bravi ad avere la voglia di lavorare e crescere: per questo li ringrazio tutti, sono dei grandissimi professionisti. Il momento più bello della mia carriera? Da giocatore la vittoria della Coppa Italia contro il Napoli, in cui siamo stati agevolati dal cambio di allenatore degli azzurri e inoltre per noi era una partita che rappresentava la storia e sapevamo che poteva capitare una volta sola nella nostra carriera, in diversi giocatori eravamo incerottati ma nessuno ha mollato. La vittoria della Coppa Italia ha portato alla sfida con il Chelsea di Vialli: “Arrivare a giocare la semifinale col Chelsea per noi era già un premio importante e l’abbiamo fatto grazie alla mentalità che si era consolidata negli anni.  Anche in quella occasione i nostri tifosi sono stati fantastici, il pubblico di Vicenza è di spessore alto e ha le caratteristiche per stare anche in A perché c’è cultura e passione. Contro il Chelsea se ci fosse stato il Var saremmo passati noi perché il gol di Luiso era regolarissimo. Però siamo stati orgogliosi di tutto, e ce lo ricorderemo per molto tempo, peccato perché in finale avremmo portato a casa la coppa. La difesa del Vicenza di oggi è la più forte: “Devo ringraziare la proprietà e Magalini per avermi dato una rosa di qualità con 22 titolari. Il singolo giocatore può fare la differenza ma noi abbiamo sempre vinto da squadra, e questa per me è una delle cose più belle: abbiamo la miglior difesa e il terzo miglior attacco. Posso dire che abbiamo squadra e pubblico fantastici, abbiamo fame e sanno che oggi ci sono degli uomini che lottano per loro. Il Grappa in caso di promozione? E’ una salita di 27 km molto dura, aspetto volentieri di farla: l’importante è che si vada in serie B. L’emozione provata la sera della finale della Coppa Italia? Posso solo dire che alle tre e mezza del pomeriggio un mio amico tifoso mi mandò un messaggio dicendo che era dentro lo stadio: provate a pensare a che appuntamento fosse con la storia. Speriamo che un giorno si possa fare qualcosa per tornare a vincere  per un periodo più lungo e migliore degli ultimi 15 anni. Il mio obiettivo è di poter scalare le categorie, andare in B il prima possibile, e poi in A. Dico una cosa ai tifosi: Oggi allo stadio si percepisce lo stesso calore di quando io giocavo e di quando si è vinta la Coppa Italia: sta tornando l’entusiasmo che ci aiuta a primeggiare,  e questo era il mio principale obiettivo quando di sono tornato a Vicenza. L’obiettivo è di andare in serie A con le grandi squadre: il progetto c’è, la famiglia Rosso con i soci hanno impostato un progetto a cinque anni ma poi nel calcio bisogna fare i fatti e raggiungere i traguardi, noi sappiamo bene che essendo primi in classifica tutto dipende da noi, ci sono squadre importanti, una volta passato il Coronavirus sono convinto che questo gruppo ci porterà in serie B.” ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/vicenza-di-carlo-oggi-al-menti-si-percepisce-lo-stesso-entusiasmo-di-quando-abbiamo-vinto-la-coppa-italia/98723/feed/ 0 Emergenza Coronavirus, Il sito Inps non funziona? Ci pensa Pornhub: “Vorremmo offrire il nostro aiuto..” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-il-sito-inps-non-funziona-ci-pensa-pornhub-vorremmo-offrire-il-nostro-aiuto/98718/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=emergenza-coronavirus-il-sito-inps-non-funziona-ci-pensa-pornhub-vorremmo-offrire-il-nostro-aiuto https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-il-sito-inps-non-funziona-ci-pensa-pornhub-vorremmo-offrire-il-nostro-aiuto/98718/#respond Fri, 03 Apr 2020 12:36:32 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98718 Sono giorni di super lavoro per il Governo e l’intera pubblica amministrazione e a risentirne non sono solamente gli impiegati ma anche il server del sito Inps. Il 31 marzo è stato infatti il primo giorno utile per richiedere l’erogazione dei 600 euro per le partite Iva e il portale non ha retto la pressione generata dal gran flusso di domande ed è andato in tilt. Ad intervenire in modo ironico è il noto sito per adulti Pornhub il quale con un tweet dice: “Vorremmo offrirvi aiuto per potenziare il vostro sito grazie ai nostri server, contattateci”. Insomma.. se i server pubblici non funzionano ci pensa chi è abituato a gestire un gran numero di contatti.

