Triveneto Goal https://www.trivenetogoal.it Il meglio del calcio e dello sport triveneto in un unico imperdibile sito Sun, 26 Jan 2020 10:00:46 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.3.2 Mestre-Villafranca, Zecchin: “Mi aspetto i tre punti e soprattutto una prestazione importante!” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/mestre-villafranca-zecchin-mi-aspetto-i-tre-punti-e-soprattutto-una-prestazione-importante/94190/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/mestre-villafranca-zecchin-mi-aspetto-i-tre-punti-e-soprattutto-una-prestazione-importante/94190/#respond Sun, 26 Jan 2020 10:00:27 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94190

«Noi fatichiamo al Baracca, e spesso contro gli avversari che rischiano di più in classifica»: lo ricorda a gran voce mister Zecchin. E vuol essere anche una sorta di “promemoria” per la sua truppa, che oggi ospita il Villafranca. Aggiunge il tecnico sulle colonne de “Il Gazzettino”: «La sfida contro il Villafranca nasconde numerose insidie, però io mi aspetto dai ragazzi i 3 punti e soprattutto una prestazione importante»

Superato lo scoglio costituito dal Legnago Salus grazie allo 0-0 maturato in trasferta domenica scorsa, il Mestre ha dinanzi a sé almeno due obiettivi: invertire la rotta in casa e riprendere la marcia verso la zona play-off. Due obiettivi a cui se ne può aggiungere un terzo, ossia l’inserimento del nuovo arrivato, in prestito dalla Primavera del Pordenone. Si tratta di Edoardo Santo, centrocampista classe 2001 da poco aggregatosi alla prima squadra. Un ingresso in rosa che consentirà al sodalizio mestrino di rinforzarsi e di affrontare con un’arma in più a disposizione l’avversario odierno, il Villafranca (calcio d’inizio alle 14.30), che sulla carta ha le caratteristiche che consentirebbero agli Orange di centrarli tutti: la formazione veronese, infatti, arriverà al Baracca da terzultima in classifica, a immediato ridosso dalla zona retrocessione, e con uno score’ non certo brillante. Vero è che nelle ultime giornate il Villafranca Veronese è riuscito a centrare due pareggi contro Chions e Caldiero senza subire reti, evento che non succedeva dalla fine di ottobre, e che le ultime dichiarazioni del tecnico Giorgio Adami, ancora alla ricerca del primo successo nel 2020, paiono fiduciose; e non poteva essere altrimenti in vista della corsa per la salvezza. Il Mestre, dal canto suo, soffre di una sorta di mal di Baracca: l’ultimo successo interno risale allo scorso 8 dicembre, il 2-1 contro la Luparense, cui hanno fatto seguito pareggi o sconfitte davanti al proprio pubblico contro avversari apparentemente abbordabili.
PRECEDENTEAll’andata il Mestre, dopo due sconfitte e due pareggi, colse proprio contro il Villafranca la prima vittoria stagionale grazie al 2-1 firmato da Rivi e Bigoni. L’allenatore del Mestre, Gianpietro Zecchin, che ha rimediato nelle prime quattro gare del girone di ritorno una sconfitta, due pareggi e una vittoria, diffida in particolare proprio delle squadre all’apparenza abbordabili. : la sfida contro il Villafranca nasconde quindi numerose insidie, ma io mi aspetto dai ragazzi non solo i 3 punti, ma soprattutto una prestazione importante». Per quanto riguarda le soluzioni tecnico-tattiche, gli ultimi nodi verranno sciolti solo oggi nel pre-partita. La scelta di giocare a tre in difesa davanti a Rosteghin non appare in discussione, a dispetto dell’assenza per squalifica del capitano Severgnini: partiranno da titolari, quindi, Fido, Gritti e Brentan. Gli equilibri tra centrocampo e attacco sono meno semplici da dirimere. L’allenatore sembra intenzionato a partire a tre davanti, nonostante l’assenza di Fabiano, a riposo per un turno a causa di un’offesa muscolare, e Bigoni in dubbio per lo stesso motivo: con Rivi, quindi, potrebbero trovare spazio il giovane Montagner e l’esperto Corteggiano, in posizione più avanzata rispetto al solito. In mezzo, il malanno stagionale che ha colpito Chin porterebbe a riproporre la coppia formata da Tonolo e Poletto, con Dell’Andrea e Caccin esterni, ma anche Martimbianco potrebbe rientrare tra le opzioni legate alla scelta dell’undici titolare.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/mestre-villafranca-zecchin-mi-aspetto-i-tre-punti-e-soprattutto-una-prestazione-importante/94190/feed/ 0
Triestina-Cesena, le scelte di Gautieri: allarme rosso in difesa, e un paio di ballottaggi… https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/triestina-cesena-le-scelte-di-gautieri-allarme-rosso-in-difesa-e-un-paio-di-ballottaggi/94187/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/triestina-cesena-le-scelte-di-gautieri-allarme-rosso-in-difesa-e-un-paio-di-ballottaggi/94187/#respond Sun, 26 Jan 2020 09:30:17 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94187

