Triveneto Goal https://www.trivenetogoal.it Il meglio del calcio e dello sport triveneto in un unico imperdibile sito Fri, 18 Jan 2019 11:00:21 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.0.3 Pordenone-AlbinoLeffe, De Agostini: “Dobbiamo ripeterci, anche se non sarà facile! E continuando così…” https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/pordenone-albinoleffe-de-agostini-dobbiamo-ripeterci-anche-se-non-sara-facile-e-continuando-cosi/64341/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/pordenone-albinoleffe-de-agostini-dobbiamo-ripeterci-anche-se-non-sara-facile-e-continuando-cosi/64341/#respond Fri, 18 Jan 2019 11:00:21 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64341

Ventidue partite disputate (su 23) per un totale di 2010′: se si esclude la sfida col Vicenza di coppa Italia di serie C Michele De Agostini è sempre stato in campo. Nessuno come lui nel Pordenone. L’aspetto curioso della statistica è che il calciatore neroverde più presente è anche il secondo più “vecchio” in rosa, essendo nato nel 1983. L’elisir di lunga vita? «La famiglia: gioco e mi alleno a neppure un’ora da casa, i miei genitori, mia moglie e mia figlia vengono allo stadio. E da poco si è aggiunta pure mia sorella e mio nipote» spiega. Uno stakanovista, “Dea”, ma anche un condottiero dello spogliatoio ed è per questo che, in vista della sfida con l’Albinoleffe, incita i compagni: «Ripartiamo come abbiamo lasciato il campionato nel 2018: vincendo». Alle 16.30 di domani si torna a giocare per i tre punti. Pronti? «Dobbiamo esserlo. Siamo in testa al campionato (il girone B di serie C, ndr) e vogliamo continuare a dettare il ritmo. Prima dell’ultima partita, quella col Fano, ci siamo detti che dovevamo ottenere un bel risultato: ce l’abbiamo fatto. Dobbiamo ripeterci, anche se non sarà facile. Troviamo un avversario che al momento è ultimo in classifica ma è molto organizzato». La prima partita del nuovo anno nasconde sempre molte insidie, visto che non si disputa una gara ufficiale da venti giorni… «Sono d’accordo. Tuttavia dobbiamo mantenere la serenità avuta nel corso degli ultimi mesi. Sotto questo profilo è stato molto bravo il mister, che ha subito dato grande tranquillità al gruppo. Adesso abbiamo di fronte a noi otto match nel giro di poco più di un mese: se continuiamo a tenere il ritmo di fine 2018 facciamo un bel passo in avanti verso l’obiettivo finale».

[…]

(Fonte: Messaggero Veneto. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/pordenone-albinoleffe-de-agostini-dobbiamo-ripeterci-anche-se-non-sara-facile-e-continuando-cosi/64341/feed/ 0
Triestina, è boom di presenze per la mostra del Centenario: superata quota 10.000 in meno di un mese! https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/triestina-e-boom-di-presenze-per-la-mostra-del-centenario-superata-quota-10-000-in-meno-di-un-mese/64339/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/triestina-e-boom-di-presenze-per-la-mostra-del-centenario-superata-quota-10-000-in-meno-di-un-mese/64339/#respond Fri, 18 Jan 2019 10:20:16 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64339

Esattamente un mese fa, la Triestina compiva cent’anni e veniva inaugurata la mostra del centenario al Salone degli incanti. Un evento che ha calamitato l’attenzione di tifosi alabardati e non solo: qualche giorni fa, infatti, si è già superata la soglia delle 10mila presenze, un segno di affetto, amore o anche semplice curiosità nei confronti della Triestina. Di sicuro un riavvicinamento all’Alabarda dopo tanti anni difficili.A trarre un primo bilancio è Giorgio Della Valle, presidente del Comitato Unione, organizzatore degli eventi: «Credo che i numeri parlino chiaro. La media è di oltre 300 presenze al giorno e non possiamo che essere entusiasti di questo successo: è stata sicuramente la mostra più vista degli ultimi anni a Trieste. Al di là di cimeli, oggetti, ricordi e foto della mostra vera e propria, ci sono i tanti convegni sulla storia della Triestina e sugli ex alabardati: mi ha colpito il fatto che chi ha indossato la maglia alabardata ce l’ha ancora nel cuore, perché nonostante impegni e lontananza in tanti hanno fatto di tutto per esserci. E tanti in là con gli anni ci hanno permesso di ricordare anche la Triestina degli anni Cinquanta e Sessanta. E poi le iniziative culturali, cercando di coniugare sport, divertimento, musica e anche teatro, come è stato per lo spettacolo della Barcaccia. Di tutto questo non posso che ringraziare il Comune co-organizzatore, la Regione e gli enti istituzionale che hanno contribuito e collaborato».