Foto: radio105

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-il-sito-inps-non-funziona-ci-pensa-pornhub-vorremmo-offrire-il-nostro-aiuto/98718/feed/ 0
Triestina, la carica di Biasin: “Tutti insieme ne usciremo, forza Muli e forza Unione!” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/triestina-la-carica-di-biasin-tutti-insieme-ne-usciremo-forza-muli-e-forza-unione/98716/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-la-carica-di-biasin-tutti-insieme-ne-usciremo-forza-muli-e-forza-unione https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/triestina-la-carica-di-biasin-tutti-insieme-ne-usciremo-forza-muli-e-forza-unione/98716/#respond Fri, 03 Apr 2020 12:15:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98716 Messaggio sulla pagina Facebook della Triestina da parte del patron Mario Biasin. Queste le sue parole: “Buongiorno a tutti i triestini – le parole di Biasin – anche qui in Australia stiamo vivendo una situazione difficile, ma non difficile come la vostra. Sappiamo però che tutti insieme ne usciremo e che il prossimo anno faremo una grande stagione. Forza Muli e forza Unione!” ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/triestina-la-carica-di-biasin-tutti-insieme-ne-usciremo-forza-muli-e-forza-unione/98716/feed/ 0 Emergenza Coronavirus, Zaia: “Ho firmato la nuova ordinanza: obbligo di guanti e mascherine per la spesa” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-zaia-ho-firmato-la-nuova-ordinanza-obbligo-di-guanti-e-mascherine-per-la-spesa/98710/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=emergenza-coronavirus-zaia-ho-firmato-la-nuova-ordinanza-obbligo-di-guanti-e-mascherine-per-la-spesa https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-zaia-ho-firmato-la-nuova-ordinanza-obbligo-di-guanti-e-mascherine-per-la-spesa/98710/#respond Fri, 03 Apr 2020 10:54:31 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98710

Queste le dichiarazioni del Presidente del Veneto Luca Zaia nel consueto punto stampa: “Questi i dati odierni: 126490 tamponi, in isolamento 20238 persone, 10464 positivi, ricoverati 1964, 335 terapia intensiva, deceduti 534, 1031 dimessi, 82 nati. Continuo a dire con la speranza che tutti ascoltino: la sfida è tutta nostra, non bisogna abbassare la guardia e chiedo sacrifici che diventeranno un grande investimento. Annuncio che ho firmato l’ordinanza che vale fino a Pasquetta: non si va a fare la spesa la domenica, restano le distanze dei 200 metri in linea d’aria con possibilità di attività motoria individuale, divieto di esercizio del mercato di generi alimentari se non c’è un piano di gestione perimetrato previsto dai comuni. È inoltre obbligatorio l’uso di mascherine e guanti. Divieto della vendita di fiori e piante. È consentita la vendita di prodotti di cancelleria.”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-zaia-ho-firmato-la-nuova-ordinanza-obbligo-di-guanti-e-mascherine-per-la-spesa/98710/feed/ 0
Triestina, Maracchi: “La speranza è sempre quella di giocare, anche in estate ogni tre giorni. Ma…” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/triestina-maracchi-la-speranza-e-sempre-quella-di-giocare-anche-in-estate-ogni-tre-giorni-ma/98704/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-maracchi-la-speranza-e-sempre-quella-di-giocare-anche-in-estate-ogni-tre-giorni-ma https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/triestina-maracchi-la-speranza-e-sempre-quella-di-giocare-anche-in-estate-ogni-tre-giorni-ma/98704/#respond Fri, 03 Apr 2020 09:00:53 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98704 «È una situazione stranissima e sono giornate molto particolari, bisogna