Triveneto Goal https://www.trivenetogoal.it Il meglio del calcio e dello sport triveneto in un unico imperdibile sito Sat, 26 Nov 2022 23:41:35 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=6.1.1 Arzignano-Vicenza, Bianchini: “Il Lane è forte in ogni reparto: i biancorossi sono il punto di riferimento del territorio” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/27/arzignano-vicenza-bianchini-il-lane-e-forte-in-ogni-reparto-i-biancorossi-sono-il-punto-di-riferimento-del-territorio/170729/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=arzignano-vicenza-bianchini-il-lane-e-forte-in-ogni-reparto-i-biancorossi-sono-il-punto-di-riferimento-del-territorio https://www.trivenetogoal.it/2022/11/27/arzignano-vicenza-bianchini-il-lane-e-forte-in-ogni-reparto-i-biancorossi-sono-il-punto-di-riferimento-del-territorio/170729/#respond Sat, 26 Nov 2022 23:41:35 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170729 Queste le dichiarazioni di Bianchini a due giorni da Una partita aspettata dalla vallata, la stiamo preparando in un clima carico, proveremo a fare la partita giusta e metterli in difficoltà. Come vede questa sfida? È un motivo d’orgoglio per noi che è un derby principale, loro sono il club più importante e il punto […]

The post Arzignano-Vicenza, Bianchini: “Il Lane è forte in ogni reparto: i biancorossi sono il punto di riferimento del territorio” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni di Bianchini a due giorni da Una partita aspettata dalla vallata, la stiamo preparando in un clima carico, proveremo a fare la partita giusta e metterli in difficoltà. Come vede questa sfida? È un motivo d’orgoglio per noi che è un derby principale, loro sono il club più importante e il punto di riferimento del territorio. Come sta la squadra? Bene, i ragazzi sono carichi e sto recuperando quasi tutti. Noi siamo partiti con il piede giusto ma la strada è ancora lunghissima. Il Vicenza è una squadra forte con blasone e potenziale. Il suo passato in biancorosso? Gli allenamenti con Savoini e il Menti per noi era un posto magico. Differenze rispetto alla partita di Coppa? Quella fa storia a sè, poi hanno cambiato allenatore. Che gara dobbiamo attenderci? Combattuta, ci sarà differenza di tasso tecnico, a noi servirà umiltà e sono sereno. I punti di forza del Vicenza? È forte in tutto l’organico e non si può parlare di singoli. L’Arzignano? Dovrà correre più veloce e pensare che ogni duello potrà diventare determinante

The post Arzignano-Vicenza, Bianchini: “Il Lane è forte in ogni reparto: i biancorossi sono il punto di riferimento del territorio” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/27/arzignano-vicenza-bianchini-il-lane-e-forte-in-ogni-reparto-i-biancorossi-sono-il-punto-di-riferimento-del-territorio/170729/feed/ 0
Qatar 2022, Messi e Mbappè trascinano Argentina e Francia, ok Australia e Polonia https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/qatar-2022-messi-e-mbappe-trascinano-argentina-e-francia-ok-australia-e-polonia/170723/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=qatar-2022-messi-e-mbappe-trascinano-argentina-e-francia-ok-australia-e-polonia https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/qatar-2022-messi-e-mbappe-trascinano-argentina-e-francia-ok-australia-e-polonia/170723/#respond Sat, 26 Nov 2022 21:46:07 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170723 Niente Italia, ma un Mondiale resta un Mondiale. Tra polemiche e dissidi il fascino che una competizione del genere può regalare è sempre lo stesso. Pura passione che scorre nelle vene dei supporters più sfegatati, che restano incollati al televisore dalla mattina alla sera per godersi i più grandi campioni del mondo scendere in campo […]

The post Qatar 2022, Messi e Mbappè trascinano Argentina e Francia, ok Australia e Polonia first appeared on Triveneto Goal.]]>
Niente Italia, ma un Mondiale resta un Mondiale. Tra polemiche e dissidi il fascino che una competizione del genere può regalare è sempre lo stesso. Pura passione che scorre nelle vene dei supporters più sfegatati, che restano incollati al televisore dalla mattina alla sera per godersi i più grandi campioni del mondo scendere in campo e sfidarsi a suon di giocate. Nella settima giornata di questo Mondiale sono andate in scena le seconde quattro sfide dei gruppi C e D. Mbappè e Messi trovano la vittoria. La Danimarca rischia grosso, così come il Messico. Cade l’Arabia Saudita dopo la splendida vittoria con l’Argentina contro una Polonia trascinata da Lewandoski. Andiamo ad analizzare, in sintesi, le partite che si sono disputate in giornata.

Tunisia 0-1 Australia, Gruppo D, ore 11.00

L’Australia trova i primi tre punti del Mondiale, la Tunisia non riesce a segnare e rimane a un punto. Possibilità di qualificarsi che si riducono drasticamente per gli africani, che se la dovranno giocare con i campioni in carica della Francia. Non una passeggiata. Anzi. La partita di oggi è stata aperta e chiusa subito dagli australiani, andati in vantaggio al 23′ con Duke. Cross dalla sinistra di Goodwin, girata precisa di testa e palla alle spalle di Dahmen. Prova a reagire la Tunisia, che si sveglia nel finale di primo tempo. Prima una conclusione di Drager non termina nemmeno nello specchio della porta per un gran intervento difensivo di Souttar, poi un tiro di Msakni termina a lato. Nella ripresa più Australia che Tunisia. Leckie manca il pallone in scivolata nell’area piccola, Mooy sfiora l’incrocio dei pali, ma in fin dei conti succede poco o nulla. Termina così la partita, sul risultato di 1-0 per gli australiani, che rimettono in discussione la loro qualificazione in seguito alla pesante sconfitta per 4-1 contro la Francia. Testa alla Danimarca. Sognare è lecito.

Polonia 2-0 Arabia Saudita, Gruppo C, ore 14.00

Gioca meglio l’Arabia Saudita, soprattutto nel primo tempo, ma vince la Polonia, che cresce nel secondo. La favola araba iniziata con la straripante vittoria per 2-1 contro l’Argentina si è fermata bruscamente. Lewandoski e compagni esultano per tre punti fondamentali. Passa avanti la Polonia dopo 39′ con Zielinski su assist proprio di Lewa. Palla infilata sotto la traversa. Qualche minuto dopo viene concesso un rigore molto dubbio all’Arabia per un presunto fallo di Bielik su Al-Shehri. Dal dischetto si presenta Al-Dawsari, ma Szczesny fa il fenomeno. Prima respinge la conclusione del numero 10, poi sulla ribattuta compie un autentico miracolo su un tap-in ravvicinato di Al-Burayk. Nella seconda frazione insiste la Polonia. Frankowski la mette dentro dalla sinistra, Milik si tuffa, ma di testa centra la traversa. Anche Lewandoski becca il legno con una conclusione ravvicinata. Palla colpita con il parastinco. Porta maledetta da Alowais. Maledizione annullata nel finale di gara dalla stessa difesa araba, che si complica la vita da sola regalando il pallone a Lewandoski, che a tu per tu con il portiere avversario, non può sbagliare. Raddoppio polacco e palla in rete. Mai concedere al centravanti del Barcellona opportunità simili. Il capitano esplode di gioia per il primo gol segnato in un Mondiale. Poco dopo ancora lui ci riprova, ma la difesa in qualche modo riesce a salvarsi. La Polonia si porta a quattro punti e in testa al girone dopo il pareggio a reti bianche contro il Messico. L’Arabia Saudita se la vedrà proprio con la compagine messicana. Partita da dentro o fuori.