[…]

(Fonte: Il Piccolo. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/triestina-e-boom-di-presenze-per-la-mostra-del-centenario-superata-quota-10-000-in-meno-di-un-mese/64339/feed/ 0
Padova-Hellas Verona, 6 gol al Legnago per i gialloblu: in campo anche Faraoni, ma si ferma Danzi… https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/padova-hellas-verona-6-gol-al-legnago-per-i-gialloblu-in-campo-anche-faraoni-ma-si-ferma-danzi/64337/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/padova-hellas-verona-6-gol-al-legnago-per-i-gialloblu-in-campo-anche-faraoni-ma-si-ferma-danzi/64337/#respond Fri, 18 Jan 2019 09:40:05 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64337

A tre giorni da Padova-Hellas Verona, proseguono gli allenamenti a Peschiera. Nella giornata di oggi, dopo il riscaldamento, i gialloblù hanno condiviso la seduta con il Legnago Salus, formazione militante in Serie D. Nella partitella amichevole, dedicata a trovare i ritmi e i meccanismi giusti per il campionato, sono andati in rete Matos, Pazzini, Di Carmine, Bianchetti, Felippe e Tupta. Mister Fabio Grosso ha dato spazio anche al nuovo arrivato Faraoni e ad alcuni “prestiti” della Primavera come Felippe e Corradini. Andrea Danzi ha interrotto anzitempo la seduta a causa di un trauma distorsivo alla caviglia sinistra. Lavoro differenziato per Fabio Eguelfi, a causa del persistere del fastidio al tendine sinistro.

(Fonte: Hellas Verona)

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/padova-hellas-verona-6-gol-al-legnago-per-i-gialloblu-in-campo-anche-faraoni-ma-si-ferma-danzi/64337/feed/ 0
Treviso, il compleanno più amaro: oggi si spengono 110 candeline, sperando in un futuro più roseo… https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/treviso-il-compleanno-piu-amaro-oggi-si-spengono-110-candeline-sperando-in-un-futuro-piu-roseo/64335/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/treviso-il-compleanno-piu-amaro-oggi-si-spengono-110-candeline-sperando-in-un-futuro-piu-roseo/64335/#respond Fri, 18 Jan 2019 09:00:41 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64335

Più Tantalo che Icaro. Sicuramente meno Fenice: il Treviso prova sempre a rinascere dalle proprie ceneri, ma per un motivo o per l’altro il supplizio continua, e non si può rimanere a sognare il sole. Oggi la società biancoceleste (scriviamolo, gloriosa) compie 110 anni. La data di nascita ufficiale (se così si può dire, visti i tempi e i bombardamenti del ’44 che hanno cancellato parte dei documenti, le smentite sono dietro l’angolo) è il 18 gennaio 1909, anche se già un anno prima, al Caffè Fabio, il presidente onorario Antonio Morosini, aveva creato una “Società del calcio” che successivamente si fonderà con altre realtà e, prima delle stimmate ufficiali, il cavalier Angelo Verza esibirà la tessera sociale.