farci l’abitudine». Federico Maracchi racconta su “Il Piccolo” la quarantena nella sua Trieste. Aggiungendo: «Ero pronto a tornare in campo, avevo già provato 20 minuti nell’amichevole con il Cjarlins e il ginocchio aveva risposto positivamente. Poi si è bloccata l’attività, peccato perché la squadra era in un buon momento. Riprendere la stagione? La speranza è sempre quella di giocare, anche più avanti, ma la situazione è ancora difficile. Inoltre ci sarebbero da fare trasferte in giro per l’Italia, la vedo dura, non si risolverà da oggi al domani. Poi, se sarà possibile, credo che tutti i calciatori siano disposti a giocare ogni tre giorni, anche in estate. Ma vedremo come continua la situazione». ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/triestina-maracchi-la-speranza-e-sempre-quella-di-giocare-anche-in-estate-ogni-tre-giorni-ma/98704/feed/ 0 Emergenza Coronavirus, Borrelli: “Il primo maggio? Dovremo stare in casa” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-borrelli-il-primo-maggio-dovremo-stare-in-casa/98707/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=emergenza-coronavirus-borrelli-il-primo-maggio-dovremo-stare-in-casa https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-borrelli-il-primo-maggio-dovremo-stare-in-casa/98707/#respond Fri, 03 Apr 2020 08:14:25 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98707 Le misure per combattere l’emergenza Coronavirus cominciano a dare i primi effetti e proprio per questo è necessario non allentare la presa. Il Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli in diretta a Rai Radio 1 indica che la strada per le riapertura totale sarà ancora lunga e sulla possibilità che sia necessario rimanere in casa anche il primo maggio aggiunge: “Credo proprio di sì, non credo che passerà questa situazione per quella data. Dovremo stare in casa per molte settimane”. ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/emergenza-coronavirus-borrelli-il-primo-maggio-dovremo-stare-in-casa/98707/feed/ 0 Venezia, Cremonesi: “C’è voglia di normalità, ma è difficile pensare al calcio giocato” https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/venezia-cremonesi-ce-voglia-di-normalita-ma-e-difficile-pensare-al-calcio-giocato/98702/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=venezia-cremonesi-ce-voglia-di-normalita-ma-e-difficile-pensare-al-calcio-giocato https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/venezia-cremonesi-ce-voglia-di-normalita-ma-e-difficile-pensare-al-calcio-giocato/98702/#respond Fri, 03 Apr 2020 08:00:06 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=98702 «Credo che sia una prova durissima per tutti». Michele Cremonesi, difensore del Venezia, racconta sul “Corriere del Veneto” le sue sensazioni legate all’emergenza Coronavirus. Con la gioia immensa della nascita per la nascita del suo secondogenito Tommaso («È un raggio di luce in questo momento buio») ma con la naturale preoccupazione per la situazione in Italia e nella sua Cremona: «Da quello che mi riferiscono la situazione è drammatica. È una delle province con il più alto tasso di contagi rispetto alla popolazione. In questo momento gli infermieri e i medici sono i nostri eroi. In questo momento credo che nessuno sappia cosa si riserverà il futuro. Io aspetto e nel frattempo soffro come tutti questa situazione di isolamento sociale che rimane una prova da superare soprattutto per chi è da solo. C’è voglia di normalità in tutti noi, ma è difficile pensare al calcio giocato». ]]> https://www.trivenetogoal.it/2020/04/03/venezia-cremonesi-ce-voglia-di-normalita-ma-e-difficile-pensare-al-calcio-giocato/98702/feed/ 0