Francia 2-1 Danimarca, Gruppo D, ore 17.00

Mbappè trascina la Francia in testa al girone a punteggio pieno. Qualificazione raggiunta con un turno d’anticipo. La Danimarca rischia grosso. Nel primo l’unica occasione da rete capita nella testa di Rabiot, che prova a indirizzare in rete un cross preciso e tagliente di Dembelè effettuato dalla corsia destra. Squadre a riposo sullo 0-0. Nella ripresa la partita si accende e arrivano le emozioni. Al 60′ Mbappè duetta con Theo Hernandez e segna. Uno-due devastante tra due che più che calciatori sembrano dei centrometristi. L’attaccante del PSG si accentra, scarica a sinistra per il terzino milanista che gliela ridà. Piattone aperto e rete del vantaggio. Poco dopo la Danimarca trova la rete del pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Eriksen dalla bandierina, palla messa bene al centro, come al solito, Andersen tocca la sfera che finisce sulla testa di Christensen. Il difensore blaugrana impatta e la butta dentro. Poco dopo Rabiot tenta l’acrobazia, ma la palla termina alta. Finale mozzafiato. Dolberg la mette in centro, ma Braithwaite spedisce a lato. La Francia torna in vantaggio qualche minuto più tardi con Mbappè che appoggia in rete con la pancia su cross di Coman. Mbappè decisivo, come al solito.

Argentina 2-0 Messico, Gruppo C, ore 20.00

Messi trascina l’Argentina contro il Messico, che gioco di parole, ai primi tre punti del girone in seguito alla brutta sconfitta contro l’Arabia Saudita. Non era così scontato che l’Albiceleste potesse riprendersi subito. Messico ko. Rischia grosso la squadra di Lozano e Guardado. Partita tutta sudamericana. La prima vera occasione da rete è di Vega, che prova il golazo su punizione. Tiro poco angolato e potente, Emiliano Martinez la blocca in tuffo. Nella ripresa anche Messi ci prova dal calcio piazzato. Palla alta che non scende. Poco dopo l’Argentina esplode di gioia per il gol del vantaggio. Di Maria, dalla destra, serve Messi, che si accentra, se la sposta sul piede preferito e lascia partire un siluro rasoterra su cui Ochoa non può arrivare. Cecchino. Estasi argentina, raddoppiata all’83’ dalla rete di Enzo Fernandez, che, su assist di Messi, insacca con un tiro a giro. Capolavoro del centrocampista del Benfica. Risultato importantissimo per la squadra di Scaloni e per Messi. Leo può ancora crederci. Ora bisogna subito archiviare l’ottima vittoria e pensare alla sfida alla Polonia. Duello di un certo livello quello che si vedrà tra Messi e Lewa. Messico in affanno. La partita con l’Arabia Saudita sarà più tosta che mai.

Questa la programmazione per la giornata di domani:

Giappone-Costa Rica, Gruppo E, ore 11.00
Belgio-Marocco, Gruppo F, ore 14.00
Croazia-Canada, Gruppo F, ore 17.00
Spagna-Germania, Gruppo E, ore 20.00

Foto: Twitter Fifa

The post Qatar 2022, Messi e Mbappè trascinano Argentina e Francia, ok Australia e Polonia first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/qatar-2022-messi-e-mbappe-trascinano-argentina-e-francia-ok-australia-e-polonia/170723/feed/ 0
Pro Sesto – Pordenone, Di Carlo: “Serviranno mentalità, cuore e intensità” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/pro-sesto-pordenone-di-carlo-serviranno-mentalita-cuore-e-intensita/170721/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=pro-sesto-pordenone-di-carlo-serviranno-mentalita-cuore-e-intensita https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/pro-sesto-pordenone-di-carlo-serviranno-mentalita-cuore-e-intensita/170721/#respond Sat, 26 Nov 2022 19:00:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170721 “È un campionato equilibrato in cui bisogna dimostrare di essere sempre al top. Con la Pro Sesto sarà un’altra partita tosta, in cui dovremo mettere in campo mentalità, cuore e intensità”. Domenico Di Carlo presenta così Pro Sesto – Pordenone.

The post Pro Sesto – Pordenone, Di Carlo: “Serviranno mentalità, cuore e intensità” first appeared on Triveneto Goal.]]>
“È un campionato equilibrato in cui bisogna dimostrare di essere sempre al top. Con la Pro Sesto sarà un’altra partita tosta, in cui dovremo mettere in campo mentalità, cuore e intensità”. Domenico Di Carlo presenta così Pro Sesto – Pordenone.

The post Pro Sesto – Pordenone, Di Carlo: “Serviranno mentalità, cuore e intensità” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/pro-sesto-pordenone-di-carlo-serviranno-mentalita-cuore-e-intensita/170721/feed/ 0
Palermo – Venezia, la prevendita del settore ospiti chiude a quota 110: gli aggiornamenti https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-la-prevendita-del-settore-ospiti-chiude-a-quota-110-gli-aggiornamenti/170719/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=palermo-venezia-la-prevendita-del-settore-ospiti-chiude-a-quota-110-gli-aggiornamenti https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-la-prevendita-del-settore-ospiti-chiude-a-quota-110-gli-aggiornamenti/170719/#respond Sat, 26 Nov 2022 18:21:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170719 Arriva il dato finale della prevendita per il settore ospiti di Palermo – Venezia. Impennata nelle ultime ore, con quota 110 toccata proprio alle 19

The post Palermo – Venezia, la prevendita del settore ospiti chiude a quota 110: gli aggiornamenti first appeared on Triveneto Goal.]]>
Arriva il dato finale della prevendita per il settore ospiti di Palermo – Venezia. Impennata nelle ultime ore, con quota 110 toccata proprio alle 19