[…]

(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/treviso-il-compleanno-piu-amaro-oggi-si-spengono-110-candeline-sperando-in-un-futuro-piu-roseo/64335/feed/ 0
Chievo, Ventura tuona: “Ho dato a Di Carlo una condizione fisica per giocare 90 minuti ad alta intensità: e prima non era possibile” https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/chievo-ventura-tuona-ho-dato-a-di-carlo-una-condizione-fisica-per-giocare-90-minuti-ad-alta-intensita-e-prima-non-era-possibile/64333/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/chievo-ventura-tuona-ho-dato-a-di-carlo-una-condizione-fisica-per-giocare-90-minuti-ad-alta-intensita-e-prima-non-era-possibile/64333/#respond Fri, 18 Jan 2019 07:01:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64333

L’ex allenatore del Chievo Giampiero Ventura è intervenuto a Skysport, ai microfoni della trasmissione “Calciomercato, l’originale”. E le sue parole non sono state affatto banali: “Al Chievo c’erano due problemi: la condizione che non era buona tanto che avevamo sette giocatori infortunati, e l’umore con tutto ciò che la penalizzazione aveva comportato, tra cui il ritiro. E si erano create grandi difficoltà a livello mentale. In un mese abbiamo preso tanti gol ma c’è stato un grande lavoro per ricostruire a livello di convinzione i giocatori, abbiamo dato una condizione fisica che ha dato a Di Carlo una squadra in grado di giocare 90 minuti ad alta intensità, cosa che prima non era possibile. I giocatori si sono sentiti traditi, ciò che ha detto Pellissier era dettato dalla rabbia e dalla delusione”.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/chievo-ventura-tuona-ho-dato-a-di-carlo-una-condizione-fisica-per-giocare-90-minuti-ad-alta-intensita-e-prima-non-era-possibile/64333/feed/ 0
Mercato Chievo, tutto confermato: Brazao sarà gialloblù https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/mercato-chievo-tutto-confermato-brazao-sara-gialloblu/64331/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/mercato-chievo-tutto-confermato-brazao-sara-gialloblu/64331/#respond Thu, 17 Jan 2019 23:12:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64331

Trivenetogoal news: tutto confermato quanto riferito nei giorni scorsi. Il Chievo prenderà il portiere Brazao dal Cruzeiro via Inter e attenderà il giovanissimo brasiliano, classe 2000. Brazao adesso sta partecipando al Sub20 in Cile con il Brasile ed è atteso a Verona nella prima decade di febbraio

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/18/mercato-chievo-tutto-confermato-brazao-sara-gialloblu/64331/feed/ 0
Mercato Pordenone, sfuma definitivamente Mokulu: risale Geijo e Vogliacco si allena già https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-pordenone-sfuma-definitivamente-mokulu-risale-geijo-e-vogliacco-si-allena-gia/64329/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-pordenone-sfuma-definitivamente-mokulu-risale-geijo-e-vogliacco-si-allena-gia/64329/#respond Thu, 17 Jan 2019 21:50:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64329

Trivenetogoal news:  Alessandro Vogliacco si è già allenato nella giornata di oggi a Pordenone agli ordini di Attilio Tesser. Accordo raggiunto in attesa dell’ufficialità che ritarda per motivi burocratici. È sfumato definitivamente Benjamin Mokulu, che il Pordenone non considera più una pista aperta. Sfumato anche Guidone, passato oggi alla Vis Pesaro, risale Alex Geijo che ha rifiutato il Teramo e che potrebbe tornare in ballo negli ultimi giorni di mercato. Il direttore sportivo Matteo Lovisa ha dichiarato chiuse le trattative in entrata, ma sono in pochi a crederci. L’impressione è che, alle giuste condizioni, il centravanti alla fine arriverà

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-pordenone-sfuma-definitivamente-mokulu-risale-geijo-e-vogliacco-si-allena-gia/64329/feed/ 0
Mestre, la società non presenterà ricorso e si scusa con Monteiro: “C’è un responsabile, speriamo non venga danneggiata l’immagine di un’intera tifoseria” https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mestre-la-societa-non-presentera-ricorso-e-si-scusa-con-monteiro-ce-un-responsabile-non-presenteremo-ricorso/64326/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mestre-la-societa-non-presentera-ricorso-e-si-scusa-con-monteiro-ce-un-responsabile-non-presenteremo-ricorso/64326/#respond Thu, 17 Jan 2019 20:15:14 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64326