Assenze importanti per mister Gautieri in vista di Triestina-Cesena: il tecnico dovrà infatti fare a meno di Malomo e Formiconi, con Costantino convocato ma a mezzo servizio. Ballottaggi Ermacora-Frascatore e Steffè-Maracchi.

 

Probabile formazione Triestina (4-3-3): Offredi; Scrugli, Lambrughi, Codromaz, Ermacora; Paulinho, Lodi, Maracchi; Gatto, Gomez, Procaccio.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/triestina-cesena-le-scelte-di-gautieri-allarme-rosso-in-difesa-e-un-paio-di-ballottaggi/94187/feed/ 0
Calcio a 5, sconfitta a testa alta per la Fenice: Milano vince 4-1 https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/calcio-a-5-sconfitta-a-testa-alta-per-la-fenice-milano-vince-4-1/94185/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/calcio-a-5-sconfitta-a-testa-alta-per-la-fenice-milano-vince-4-1/94185/#respond Sun, 26 Jan 2020 08:57:32 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94185

Partita di grande cuore a Gorgonzola per i ragazzi della Fenice Veneziamestre che nonostante le pensati assenze di Giommoni, Meo, Botosso, Caregnato e Marton e una differenza notevole di classifica , tiene testa alla prima della classe. Grazie ad una buona difesa e un Molin sempre attento e reattivo i mestrini chiudono il primo tempo sotto solo di due reti. In apertura di gara Renoldi riceve palla e in diagonale fredda Molin mentre Peverini a tre dal termine della prima frazione mette in rete dopo aver vinto un rimpallo in area. A metà della ripresa Patrizio classe 2002 realizza il gol che da speranze ai ragazzi di Landi ma Gargantini trova la rete a cinque dal termine girandosi spalle alla porta mettendo il pallone dove Molin non può arrivare. Nel finale la Fenice con Bertuletti avanzato come portiere di movimento prova il tutto per tutto e Nochimura dalla sua porta trova il definitivo 4-1.

MILANO-FENICE 4-1 (2-0 pt)
MILANO: Nochimura, Peverini, Gargantini, Casagrande, Renoldi, Volonteri, Mauri, Santagati, Bonaccolta, Miramondi, Peverini, Ferri. ALL: Sau.
FENICE VENEZIAMESTRE: Molin, Bertuletti, Ortolan, Cavaglià, Nalesso, Genovesi, Immaculada, Azzalin, Manoli, Patrizio, Pace. ALL: Landi.
ARBITRI: Amato (Ragusa), Burletti (Ragusa), Genoni (Busto Arsizio).
MARCATORI: Renoldi 4.30, Peverini 17.59”, Patrizio 9’ st, Gargantini 15.25”, Nochimura 19.40”.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/calcio-a-5-sconfitta-a-testa-alta-per-la-fenice-milano-vince-4-1/94185/feed/ 0
Rimini-Vicenza, le probabili formazioni: Di Carlo ritrova Rigoni e Barlocco dal 1′ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/rimini-vicenza-le-probabili-formazioni-di-carlo-ritrova-rigoni-e-barlocco-dal-1/94173/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/rimini-vicenza-le-probabili-formazioni-di-carlo-ritrova-rigoni-e-barlocco-dal-1/94173/#respond Sun, 26 Jan 2020 08:45:44 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94173