The post Palermo – Venezia, la prevendita del settore ospiti chiude a quota 110: gli aggiornamenti first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-la-prevendita-del-settore-ospiti-chiude-a-quota-110-gli-aggiornamenti/170719/feed/ 0
Triestina – Lecco, Gori: “La tenuta mentale fa brutti scherzi, serve una squadra fondata sugli elementi di maggiore esperienza” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-gori-la-tenuta-mentale-fa-brutti-scherzi-serve-una-squadra-fondata-sugli-elementi-di-maggiore-esperienza/170716/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-lecco-gori-la-tenuta-mentale-fa-brutti-scherzi-serve-una-squadra-fondata-sugli-elementi-di-maggiore-esperienza https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-gori-la-tenuta-mentale-fa-brutti-scherzi-serve-una-squadra-fondata-sugli-elementi-di-maggiore-esperienza/170716/#respond Sat, 26 Nov 2022 18:10:54 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170716 Queste le dichiarazioni di Mirko Gori rilasciate oggi in conferenza stampa: “Serve la compattezza che ci è mancata nell’ultima gara. In casa recentemente ci siamo espressi meglio ma non basta: servono i tre punti, pensando una partita alla volta. Spesso è la tenuta mentale che fa brutti scherzi, dobbiamo saper rialzare la testa quando capitano […]

The post Triestina – Lecco, Gori: “La tenuta mentale fa brutti scherzi, serve una squadra fondata sugli elementi di maggiore esperienza” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni di Mirko Gori rilasciate oggi in conferenza stampa: “Serve la compattezza che ci è mancata nell’ultima gara. In casa recentemente ci siamo espressi meglio ma non basta: servono i tre punti, pensando una partita alla volta. Spesso è la tenuta mentale che fa brutti scherzi, dobbiamo saper rialzare la testa quando capitano gli episodi negativi. Questione di leadership? Spesso un singolo leader tende ad andare per conto suo, serve una squadra fondata sugli elementi di maggiore esperienza e carisma”

The post Triestina – Lecco, Gori: “La tenuta mentale fa brutti scherzi, serve una squadra fondata sugli elementi di maggiore esperienza” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-gori-la-tenuta-mentale-fa-brutti-scherzi-serve-una-squadra-fondata-sugli-elementi-di-maggiore-esperienza/170716/feed/ 0
Triestina-Lecco, Ganz: “Spesso mi porta bene affrontare le mie ex squadre: spero sia così anche domani” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-ganz-spesso-mi-porta-bene-affrontare-le-mie-ex-squadre-spero-sia-cosi-anche-domani/170712/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-lecco-ganz-spesso-mi-porta-bene-affrontare-le-mie-ex-squadre-spero-sia-cosi-anche-domani https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-ganz-spesso-mi-porta-bene-affrontare-le-mie-ex-squadre-spero-sia-cosi-anche-domani/170712/#respond Sat, 26 Nov 2022 17:39:49 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170712 Queste le dichiarazioni di Simone Ganz rilasciate oggi in conferenza stampa: “Spesso mi porta bene affrontare squadre con cui ho giocato. Spero sia così anche domani, soprattutto perché serve a noi. E’ difficile trovare una spiegazione al nostro andamento. Siamo consapevoli del momento complicato e lavoriamo ogni giorno per trovare continuità di prestazioni e risultati. […]

The post Triestina-Lecco, Ganz: “Spesso mi porta bene affrontare le mie ex squadre: spero sia così anche domani” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni di Simone Ganz rilasciate oggi in conferenza stampa: “Spesso mi porta bene affrontare squadre con cui ho giocato. Spero sia così anche domani, soprattutto perché serve a noi. E’ difficile trovare una spiegazione al nostro andamento. Siamo consapevoli del momento complicato e lavoriamo ogni giorno per trovare continuità di prestazioni e risultati. Ci alleniamo bene da settimane, anche se non sempre riusciamo a tradurre questo in partita ma quando usciremo da questa fase, perché ne usciremo, dobbiamo ricordarcene per essere ancora più forti”.

The post Triestina-Lecco, Ganz: “Spesso mi porta bene affrontare le mie ex squadre: spero sia così anche domani” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-ganz-spesso-mi-porta-bene-affrontare-le-mie-ex-squadre-spero-sia-cosi-anche-domani/170712/feed/ 0
Südtirol – Ascoli, Bisoli convoca 24 giocatori per la sfida al Druso: out Sprocati https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/sudtirol-ascoli-bisoli-convoca-24-giocatori-per-la-sfida-al-druso-out-sprocati/170710/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=sudtirol-ascoli-bisoli-convoca-24-giocatori-per-la-sfida-al-druso-out-sprocati https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/sudtirol-ascoli-bisoli-convoca-24-giocatori-per-la-sfida-al-druso-out-sprocati/170710/#respond Sat, 26 Nov 2022 17:10:38 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170710 Domenica 27 novembre (ore 15.00) l’FC Südtirol ospita allo stadio “Druso” l’Ascoli. Per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B mister Pierpaolo Bisoli ha convocato 24 giocatori. Portieri: Poluzzi, Iacobucci, Marano. Difensori: Berra, Curto, Davi, De Col, D’Orazio, Masiello, Vinetot, Zaro. Centrocampisti: Casiraghi, Crociata, Nicolussi Caviglia, Pompetti, Schiavone, Siega, Tait. Attaccanti: Capone, Carretta, Marconi, […]

The post Südtirol – Ascoli, Bisoli convoca 24 giocatori per la sfida al Druso: out Sprocati first appeared on Triveneto Goal.]]>
Domenica 27 novembre (ore 15.00) l’FC Südtirol ospita allo stadio “Druso” l’Ascoli. Per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B mister Pierpaolo Bisoli ha convocato 24 giocatori.

Portieri: Poluzzi, Iacobucci, Marano.

Difensori: Berra, Curto, Davi, De Col, D’Orazio, Masiello, Vinetot, Zaro.

Centrocampisti: Casiraghi, Crociata, Nicolussi Caviglia, Pompetti, Schiavone, Siega, Tait.

Attaccanti: Capone, Carretta, Marconi, Mazzocchi, Odogwu, Rover.

The post Südtirol – Ascoli, Bisoli convoca 24 giocatori per la sfida al Druso: out Sprocati first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/sudtirol-ascoli-bisoli-convoca-24-giocatori-per-la-sfida-al-druso-out-sprocati/170710/feed/ 0
Feralpisaló – Trento, i convocati di Tedino: tornano Brighenti, Ferri, Mihai e Simonti https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/feralpisalo-trento-i-convocati-di-tedino-tornano-brighenti-ferri-mihai-e-simonti/170706/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=feralpisalo-trento-i-convocati-di-tedino-tornano-brighenti-ferri-mihai-e-simonti https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/feralpisalo-trento-i-convocati-di-tedino-tornano-brighenti-ferri-mihai-e-simonti/170706/#respond Sat, 26 Nov 2022 16:57:30 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170706 Mister Tedino dovrà fare a meno di Cazzaro, Garcia Tena, Carini, Cittadino, Bertaso, Osuji e Pasquato, ma recupera Ferri, Simonti Mihai, Brighenti e ha convocato 20 giocatori, tra i quali figurano anche i classe 2006 Piazza e Ruffato. I convocati: Portieri: Marchegiani (96); Tommasi (04). Difensori: Fabbri (90); Ferri (91); Galazzini (00); Semprini (98); Simonti […]

The post Feralpisaló – Trento, i convocati di Tedino: tornano Brighenti, Ferri, Mihai e Simonti first appeared on Triveneto Goal.]]>
Mister Tedino dovrà fare a meno di Cazzaro, Garcia Tena, Carini, Cittadino, Bertaso, Osuji e Pasquato, ma recupera Ferri, Simonti Mihai, Brighenti e ha convocato 20 giocatori, tra i quali figurano anche i classe 2006 Piazza e Ruffato.