Riguardo la vicenda relativa alla sanzione disciplinare comminata alla nostra Società rispetto alle espressioni di discriminazioni razziali giunte dalle tribune della stadio F.Baracca in occasione della partita Mestre – Liventina, l’A.C. Mestre si è attivata subito per verificare il presunto episodio. Alla luce di quanto emerso sembra certo che un singolo spettatore si sia reso effettivamente responsabile di tali frasi. Pertanto la Società ha deciso di non presentare alcun ricorso in merito a questa vicenda, accettando in prima istanza la sanzione disciplinare. L’A.C.Mestre condanna fermamente l’episodio, che pur riguardando una singola persona rischia di coinvolgere mediaticamente un’intera tifoseria che mai in passato si è resa protagonista di episodi simili e si scusa con il giocatore direttamente interessato, con la Società Liventina A.S.D. e con tutti i tifosi locali ed ospiti presenti allo stadio. Inoltre si attiverà per cercare di individuare il responsabile provvedendo a mettere in atto eventuali restrizioni previste dai regolamenti riguardo al suo futuro accesso nel nostro stadio.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mestre-la-societa-non-presentera-ricorso-e-si-scusa-con-monteiro-ce-un-responsabile-non-presenteremo-ricorso/64326/feed/ 0
Mercato Venezia, Marsura si tuffa nell’avventura Carpi: “Piazza ideale per me, qui sono cresciuti molti giovani” https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-marsura-si-tuffa-nellavventura-carpi-piazza-ideale-per-me-qui-sono-cresciuti-molti-giovani/64319/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-marsura-si-tuffa-nellavventura-carpi-piazza-ideale-per-me-qui-sono-cresciuti-molti-giovani/64319/#respond Thu, 17 Jan 2019 19:45:40 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64319

Davide Marsura volta pagina e si tuffa a capofitto nell’avventura di Carpi: «Il Carpi è stata la squadra che mi ha cercato per prima e con più insistenza – ha spiegato – ho deciso di venire qui perché penso che questa sia la piazza ideale per me, qui sono cresciuti molto giovani, la Società è seria, il mister credo mi possa valorizzare al meglio e non ci ho pensato più di tanto. Carpi mi affascinava e volevo venire qui, le altre richieste le avrei valutate solo se la trattativa col Carpi non fosse andata a buon fine. Tatticamente posso giocare alle spalle della prima punta o esterno. Ho già parlato col mister che mi ha spiegato le prime cose. Ho sempre fatto l’esterno a sinistra in carriera fino a quando, a Venezia, Inzaghi è passato al 3-5-2 e mi ha adattato a fare la seconda punta. Mi è piaciuto molto fare la seconda punta, mentre l’esterno è il mio ruolo di sempre. Del Carpi ho sempre avuto una grandissima considerazione, da avversario l’ho sempre vista come una squadra difficile e tosta da affrontare. Mi metto a disposizione con tutto me stesso per raggiungere la salvezza»

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-marsura-si-tuffa-nellavventura-carpi-piazza-ideale-per-me-qui-sono-cresciuti-molti-giovani/64319/feed/ 0
Mercato Virtus Verona, tutto confermato: torna N’Cede Goh dalla Juventus https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-virtus-verona-tutto-confermato-torna-ncede-goh-dalla-juventus/64321/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-virtus-verona-tutto-confermato-torna-ncede-goh-dalla-juventus/64321/#respond Thu, 17 Jan 2019 19:15:38 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64321

Trivenetogoal news: tutto confermato. La pista che poteva riportare N’Cede Goh alla Virtus Verona ha trovato puntuali riscontri in queste ore. Tanto che è cosa fatta l’affare con la Juventus, che lo ha ripreso dal prestito all’Arsenal Kiev II. Si attendono soltanto gli annunci ufficiali

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-virtus-verona-tutto-confermato-torna-ncede-goh-dalla-juventus/64321/feed/ 0
Mercato Venezia, vicino l’arrivo di Fornasier dal Pescara: gli aggiornamenti https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-vicino-larrivo-di-fornasier-dal-pescara-gli-aggiornamenti/64315/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-vicino-larrivo-di-fornasier-dal-pescara-gli-aggiornamenti/64315/#respond Thu, 17 Jan 2019 18:45:39 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64315

Trivenetogoal news: Michele Fornasier era stato trattato a lungo dal Padova, come alternativa numero uno se non fosse arrivato Sinisa Andelkovic. Adesso il colpo di scena: nonostante il direttore sportivo Valentino Angeloni avesse dichiarato che lo sloveno non sarebbe stato sostituito, ecco lo scatto del Venezia per il centrale di Vittorio Veneto, che potrebbe anche andare a dama per garantire una validissima alternativa a Modolo. 