Il Vicenza va a far visita in casa dell’ex allenatore biancorosso Colella e mister Di Carlo ritrova Luca Rigoni a pieno regime pronto a scendere in campo dal 1′. In difesa Barlocco recupera dall’infortunio e rileva Liviero, a centrocampo Pontisso potrebbe far coppia con l’ex clivense, mentre in attacco spazio alla coppia Marotta-Saraniti. Queste le probabili formazioni:
VICENZA (4-4-2): Grandi; Bruscagin, Cappelletti, Padella, Barlocco; Vandeputte, Rigoni, Pontisso, Zonta; Marotta, Saraniti. A disposizione: Albertazzi, Bizzotto, Bianchi, Pasini, Liviero, Cinelli, Zarpellon, Scoppa, Tronco, Arma, Guerra. All. Di Carlo

RIMINI (3-4-2-1) Meli; Ambrosini, Ferrani, Paramatti; Messina, Cigliano, Remedi, Santovito; Letizia, Ariotti; Mendicino. A disposizione. Santopadre, Angelini, Mancini, Picascia, Finizio, Sala, Ventola, Palma, Silvestro, De Vito, Montanari, Pari. All. Colella

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/rimini-vicenza-le-probabili-formazioni-di-carlo-ritrova-rigoni-e-barlocco-dal-1/94173/feed/ 0
Non solo calcio, Asiago strepitoso: batte 3-1 il Ritten e vola in finale scudetto! https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/non-solo-calcio-asiago-strepitoso-batte-3-1-il-ritten-e-vola-in-finale-scudetto/94160/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/non-solo-calcio-asiago-strepitoso-batte-3-1-il-ritten-e-vola-in-finale-scudetto/94160/#respond Sun, 26 Jan 2020 07:00:19 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94160

Nella gara tre di semifinale scudetto all’ArenaRitten l’asiago è protagonista di una gara maiuscola e batte 3-1 i padroni di casa accedendo così alla finalissima per la vittoria del tricolore.
Rittner Buam: Lindskoug (Treibenreif), Gazzola, Vigl, Brunner, Quinz, Kostner J., Eisath, Tudin, Frei, Spinell M., Kostner S., Lutz, Marzolini, Oehler, Obuchowski, Lane, Pechlaner, Gabri, Fink, Giacomuzzi, Spinell T.

Asiago: Cloutier (Stevan L.), Forte, Casetti, Ginnetti, Pietroniro P., Gellert, Caporusso, McParland, Olivero, Dal Sasso, Tessari, Stevan M, Loschiavo, Vankus, Pietroniro C., Lievore, Benetti, Rosa, Magnabosco.

Tabellino: 13:09 (A) McParland (Rosa, Pietroniro P.), 14:05 (R) Spinell M. (Tudin), 29:39 (A) Vankus (Olivero), 43:17 (A) McParland (Rosa, Casetti)

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/26/non-solo-calcio-asiago-strepitoso-batte-3-1-il-ritten-e-vola-in-finale-scudetto/94160/feed/ 0
Carpi-Padova, Mandorlini: “Sul mercato forse qualcosa faremo: pari giusto, nella ripresa eravamo un po’ in riserva….” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/carpi-padova-mandorlini-sul-mercato-forse-qualcosa-faremo-pari-giusto-nella-ripresa-eravamo-un-po-in-riserva/94170/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/carpi-padova-mandorlini-sul-mercato-forse-qualcosa-faremo-pari-giusto-nella-ripresa-eravamo-un-po-in-riserva/94170/#respond Sat, 25 Jan 2020 22:28:43 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94170