I convocati:

Portieri: Marchegiani (96); Tommasi (04).

Difensori: Fabbri (90); Ferri (91); Galazzini (00); Semprini (98); Simonti (00); Trainotti (93); Vitturini (97).

Centrocampisti: Ballarini (01); Belcastro (91); Damian (96); Matteucci (04); Mihai (03); Piazza (06); Ruffato (06).

Attaccanti: Bocalon (89); Brighenti (87); Ianesi (02); Saporetti (98).

 

 

The post Feralpisaló – Trento, i convocati di Tedino: tornano Brighenti, Ferri, Mihai e Simonti first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/feralpisalo-trento-i-convocati-di-tedino-tornano-brighenti-ferri-mihai-e-simonti/170706/feed/ 0
Palermo-Venezia, la prevendita supera quota 15mila: 90 nel settore ospiti https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-la-prevendita-supera-quota-15mila-90-nel-settore-ospiti/170703/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=palermo-venezia-la-prevendita-supera-quota-15mila-90-nel-settore-ospiti https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-la-prevendita-supera-quota-15mila-90-nel-settore-ospiti/170703/#respond Sat, 26 Nov 2022 16:55:47 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170703 Arriva un aggiornamento sulla prevendita di Palermo – Venezia. Sono oltre 15mila gli spettatori sicuramente presenti domani al Barbera, con 4mila tagliandi venduti, di cui 90 nel settore ospiti, a cui si aggiungono 11465 abbonati

The post Palermo-Venezia, la prevendita supera quota 15mila: 90 nel settore ospiti first appeared on Triveneto Goal.]]>
Arriva un aggiornamento sulla prevendita di Palermo – Venezia. Sono oltre 15mila gli spettatori sicuramente presenti domani al Barbera, con 4mila tagliandi venduti, di cui 90 nel settore ospiti, a cui si aggiungono 11465 abbonati

The post Palermo-Venezia, la prevendita supera quota 15mila: 90 nel settore ospiti first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-la-prevendita-supera-quota-15mila-90-nel-settore-ospiti/170703/feed/ 0
FeralpiSalò – Trento, Tedino: “Dovremo essere perfetti: serviranno intensità e attenzione, Zamuner ci aiuterà molto” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/feralpisalo-trento-tedino-dovremo-essere-perfetti-serviranno-intensita-e-attenzione-zamuner-ci-aiutera-molto/170699/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=feralpisalo-trento-tedino-dovremo-essere-perfetti-serviranno-intensita-e-attenzione-zamuner-ci-aiutera-molto https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/feralpisalo-trento-tedino-dovremo-essere-perfetti-serviranno-intensita-e-attenzione-zamuner-ci-aiutera-molto/170699/#respond Sat, 26 Nov 2022 16:26:14 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170699 “Dovremo tirare fuori tutte le energie ed essere perfetti. Sapendo che affronteremo un avversario organizzato con un buon allenatore. Serviranno: agonismo, intensità, temperamento, attenzione e voglia di fare risultato. Nella mia gestione abbiamo sbagliato solo la gara con laVirtus Verona e metà di quella contro la Pergolettese. Dobbiamo avere un approccio importante e continuità durante […]

The post FeralpiSalò – Trento, Tedino: “Dovremo essere perfetti: serviranno intensità e attenzione, Zamuner ci aiuterà molto” first appeared on Triveneto Goal.]]>
“Dovremo tirare fuori tutte le energie ed essere perfetti. Sapendo che affronteremo un avversario organizzato con un buon allenatore. Serviranno: agonismo, intensità, temperamento, attenzione e voglia di fare risultato. Nella mia gestione abbiamo sbagliato solo la gara con laVirtus Verona e metà di quella contro la Pergolettese. Dobbiamo avere un approccio importante e continuità durante la gara. Indisponibili? Recuperiamo qualcuno ma ci saranno anche dei nuovi assenti. Zamuner è una persona molto competente. Sono convinto ci aiuterà molto” queste le parole di Bruno Tedino alla vigilia dell’incontro contro la FeralpiSalò.

The post FeralpiSalò – Trento, Tedino: “Dovremo essere perfetti: serviranno intensità e attenzione, Zamuner ci aiuterà molto” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/feralpisalo-trento-tedino-dovremo-essere-perfetti-serviranno-intensita-e-attenzione-zamuner-ci-aiutera-molto/170699/feed/ 0
Verona, l’Assoallenatori attacca il club gialloblù: “Su Bocchetti serve rispetto delle regole, no a scorciatoie” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/verona-lassoallenatori-attacca-il-club-gialloblu-su-bocchetti-serve-rispetto-delle-regole-no-a-scorciatoie/170693/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=verona-lassoallenatori-attacca-il-club-gialloblu-su-bocchetti-serve-rispetto-delle-regole-no-a-scorciatoie https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/verona-lassoallenatori-attacca-il-club-gialloblu-su-bocchetti-serve-rispetto-delle-regole-no-a-scorciatoie/170693/#respond Sat, 26 Nov 2022 15:38:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170693 L’Associazione Italiana Allenatori Calcio sta seguendo con attenzione e grande perplessità la situazione creatasi a Verona, dopo l’esonero di Gabriele Cioffi, avvenuto l’11 ottobre scorso. Nell’occasione l’Hellas Verona FC ha affidato ufficialmente la prima squadra a Salvatore Bocchetti, tecnico Uefa A (con licenza conseguita lo scorso settembre) e dunque non ancora abilitato né iscritto al […]