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-vicino-larrivo-di-fornasier-dal-pescara-gli-aggiornamenti/64315/feed/ 0
Padova-Verona, 2441 biglietti acquistati in prevendita: 1338 nel settore ospiti https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/padova-verona-2441-biglietti-acquistati-in-prevendita-1338-nel-settore-ospiti/64313/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/padova-verona-2441-biglietti-acquistati-in-prevendita-1338-nel-settore-ospiti/64313/#respond Thu, 17 Jan 2019 17:55:46 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64313

Trivenetogoal news: Nuovo aggiornamento della prevendita per Padova-Verona. Sono 2441 i biglietti acquistati sinora allo stadio Euganeo, di cui 1338 nel settore ospiti.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/padova-verona-2441-biglietti-acquistati-in-prevendita-1338-nel-settore-ospiti/64313/feed/ 0
Vicenza-Feralpisalò, Serena, Guerra e Martin sfidano il loro passato in diretta SportItalia: ecco data e orario https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/vicenza-feralpisalo-serena-guerra-e-martin-sfidano-il-loro-passato-in-diretta-sportitalia-ecco-data-e-orario/64306/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/vicenza-feralpisalo-serena-guerra-e-martin-sfidano-il-loro-passato-in-diretta-sportitalia-ecco-data-e-orario/64306/#respond Thu, 17 Jan 2019 15:45:28 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64306

Michele Serena, Marco Martin e Simone Guerra subito a confronto con il passato recente. Vicenza – Feralpisalò, valevole per la quarta giornata di ritorno del campionato di Serie C, si giocherà sabato 26 gennaio alle 19 al Menti con diretta su SportItalia

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/vicenza-feralpisalo-serena-guerra-e-martin-sfidano-il-loro-passato-in-diretta-sportitalia-ecco-data-e-orario/64306/feed/ 0
Chievo, l’Accademia Allenatori Asd incontra Di Carlo a Veronello: foto e resoconto https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/chievo-laccademia-allenatori-asd-incontra-di-carlo-a-veronello-foto-e-resoconto/64303/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/chievo-laccademia-allenatori-asd-incontra-di-carlo-a-veronello-foto-e-resoconto/64303/#respond Thu, 17 Jan 2019 14:39:04 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64303

Domenico  Di Carlo ha incontrato una trentina di tecnici che hanno potuto assistere a bordocampo alle due sedute di allenamento dei gialloblù. La pratica in campo, tra la seduta del mattino e quella del pomeriggio, e il confronto diretto con mister Domenico Di Carlo in Sala Video. È stata una giornata ricca di spunti quella trascorsa oggi da trenta tecnici dell’Accademia Allenatori Asd, ospiti per l’intera giornata a Veronello per un corso di formazione e aggiornamento professionale.

Oltre ad aver potuto assistere a bordocampo alle due sedute di allenamento dei gialloblù, i tecnici hanno potuto confrontarsi per un’ora in Sala Video con mister Di Carlo, per approfondire tutti i temi che ogni allenatore si trova a dover affrontare in qualsiasi categoria calcistica. Dalla preparazione fisica a quella tattica, passando attraverso l’importanza della gestione del gruppo, delle motivazioni e degli stimoli che bisogna saper trasmettere al proprio gruppo di giocatori. Una vera full immersion che ha arricchito di nozioni teoriche e pratiche tutti i partecipanti, che sono tornati a casa con una serie di idee e spunti che potranno mettere in pratica sin da subito con i loro ragazzi.
]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/chievo-laccademia-allenatori-asd-incontra-di-carlo-a-veronello-foto-e-resoconto/64303/feed/ 0
Monza-Virtus Verona, Fresco: “Affrontiamo la regina del mercato, ma non vogliamo passare come le vittime sacrificali” https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/monza-virtus-verona-fresco-affrontiamo-la-regina-del-mercato-ma-non-vogliamo-passare-come-le-vittime-sacrificali/64301/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/monza-virtus-verona-fresco-affrontiamo-la-regina-del-mercato-ma-non-vogliamo-passare-come-le-vittime-sacrificali/64301/#respond Thu, 17 Jan 2019 14:10:57 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64301