Queste le dichiarazioni rilasciate da Andrea Mandorlini al termine di Carpi-Padova: “Nella ripresa eravamo un po’ in riserva, peccato ma ci sta. Abbiamo sofferto e saputo soffrire. Abbiamo fatto un gran gol e altrettanto loro, nella ripresa hanno creato molto quindi è anche giusto il pareggio. La ripresa è stata di grande sacrificio ma è importante anche ricevere segnali simili. Ora dobbiamo crescere fisicamente! Il mercato? Forse qualcosa faremo…”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/carpi-padova-mandorlini-sul-mercato-forse-qualcosa-faremo-pari-giusto-nella-ripresa-eravamo-un-po-in-riserva/94170/feed/ 0
Carpi-Padova 1-1, Biasci replica a Kresic: il racconto dal Cabassi https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/carpi-padova-1-1-biasci-replica-a-kresic-il-racconto-dal-cabassi/94165/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/carpi-padova-1-1-biasci-replica-a-kresic-il-racconto-dal-cabassi/94165/#respond Sat, 25 Jan 2020 21:43:20 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94165

Pari e patta: termina 1-1 tra Carpi e Padova. Partita subito molto combattuta e vibrante, con entrambe le squadre che giocano a viso aperto anche dopo il vantaggio biancoscudato, che arriva al minuto 21: Hallfredsson pennella sul secondo palo una splendida punizione per Kresic, che sul secondo palo fa valere i suoi centimetri e insacca di testa senza esultare in quanto ex. Nella ripresa, però, il Carpi parte subito fortissimo creando cinque nitide occasioni da gol nel primo quarto d’ora. Anche se il pari arriva al minuto 75 grazie a Biasci, che si inventa un incredibile destro a giro che toglie le ragnatele dall’incrocio. E finisce 1-1.

CARPI-PADOVA 1-1

Reti: Kresic (Pd) al 21′ pt, Biasci (Ca) al 30′ st

CARPI (4-3-1-2): Nobile; Rossoni, Sabotic, Ligi, Sarzi Puttini; Simonetti, Pezzi, Carta; Hraiech; Biasci, Cianci (dal 40′ st Carletti). A disposizione: Rossini, Celeste, Varoli, Bellini, Varga, Biancheri, Fofana, Mastaj, Boccaccini, Tommasone. All. Riolfo

PADOVA (4-3-3): Minelli; Rondanini (dal 32′ st Pelagatti), Kresic, Andelkovic, Fazzi; Ronaldo (dal 15′ st Germano), Mandorlini, Hallfredsson; Nicastro, Litteri (dal 15′ st Santini), Soleri (dal 32′ st Piovanello). A disposizione: Galli, Bacchin, Lovato, Capelli, Ilie, Daffara, Buglio. All. A.Mandorlini

Arbitro: Daniele De Santis di Lecce (Pappagallo-Abruzzese)

Ammoniti: Sabotic, Simonetti, Hallfredsson, Soleri, Fazzi, Hraiech

Espulsi:

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/carpi-padova-1-1-biasci-replica-a-kresic-il-racconto-dal-cabassi/94165/feed/ 0
Rimini-Vicenza, saranno 291 i tifosi biancorossi presenti al Romeo Neri https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/rimini-vicenza-saranno-291-i-tifosi-biancorossi-presenti-al-romeo-neri/94151/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/rimini-vicenza-saranno-291-i-tifosi-biancorossi-presenti-al-romeo-neri/94151/#respond Sat, 25 Jan 2020 19:29:53 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94151

Dopo due partite consecutive tra le mura amiche del Menti il Vicenza torna a giocare in trasferta e lo farà a Rimini contro i biancorossi di Colella. Per l’occasione saranno 291 i tifosi del Lanerossi che seguiranno la squadra di Mimmo Di Carlo in Romagna.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/rimini-vicenza-saranno-291-i-tifosi-biancorossi-presenti-al-romeo-neri/94151/feed/ 0
Virtus Verona – Feralpisalò, Fresco: “Sono un po’ preoccupato, prendiamo troppi gol: col Cesena negato rigore clamoroso” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/virtus-verona-feralpisalo-fresco-sono-un-po-preoccupato-prendiamo-troppi-gol-col-cesena-negato-rigore-clamoroso/94157/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/virtus-verona-feralpisalo-fresco-sono-un-po-preoccupato-prendiamo-troppi-gol-col-cesena-negato-rigore-clamoroso/94157/#respond Sat, 25 Jan 2020 19:28:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94157

La Virtus Verona chiuderà domani una settimana particolarmente impegnativa con il match casalingo contro la Feralpisalò (fischio
d’inizio ore 17.30 al Gavagnin-Nocini). Un altro avversario quotato al cospetto dei rossoblu, ancora a caccia della prima vittoria del nuovo anno.