The post Verona, l’Assoallenatori attacca il club gialloblù: “Su Bocchetti serve rispetto delle regole, no a scorciatoie” first appeared on Triveneto Goal.]]>
L’Associazione Italiana Allenatori Calcio sta seguendo con attenzione e grande perplessità la situazione creatasi a Verona, dopo l’esonero di Gabriele Cioffi, avvenuto l’11 ottobre scorso. Nell’occasione l’Hellas Verona FC ha affidato ufficialmente la prima squadra a Salvatore Bocchetti, tecnico Uefa A (con licenza conseguita lo scorso settembre) e dunque non ancora abilitato né iscritto al corso UEFA PRO, necessario per la conduzione della Prima Squadra.
La società, allora, come previsto dall’art. 39 del regolamento del Settore Tecnico, ha ottenuto dal Settore Tecnico una deroga di un mese, utile a trovare una soluzione adeguata all’individuazione del nuovo Allenatore: termine scaduto il 14.11 scorso.
Dal 15 novembre l’allenatore responsabile della squadra risulta essere Dritan Dervishi, formalmente in possesso di licenza Uefa Pro ottenuta in Albania, collaboratore del presidente Setti nelle sue varie attività imprenditoriali.
Si tratta dunque di una situazione delicata, sotto molti punti di vista. E per la quale l’Aiac chiede a tutti gli attori della vicenda in campo, di assumere comportamenti e scelte nel solco del reale rispetto dei principi di lealtà sportiva che devono contraddistinguere il movimento calcistico italiano senza furbizie né scorciatoie.
La nostra Associazione vigilerà sull’evoluzione della vicenda, assumendo, se del caso, le dovute iniziative .

The post Verona, l’Assoallenatori attacca il club gialloblù: “Su Bocchetti serve rispetto delle regole, no a scorciatoie” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/verona-lassoallenatori-attacca-il-club-gialloblu-su-bocchetti-serve-rispetto-delle-regole-no-a-scorciatoie/170693/feed/ 0
Triestina-Lecco, i convocati di Pavanel: out Di Gennaro, Paganini, Sottini, Lombardi e Crimi https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-i-convocati-di-pavanel-out-di-gennaro-paganini-sottini-lombardi-e-crimi/170690/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=triestina-lecco-i-convocati-di-pavanel-out-di-gennaro-paganini-sottini-lombardi-e-crimi https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-i-convocati-di-pavanel-out-di-gennaro-paganini-sottini-lombardi-e-crimi/170690/#respond Sat, 26 Nov 2022 14:35:21 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170690 In vista della quindicesima giornata di campionato Triestina-Lecco, in programma domani pomeriggio allo Stadio “Nereo Rocco” con calcio d’inizio alle 14:30, l’allenatore alabardato Massimo Pavanel ha convocato i seguenti giocatori: PORTIERI: 1 Mastrantonio, 12 Pisseri, 22 Pozzi. DIFENSORI: 13 Ciofani, 4 Galliani, 2 Ghislandi,31 Rocchetti, 23 Rocchi, 32 Sabbione, 74 Sarzi Puttini. CENTROCAMPISTI: 99 Felici, […]

The post Triestina-Lecco, i convocati di Pavanel: out Di Gennaro, Paganini, Sottini, Lombardi e Crimi first appeared on Triveneto Goal.]]>
In vista della quindicesima giornata di campionato Triestina-Lecco, in programma domani pomeriggio allo Stadio “Nereo Rocco” con calcio d’inizio alle 14:30, l’allenatore alabardato Massimo Pavanel ha convocato i seguenti giocatori: PORTIERI: 1 Mastrantonio, 12 Pisseri, 22 Pozzi. DIFENSORI: 13 Ciofani, 4 Galliani, 2 Ghislandi,31 Rocchetti, 23 Rocchi, 32 Sabbione, 74 Sarzi Puttini. CENTROCAMPISTI: 99 Felici, 7 Furlan, 5 Gori, 20 Lollo, 17 Lovisa, 24 Pellacani, 8 Pezzella. ATTACCANTI: 11 Adorante, 9 Ganz, 21 Iacovoni, 18 Minesso, 10 Petrelli. INDISPONIBILI: Marco Crimi, Matteo Di Gennaro, Cristiano Lombardi, Lauri Millymaki, Luca Paganini, Edoardo Sottini

The post Triestina-Lecco, i convocati di Pavanel: out Di Gennaro, Paganini, Sottini, Lombardi e Crimi first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/triestina-lecco-i-convocati-di-pavanel-out-di-gennaro-paganini-sottini-lombardi-e-crimi/170690/feed/ 0
Cittadella-Cosenza, Gorini: “Avrei preferito giocare subito: i problemi offensivi sono oggettivi, in casa non facciamo gol dal match col Frosinone” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/cittadella-cosenza-gorini-avrei-preferito-giocare-subito-i-problemi-offensivi-sono-oggettivi-in-casa-non-facciamo-gol-dal-match-col-frosinone/170680/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=cittadella-cosenza-gorini-avrei-preferito-giocare-subito-i-problemi-offensivi-sono-oggettivi-in-casa-non-facciamo-gol-dal-match-col-frosinone https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/cittadella-cosenza-gorini-avrei-preferito-giocare-subito-i-problemi-offensivi-sono-oggettivi-in-casa-non-facciamo-gol-dal-match-col-frosinone/170680/#respond Sat, 26 Nov 2022 14:16:13 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170680 Queste le dichiarazioni di Edoardo Gorini alla vigilia di Cittadella-Cosenza: “Non abbiamo recuperato gli infortunati, purtroppo tornano solo i due squalificati. Avrei preferito giocare subito dopo Parma. Abbiamo cercato di lavorare un po’ sulla testa, che fa sempre la differenza. A Parma non so capire se c’è stato un calo di tensione o altro, fatto […]

The post Cittadella-Cosenza, Gorini: “Avrei preferito giocare subito: i problemi offensivi sono oggettivi, in casa non facciamo gol dal match col Frosinone” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni di Edoardo Gorini alla vigilia di Cittadella-Cosenza: “Non abbiamo recuperato gli infortunati, purtroppo tornano solo i due squalificati. Avrei preferito giocare subito dopo Parma. Abbiamo cercato di lavorare un po’ sulla testa, che fa sempre la differenza. A Parma non so capire se c’è stato un calo di tensione o altro, fatto sta che abbiamo toppato la partita. Se fai 5 risultati di fila qualcosa di buono hai fatto. Si può anche perdere, ma non come abbiamo fatto noi. I problemi offensivi sono un dato oggettivo, ci manca anche qualche gol dei difensori. La preoccupazione non è nel fatto che non creiamo. O siamo troppo frenetici, oppure sbagliamo sottoporta. Non è solo un discorso di testa, ma è una questione di aggiustare la mira. Domenica i tre punti sono fondamentali, vorrei portare a casa punti. In casa non facciamo gol dalla partita col Frosinone, è grave. Branca dà lo spirito giusto, ricalca quello che dev’essere il nostro spirito, è un rientro importante. Il Cosenza arriva da una vittoria molto importante contro il Palermo. E’ una squadra molto tecnica, con giocatori di grande abilità e qualità. E’ una squadra pericolosa che ha appena cambiato allenatore e che ha due nostri ex giocatori come Camigliano e D’Urso. Brignoli, Calò, Merola sono giocatori di qualità, è una squadra non semplice da affrontare. Gli infortunati? Man mano che si aumentano i carichi bisognerà vedere le loro risposte. L’auspicio è quello di averli il prima possibile, da qui a Natale ci sarà un bel tour de force”