Virtus Verona, venti giorni dopo. Chiuso il 2018 con la sconfitta casalinga contro la Fermana è tempo di ripartire. Il nuovo anno segna un battesimo di fuoco per i rossoblu che sabato saranno ospiti del rinnovato Monza targato Berlusconi-Galliani (fischio d’inizio alle ore 16.30). Un match che si preannuncia interessante alla luce dei tanti volti nuovi che scenderanno in campo, sull’uno e l’altro fronte.

“E’ vero, c’è grande curiosità attorno a questa partita” conferma l’allenatore della Virtus Verona Luigi Fresco, “il Monza è da considerare la regina del mercato ma le ambizioni della società brianzola non sono nuove. Dal canto nostro però siamo pronti a fare una grande partita, non vogliamo passare per le vittime sacrificali del caso”.

Rispetto all’ultima partita del 2018, anche la Virtus Verona si presenterà a Monza molto rinnovata: “Abbiamo approfittato della lunga pausa per valutare a fondo l’organico con l’obiettivo di apporre quegli aggiustamenti ritenuti necessari per puntare alla salvezza. Quello di serie C, in modo particolare il girone B, si sta rivelando un campionato difficilissimo, la concorrenza è agguerrita ma non vogliamo lasciare nulla di intentato per strada. I nuovi innesti portano soprattutto quell’esperienza della categoria che ci è mancata più volte nel girone di andata. Speriamo di aver colmato il gap con le dirette concorrenti alla salvezza almeno sotto questo punto di vista. Poi è chiaro che dovremo metterci del nostro per salvarci, dovremo dare tutti qualcosa in più”.

Il calendario non aiuta la Virtus Verona in questo primo scorcio del girone di ritorno: “Purtroppo lo sapevamo già. Abbiamo pagato lo scotto iniziale della categoria anche per via di un calendario inclemente che nelle prime cinque, sei giornate ci vede opposti alle prime della classe. Dopo il Monza avremo martedì il Pordenone e poi Sudtirol, Triestina e Ternana. Pensiamo però ad una partita alla volta, senza fasciarci la testa prima di romperla”.

Chiusura dedicata al capitolo formazione: “Dovremo ovviare all’assenza di N’Ze, squalificato. I nuovi sono tutti a disposizione, vedremo chi giocherà dall’inizio. Per amalgamarci al meglio serve ancora un po’ di tempo”.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/monza-virtus-verona-fresco-affrontiamo-la-regina-del-mercato-ma-non-vogliamo-passare-come-le-vittime-sacrificali/64301/feed/ 0
Vicenza, Guerra: “Sono stato molto contento dell’interesse di mister Serena. Sono pronto per sabato” https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/vicenza-guerra-sono-stato-molto-contento-dellinteresse-di-mister-serena-sono-pronto-per-sabato/64293/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/vicenza-guerra-sono-stato-molto-contento-dellinteresse-di-mister-serena-sono-pronto-per-sabato/64293/#respond Thu, 17 Jan 2019 12:20:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64293

Queste le dichiarazioni di Simone Guerra nella, il nuovo bomber biancorosso:

“Quest’estate ho rinnovato il contratto con la Feralpi il mister ha inciso tanto, la società ha fatto un grande sforzo per portarmi qui. Cambiare a gennaio non è una cosa facile, i ragazzi mi hanno accolto nel migliore dei modi. Sono stato molto contento Dell’interesse di mister Serena, ho sempre lavorato per lui e per i suoi ideali e continuerò a farlo. Il mio ruolo è sempre stato la seconda punta, l’anno scorso è stato straordinario. Quest’anno a Salò eravamo in quattro che potevamo essere titolari, il mister ha dato spazio a tutti, io ho lavorato tanto e sono carico per questa sfida. Io non avevo mai giocato con nessuno con quelli che sono qui. Rispetto a Salò vengo in una piazza che in questa categoria c’entra ben poco, è chiaro che questo è sicuramente uno stimolo importante, sta a noi avvicinare il pubblico allo stadio.”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/vicenza-guerra-sono-stato-molto-contento-dellinteresse-di-mister-serena-sono-pronto-per-sabato/64293/feed/ 0
Juventus-Chievo, Giaccherini: “Mi sento uno da serie A e anche il Chievo merita di rimanerci!” https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/juventus-chievo-giaccherini-mi-sento-uno-da-serie-a-e-anche-il-chievo-merita-di-rimanerci/64288/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/juventus-chievo-giaccherini-mi-sento-uno-da-serie-a-e-anche-il-chievo-merita-di-rimanerci/64288/#respond Thu, 17 Jan 2019 12:00:39 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64288