The post Cittadella-Cosenza, Gorini: “Avrei preferito giocare subito: i problemi offensivi sono oggettivi, in casa non facciamo gol dal match col Frosinone” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/cittadella-cosenza-gorini-avrei-preferito-giocare-subito-i-problemi-offensivi-sono-oggettivi-in-casa-non-facciamo-gol-dal-match-col-frosinone/170680/feed/ 0
Arabia Saudita, il principe regala una Rolls-Royce a tutti i giocatori della Nazionale per la vittoria contro l’Argentina https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/arabia-saudita-il-principe-regala-una-rolls-royce-a-tutti-i-giocatori-della-nazionale-per-la-vittoria-contro-largentina/170677/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=arabia-saudita-il-principe-regala-una-rolls-royce-a-tutti-i-giocatori-della-nazionale-per-la-vittoria-contro-largentina https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/arabia-saudita-il-principe-regala-una-rolls-royce-a-tutti-i-giocatori-della-nazionale-per-la-vittoria-contro-largentina/170677/#respond Sat, 26 Nov 2022 13:49:18 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170677 Una Rolls-Royce per ogni giocatore della squadra, questo il premio che il principe dell’Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud ha stabilito per i giocatori della sua nazionale dopo la vittoria sull’Argentina. Il modello della Rolls-Royce è la Phantom, che ha un valore che si attesta su circa 500.000 euro: considerando che i calciatori convocati […]

The post Arabia Saudita, il principe regala una Rolls-Royce a tutti i giocatori della Nazionale per la vittoria contro l’Argentina first appeared on Triveneto Goal.]]>
Una Rolls-Royce per ogni giocatore della squadra, questo il premio che il principe dell’Arabia Saudita Mohammed bin Salman Al Saud ha stabilito per i giocatori della sua nazionale dopo la vittoria sull’Argentina. Il modello della Rolls-Royce è la Phantom, che ha un valore che si attesta su circa 500.000 euro: considerando che i calciatori convocati sono 26, il totale dei soldi spesi dal principe per il premio arriva a toccare 13.000.000 di euro.

The post Arabia Saudita, il principe regala una Rolls-Royce a tutti i giocatori della Nazionale per la vittoria contro l’Argentina first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/arabia-saudita-il-principe-regala-una-rolls-royce-a-tutti-i-giocatori-della-nazionale-per-la-vittoria-contro-largentina/170677/feed/ 0
Treviso, Cunico: “Partita difficile, ma siamo pronti. Chin e Soncin in dubbio” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/treviso-cunico-partita-difficile-ma-siamo-pronti-chin-e-soncin-in-dubbio/170670/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=treviso-cunico-partita-difficile-ma-siamo-pronti-chin-e-soncin-in-dubbio https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/treviso-cunico-partita-difficile-ma-siamo-pronti-chin-e-soncin-in-dubbio/170670/#respond Sat, 26 Nov 2022 13:30:21 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170670 Squalifica scontata per Cunico, allenatore del Treviso. Il tecnico, che aveva ricevuto l’espulsione nel match contro l’Arcella, a causa di un’esultanza ritenuta eccessiva dal direttore di gara, è pronto a tornare a guidare i suoi ragazzi nella partita di domani pomeriggio contro il Borgoricco. Queste le sue dichiarazioni rilasciate alla vigilia della gara di domani […]

The post Treviso, Cunico: “Partita difficile, ma siamo pronti. Chin e Soncin in dubbio” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Squalifica scontata per Cunico, allenatore del Treviso. Il tecnico, che aveva ricevuto l’espulsione nel match contro l’Arcella, a causa di un’esultanza ritenuta eccessiva dal direttore di gara, è pronto a tornare a guidare i suoi ragazzi nella partita di domani pomeriggio contro il Borgoricco. Queste le sue dichiarazioni rilasciate alla vigilia della gara di domani alle 14.30 al profilo Instagram del Treviso FBC 1993: “Partita difficile, contro una squadra forte, che ha già fatto un campionato positivo e che si sta ripetendo quest’anno. Sicuramente è un ostacolo importante, ma noi questa settimana abbiamo lavorato bene. Sono convinto che i ragazzi hanno assorbito dal punto di vista mentale la sconfitta di domenica scorsa ed essendo consapevoli della nostra forza sono convinto che siamo pronti. Per quanto riguarda l’infermeria Chin è in dubbio, ma anche Soncin, anche se quest’ultimo si è sempre allenato questa settimana”. Non ci sarà neanche Posocco, espuslo domenica scorsa nella sfida con il Portomansué.

The post Treviso, Cunico: “Partita difficile, ma siamo pronti. Chin e Soncin in dubbio” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/treviso-cunico-partita-difficile-ma-siamo-pronti-chin-e-soncin-in-dubbio/170670/feed/ 0
Palermo – Venezia, i convocati di Vanoli: out Connolly, Mäenpää, Cuisance e Haps https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-i-convocati-di-vanoli-out-connolly-maenpaa-cuisance-e-haps/170675/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=palermo-venezia-i-convocati-di-vanoli-out-connolly-maenpaa-cuisance-e-haps https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-i-convocati-di-vanoli-out-connolly-maenpaa-cuisance-e-haps/170675/#respond Sat, 26 Nov 2022 13:15:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170675 Sono 23 i giocatori convocati dal tecnico Paolo Vanoli per la Giornata 14 del campionato di Serie B 2022/23, che vedrà il Venezia affrontare il Palermo domani alle ore 18:00 allo Stadio Barbera di Palermo. Portieri: Bruno Bertinato, Jesse Joronen, Tommaso Sperandio Difensori: Antonio Candela, Pietro Ceccaroni, Luca Ceppitelli, Marco Modolo, Harvey St Clair, Michael […]

The post Palermo – Venezia, i convocati di Vanoli: out Connolly, Mäenpää, Cuisance e Haps first appeared on Triveneto Goal.]]>
Sono 23 i giocatori convocati dal tecnico Paolo Vanoli per la Giornata 14 del campionato di Serie B 2022/23, che vedrà il Venezia affrontare il Palermo domani alle ore 18:00 allo Stadio Barbera di Palermo.