Per i miracoli sportivi, citofonare Giaccherini. «Uno l’ho vissuto di persona, primo anno al Sunderland, 2013-14. Penultimi a poche gare dalla fine, quattro o cinque punti di ritardo dalla zona franca. Ci aspettavano Manchester City, Chelsea e Manchester United, quasi di fila. Nessuno ci credeva, tranne noi e alla fine uscirono sette punti da quelle tre partite». Fu salvezza e un «miracolo sportivo», come dice Giak. Qualcosa di simile a ciò cui ambisce il Chievo, fanalino di coda, -8 dalla quartultima, un tour di 19 partite che comincia lunedì da Torino e dalla Juventus. «Non voglio retrocedere», fa Giaccherini, 34 anni a maggio, contratto fino al 2021. Già azzurro, argento all’Europeo 2012, e già alla Juventus tra 2011 e 2013 (due scudetti, una Supercoppa Italiana) Giaccherini è un upper-class che sa sporcarsi le mani. «Mi piace, a quest’età, prendermi le responsabilità del caso. Il Chievo mi ha acquistato la scorsa stagione per risolvere problemi. So benissimo che da qui a maggio quelli come me, Cesar, Sorrentino, Pellissier e Radovanovic dovranno trascinare». Si è già detto, lo si può ripetere: casella trequartista, il Chievo tra Birsa e Giaccherini cede lo sloveno, un motivo ci sarà. Quel motivo sta nel segno che si pensa possa lasciare Giak, nel girone di ritorno, per garra, corsa, oltre alla maestria — quasi un lusso per il Chievo — che cela nei piedi. «Mi sento uno da serie A e anche il Chievo merita di starci. Se sono andato su quella punizione contro il Frosinone, prima della sosta, dicendo “tiro io che faccio gol”, è perché me lo sentivo, dopodiché sarebbe anche potuta uscire, ma quando sei convinto è giusto farsi avanti».

[…]

(Fonte: Corriere di Verona. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/juventus-chievo-giaccherini-mi-sento-uno-da-serie-a-e-anche-il-chievo-merita-di-rimanerci/64288/feed/ 0
Crotone-Cittadella, Panico: “Abbiamo un obiettivo da inseguire, sappiamo cosa fare e vogliamo ripartire bene!” https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/crotone-cittadella-panico-abbiamo-un-obiettivo-da-inseguire-sappiamo-cosa-fare-e-vogliamo-ripartire-bene/64279/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/crotone-cittadella-panico-abbiamo-un-obiettivo-da-inseguire-sappiamo-cosa-fare-e-vogliamo-ripartire-bene/64279/#respond Thu, 17 Jan 2019 11:00:58 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64279

[…]