Portieri: Bruno Bertinato, Jesse Joronen, Tommaso Sperandio

Difensori: Antonio Candela, Pietro Ceccaroni, Luca Ceppitelli, Marco Modolo, Harvey St Clair, Michael Svoboda, Maximilian Ullmann, Przemysław Wiśniewski, Facundo Zabala, Francesco Zampano

Centrocampisti: Magnus Andersen, Gianluca Busio, Domen Črnigoj, Antonio Luca Fiordilino, Tanner Tessmann

Attaccanti: Denis Cheryshev, Dennis Johnsen, Andrija Novakovich, Nicholas Pierini, Joel Pohjanpalo

The post Palermo – Venezia, i convocati di Vanoli: out Connolly, Mäenpää, Cuisance e Haps first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-i-convocati-di-vanoli-out-connolly-maenpaa-cuisance-e-haps/170675/feed/ 0
Padova – Renate, la prevendita tocca quota 121: 369 abbonamenti rinnovati https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/padova-renate-la-prevendita-tocca-quota-121-369-abbonamenti-rinnovati/170671/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=padova-renate-la-prevendita-tocca-quota-121-369-abbonamenti-rinnovati https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/padova-renate-la-prevendita-tocca-quota-121-369-abbonamenti-rinnovati/170671/#respond Sat, 26 Nov 2022 12:56:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170671 Arriva un primo dato parziale sulla campagna abbonamenti. Sono 369 le tessere rinnovate sino a questo momento. Per Padova – Renate 121 biglietti venduti e nessun ospite

The post Padova – Renate, la prevendita tocca quota 121: 369 abbonamenti rinnovati first appeared on Triveneto Goal.]]>
Arriva un primo dato parziale sulla campagna abbonamenti. Sono 369 le tessere rinnovate sino a questo momento. Per Padova – Renate 121 biglietti venduti e nessun ospite

The post Padova – Renate, la prevendita tocca quota 121: 369 abbonamenti rinnovati first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/padova-renate-la-prevendita-tocca-quota-121-369-abbonamenti-rinnovati/170671/feed/ 0
Palermo-Venezia, Vanoli: “Pretendo uno step in più! Problemi per Cuisance, Connolly a parte. Ecco come sta la squadra” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-vanoli-pretendo-uno-step-in-piu-problemi-per-cuisance-connolly-a-parte-ecco-come-sta-la-squadra/170665/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=palermo-venezia-vanoli-pretendo-uno-step-in-piu-problemi-per-cuisance-connolly-a-parte-ecco-come-sta-la-squadra https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-vanoli-pretendo-uno-step-in-piu-problemi-per-cuisance-connolly-a-parte-ecco-come-sta-la-squadra/170665/#respond Sat, 26 Nov 2022 12:27:25 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170665 Queste le dichiarazioni rilasciate da Paolo Vanoli in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra il Palermo e il suo Venezia: “Devo dire che abbiamo lavorato tanto e molto bene. Siamo una squadra a cui manca qualcosa, soprattutto a livello fisico, ma questa pausa ci ha dato il tempo necessario per lavorarci. Sapete bene la […]

The post Palermo-Venezia, Vanoli: “Pretendo uno step in più! Problemi per Cuisance, Connolly a parte. Ecco come sta la squadra” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni rilasciate da Paolo Vanoli in conferenza stampa alla vigilia della sfida tra il Palermo e il suo Venezia: “Devo dire che abbiamo lavorato tanto e molto bene. Siamo una squadra a cui manca qualcosa, soprattutto a livello fisico, ma questa pausa ci ha dato il tempo necessario per lavorarci. Sapete bene la nostra situazione e dobbiamo essere bravi ad uscirne. Dipende tutto da noi, da cosa vogliamo per il nostro futuro. Questa è una squadra che ha bisogno di capire cosa sono gli spazi e deve imparare ad attaccarli. Diventa difficile per gli altri poi, soprattutto in un campionato come questo. Ma non dobbiamo fare come con la Reggina. Ci vuole tempo. Ho detto che ci sono ancora 72 punti in palio e 42 punti è la soglia salvezza. Palermo deve essere una tappa di crescere, ma ad oggi la salvezza è la nostra vittoria del campionato. Sono un po’ amante del calcio vecchio, quindi quando vedi il Mondiale con recuperi di otto o nove minuti, per me è un’altra partita. Ma è una prova, come il Mondiale d’inverno. E’ una prova. I ragazzi stanno bene, Connolly sta lavorando a parte. Cuisance ha avuto qualche problema, ma lo valuteremo in queste ore. Il mio compito principale dev’essere quello di capire chi c’è e chi non c’è. Capire di quali giocatori mi posso fidare. Ripeto: la salvezza non è Palermo, ma è una tappa. Però, ho detto ai ragazzi che voglio vedere un altro step. Sono i giocatori che devono dimostrare cos’è il Venezia. Palermo non è un campo semplice, i punti pesano, ma va detto che tutti a oggi, tranne il Preugia, son più forti di noi. Ma le cose non cambiano dall’oggi al domani. Dobbiamo guardare tutti gli aspetti, a partire da quello fisico, ma anche quello mentale va considerato, se vogliamo salvarci. Devo valutare questi aspetti a un mese dal mercato. Ma a Palermo pretendo e voglio che ci sia un altro step. Sono un allenatore nato e cresciuto nella gavetta. Tutte le persone che mi dicevano le cose in faccia ci rimanevo male, poi ho capito che era la verità. Ai miei ragazzi dico le cose in faccia. Non voglio alibi, di nessun tipo. La qualità va lasciata da parte e dobbiamo iniziare a lavorare per la salvezza. Ho la fortuna di poter scegliere. Candela è un ottimo giovane, Ullmann si sta allenando bene. Faccio i complimenti a Zabala, dà sempre il 110%, con il sorriso. Devo fargli i complimenti perché questo è lo spirito giusto. Zampano può giocare a sinistra. Il Palermo secondo me è una squadra che secondo me può cambiare anche sistema di gioco e che davanti ha due giocatori molto importanti. Dobbiamo stare attenti soprattutto alle ripartenze. A casa loro sarà difficile. Hanno una grande storia, dei grandi tifosi e dobbiamo essere bravi noi con la testa”.