«A Cittadella c’è la possibilità di giocare e crescere in un ambiente familiare, senza pressioni. Panico deve diventare un po’ più freddo davanti alla porta. Le qualità per imporsi, poi, ce le ha tutte», ha ribadito il diggì Marchetti. E il giovane attaccante vuole lasciare il segno, anche per cancellare l’amarezza delle due sconfitte di fine anno. «La rabbia adesso dobbiamo riversarla in campo nelle prima partite del girone di ritorno, cercando nello stesso tempo di restare più attenti e non ripetere gli errori commessi». Panico cercherà di scrollarsi di dosso anche la sfortuna che l’ha accompagnato nelle ultime uscite. Come ha detto il presidente Gabrielli, forse il numero 17 che ha scelto non gli sta portando bene. «In alcune circostanze anch’io ho sbagliato, con il Palermo ho avuta troppa fretta nella conclusione, potevo decisamente fare meglio. Sto comunque lavorando bene, e continuando così anche il gol arriverà». Lo stesso Venturato le ha detto di stare sereno. «Mi ripete di rimanere tranquillo, tanto prima o poi creando le occasioni alla fine sarai premiato. Ho tanta voglia di fare gol, ma non ci devo pensare troppo altrimenti rischia di diventare un’ossessione. Magari la prossima volta il pallone mi sbatterà addosso e finirà dentro. Sono in forma». La testa è rivolta a Crotone. «Abbiamo un obiettivo da inseguire, sappiamo cosa fare e vogliamo ripartire bene». Solitamente si dice che nel girone di ritorno comincia un altro campionato. «È vero, ogni punto è pesante. Noi non dobbiamo guardare la classifica, e concentrarci invece sul Crotone prima di tutto, poi pensare al Carpi, e così via». Va detto però che finora il Crotone ha deluso. «Ma si sta riprendendo bene, dovremo stare attenti».

(Fonte: Gazzettino. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/crotone-cittadella-panico-abbiamo-un-obiettivo-da-inseguire-sappiamo-cosa-fare-e-vogliamo-ripartire-bene/64279/feed/ 0
Mercato Venezia, sfuma definitivamente Stoian: firma con la Steaua Bucarest https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-sfuma-definitivamente-stoian-firma-con-la-steaua-bucarest/64291/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-sfuma-definitivamente-stoian-firma-con-la-steaua-bucarest/64291/#respond Thu, 17 Jan 2019 10:29:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64291

Sfuma definitivamente Adrian Stoian per il Venezia. Il centrocampista del Crotone, trattato dal ds Valentino Angeloni, ha firmato con la Steaua Bucarest e si è subito unito al ritiro di Marbella con i nuovi compagni per il primo allenamento

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/mercato-venezia-sfuma-definitivamente-stoian-firma-con-la-steaua-bucarest/64291/feed/ 0
Pordenone, termina 8-0 col Cordenons: ancora in gol Rover, doppiette per Candellone e Magnaghi https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/pordenone-termina-8-0-col-cordenons-ancora-in-gol-rover-doppiette-per-candellone-e-magnaghi/64286/ https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/pordenone-termina-8-0-col-cordenons-ancora-in-gol-rover-doppiette-per-candellone-e-magnaghi/64286/#respond Thu, 17 Jan 2019 10:20:36 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=64286

Si avvicina l’Albinoleffe, cresce il Pordenone. Dopo il 4-1 alla Primavera della Spal che aveva visto i neroverdi soffrire nella prima frazione, al cospetto del Cordenons, formazione di Eccellenza che potrebbe entrare nell’orbita del club naoniano, la squadra di Tesser si dimostra brillante in entrambe le frazioni. Ancora in gol il giovane Rover, schierato dal via. Quindi Ciurria, Berrettoni, Zamuner e le doppiette di Magnaghi e Candellone. Queste le firme dell’8-0 rifilato ai granata. Un successo che fa ben sperare in vista della ripresa del campionato, sabato al Bottecchia, e che potrebbe creare qualche piacevole dubbio di formazione a Tesser. Soprattutto nel reparto avanzato. Il giovane Rover rafforza la sua candidatura con un’altra prestazione convincente dopo il suo arrivo dall’Inter, via Vicenza. Gli basta un quarto d’ora per mettere in mostra il suo marchio di fabbrica: raccoglie un passaggio di Misuraca e trafigge Vizzì con un destro potente. È il preludio di una prima frazione dominata dal Pordenone, inizialmente schierato da Tesser con il tradizionale 4-3-1-2. Davanti a Bindi, la linea a 4 è composta da Florio, Barison, Bassoli e l’altro neoacquisto, Frabotta. In mezzo, Misuraca, Burrai e Ciurria. Berrettoni alle spalle delle punte Rover e Magnaghi.

[…]

(Fonte: Messaggero Veneto. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2019/01/17/pordenone-termina-8-0-col-cordenons-ancora-in-gol-rover-doppiette-per-candellone-e-magnaghi/64286/feed/ 0