The post Palermo-Venezia, Vanoli: “Pretendo uno step in più! Problemi per Cuisance, Connolly a parte. Ecco come sta la squadra” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/palermo-venezia-vanoli-pretendo-uno-step-in-piu-problemi-per-cuisance-connolly-a-parte-ecco-come-sta-la-squadra/170665/feed/ 0
Padova – Renate, Caneo: “Gasbarro titolare: vivo la totale fiducia della società, possiamo fare cose meravigliose” https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/padova-renate-caneo-gasbarro-titolare-vivo-la-totale-fiducia-della-societa-possiamo-fare-cose-meravigliose/170667/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=padova-renate-caneo-gasbarro-titolare-vivo-la-totale-fiducia-della-societa-possiamo-fare-cose-meravigliose https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/padova-renate-caneo-gasbarro-titolare-vivo-la-totale-fiducia-della-societa-possiamo-fare-cose-meravigliose/170667/#respond Sat, 26 Nov 2022 11:59:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170667 Queste le dichiarazioni di Bruno Caneo alla vigilia di Padova – Renate: “Il pareggio contro l’Albinoleffe non ci ha soddisfatti per niente, domani contro il Renate sarà una partita importante contro una squadra ben organizzata, dobbiamo fare di tutto per vincere . Gli unici indisponibili saranno Kirwan; Russini e forse Vasic. Non ho ancora fatto […]

The post Padova – Renate, Caneo: “Gasbarro titolare: vivo la totale fiducia della società, possiamo fare cose meravigliose” first appeared on Triveneto Goal.]]>
Queste le dichiarazioni di Bruno Caneo alla vigilia di Padova – Renate: “Il pareggio contro l’Albinoleffe non ci ha soddisfatti per niente, domani contro il Renate sarà una partita importante contro una squadra ben organizzata, dobbiamo fare di tutto per vincere . Gli unici indisponibili saranno Kirwan; Russini e forse Vasic. Non ho ancora fatto delle scelte ben precise per la gara di domani, devo studiare bene gli avversari e poi sceglierò. La squadra non è chiaramente felice, dobbiamo rialzarci al più presto. Dobbiamo cercare di avere meno amnesie difensive possibili. Gasbarro rientra titolare. Io vivo questo momento con la totale fiducia della società, son sicuro che possiamo fare qualcosa di meraviglioso. Le parole di Dossena? Fa piacere ma io non guardo i giocatori di squadre altrui, guardo i miei ragazzi e basta. Il Renate ha tanti giocatori di qualità, dovremo stare attenti”

The post Padova – Renate, Caneo: “Gasbarro titolare: vivo la totale fiducia della società, possiamo fare cose meravigliose” first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/padova-renate-caneo-gasbarro-titolare-vivo-la-totale-fiducia-della-societa-possiamo-fare-cose-meravigliose/170667/feed/ 0
Cjarlins Muzane-Dolomiti Bellunesi, Zanin: «Loro ultimi, noi appena due punti in più: sarà una gara delicata» https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/cjarlins-muzane-dolomiti-bellunesi-zanin-loro-ultimi-noi-appena-due-punti-in-piu-sara-una-gara-delicata/170662/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=cjarlins-muzane-dolomiti-bellunesi-zanin-loro-ultimi-noi-appena-due-punti-in-piu-sara-una-gara-delicata https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/cjarlins-muzane-dolomiti-bellunesi-zanin-loro-ultimi-noi-appena-due-punti-in-piu-sara-una-gara-delicata/170662/#respond Sat, 26 Nov 2022 09:54:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=170662 Non è passato neppure un mese dall’ultimo incrocio, ma il destino della SSD Dolomiti Bellunesi si interseca ancora una volta con quello del Cjarlins Muzane. Dopo la sfida di Coppa Italia, andata in scena a Carlino lo scorso 2 novembre, è ancora lo stadio “Della Ricca” ad accogliere il gruppo di mister Diego Zanin: questa […]

The post Cjarlins Muzane-Dolomiti Bellunesi, Zanin: «Loro ultimi, noi appena due punti in più: sarà una gara delicata» first appeared on Triveneto Goal.]]>
Non è passato neppure un mese dall’ultimo incrocio, ma il destino della SSD Dolomiti Bellunesi si interseca ancora una volta con quello del Cjarlins Muzane. Dopo la sfida di Coppa Italia, andata in scena a Carlino lo scorso 2 novembre, è ancora lo stadio “Della Ricca” ad accogliere il gruppo di mister Diego Zanin: questa volta in un match valevole per la tredicesima giornata del campionato di serie D. Domani (domenica 27 novembre), palla al centro alle ore 14.30: arbitra Paul Leonard Mihalache di Terni.

SCONTRO DIRETTO – «Se è una gara delicata? In realtà lo sono tutte – afferma il tecnico dolomitico -. E questa a maggior ragione, anche perché è uno scontro diretto: i friulani sono ultimi, ma noi siamo appena 2 punti più su. Inoltre, troveremo una formazione arrabbiata, su un campo particolarmente difficile. Il Cjarlins ha un organico costruito per vincere e ha da poco cambiato allenatore». Carmine Parlato, infatti, ha preso il posto di Luca Tiozzo in plancia di comando: «Al di là dell’avversario, dobbiamo concentrarci su noi stessi – incalza Zanin – e proseguire lungo il trend dell’ultimo periodo, in cui abbiamo ottenuto quattro vittorie in sei partite. Anche se le due sconfitte ci dicono che dobbiamo sempre tenere le antenne alzate».

SPARTITO DIVERSO – Rispetto al faccia a faccia di Coppa Italia, nobilitato dal successo-qualificazione e dalla doppietta di Svidercoschi, cambia lo spartito: «Sarà un confronto completamente diverso. Già lo scorso 2 novembre, il Cjarlins ha schierato elementi di qualità, a conferma di una rosa profonda e attrezzata. Tuttavia, se hanno questo tipo di classifica, significa che qualcosa non ha funzionato».

ATTEGGIAMENTO – La SSD Dolomiti Bellunesi non potrà contare su Vinciguerra, Pettinà e nemmeno su De Paoli, in compenso recupera tre elementi: Cucchisi e Alex Cossalter hanno smaltito il turno di squalifica, mentre Virvilas è tornato dalla Lituania e, in particolare, dall’esperienza con la Nazionale Under 21 in Coppa Baltica: «Andranno poi valutate le condizioni di Artioli – riprende Zanin -. In ogni caso, a prescindere dagli undici che scenderanno in campo, ciò che conta è l’atteggiamento». In settimana, non è mancata un’approfondita analisi sul passivo di misura, maturato domenica scorsa col Levico Terme: «Abbiamo concesso con troppa facilità il tiro che ci è costato il gol. E, una volta sotto, non siamo riusciti a reagire nella maniera giusta. Ecco perché sottolineo l’importanza dell’atteggiamento, unito alla capacità di tenere ritmi elevati. In più, è doveroso migliorare in termini di gestione degli episodi».

COLPO SU COLPO – Ora, comunque, ogni energia è rivolta al Cjarlins Muzane: «Da parte nostra – conclude il tecnico – ci vorrà un ottimo approccio. Mi aspetto una gara fisica, contro un avversario che gioca molto sulla palla lunga. Dobbiamo capire che storia potrà avere questa partita. E ribattere colpo su colpo».

The post Cjarlins Muzane-Dolomiti Bellunesi, Zanin: «Loro ultimi, noi appena due punti in più: sarà una gara delicata» first appeared on Triveneto Goal.]]>
https://www.trivenetogoal.it/2022/11/26/cjarlins-muzane-dolomiti-bellunesi-zanin-loro-ultimi-noi-appena-due-punti-in-piu-sara-una-gara-delicata/170662/feed/ 0