“Prendiamo troppi gol, è questo il vero problema. Sono un pò preoccupato” commenta il presidente allenatore Luigi Fresco, “dobbiamo riprendere la marcia con una vittoria perchè dietro di noi nessuno sta a guardare e la distanza dalla zona play out si sta assottigliando di partita in partita. Ci aspettano due partite importanti, quella con la Feralpisalò che è un’ottima squadra con individualità che rappresentano
un lusso per la categoria e quella di mercoledì (ore 15) contro il Gubbio in cui sarà fondamentale provarle tutte per evitare una sconfitta che produrrebbe inevitabili ripercussioni sulla classifica”.

Fresco rivive la settimana appena trascorsa: “A Padova siamo stati penalizzati dagli episodi, a Cesena invece da un arbitraggio che con le sue decisioni ha pesato come un macigno sull’esito del confronto. C’era
un rigore clamoroso con tanto di espulsione per noi ed il rigore nel recupero non c’era. Ormai è acqua passata, guardiamo avanti”.

Capitolo formazione: “Recuperiamo rispetto a mercoledì Giacomel e Cazzola. Lupoli è sulla via del recupero ma domani non ci sarà. Resta ai box insieme a Casarotto e Marcandella. Formazione? Qualche novità
rispetto a mercoledì ci sarà. A centrocampo tornerà Cazzola”.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/virtus-verona-feralpisalo-fresco-sono-un-po-preoccupato-prendiamo-troppi-gol-col-cesena-negato-rigore-clamoroso/94157/feed/ 0
Cittadella-Benevento, Maggio e un gol che profuma di serie A davanti a parenti e amici vicentini https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-maggio-e-un-gol-che-profuma-di-serie-a-davanti-a-parenti-e-amici-vicentini/94153/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-maggio-e-un-gol-che-profuma-di-serie-a-davanti-a-parenti-e-amici-vicentini/94153/#respond Sat, 25 Jan 2020 19:00:02 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94153

Christian Maggio e quel vizio del gol.. non ci sarebbe nulla di strano se non fosse che l’ex azzurro fa il difensore e non è certo un cecchino dell’area di rigore, ma ogni tanto anche chi gioca lontano dalla porta avversaria riesce ad essere determinante in attacco, e il destino ha voluto che il capitano delle “streghe” andasse a segno proprio nel Veneto che lo ha visto crescere ed esordire nel mondo dei professionisti tra le fila del Vicenza. Al Tombolato Maggio ha realizzato il gol vittoria davanti ad un nutrito gruppo di parenti e amici giunti appositamente da Montecchio Maggiore, e questa rete spedisce virtualmente in A il Benevento di Pippo Inzaghi il quale approfitta dello scivolone casalingo del Pordenone contro il Pescara e si porta a +15 sui ramarri secondi in classifica: con un vantaggio talmente importante, solamente un suicidio sportivo potrebbe impedire al Benevento di raggiungere la massima serie.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-maggio-e-un-gol-che-profuma-di-serie-a-davanti-a-parenti-e-amici-vicentini/94153/feed/ 0
Pordenone-Pescara, Tesser: ” Non mi aspettavo questa sconfitta, è stata una giornata no” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/pordenone-pescara-tesser-non-mi-aspettavo-questa-sconfitta-e-stata-una-giornata-no/94148/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/pordenone-pescara-tesser-non-mi-aspettavo-questa-sconfitta-e-stata-una-giornata-no/94148/#respond Sat, 25 Jan 2020 17:09:14 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94148

Queste le dichiarazioni di Attilio Tesser al termine di Pordenone-Pescara: ” È stata una giornata no. Il Pescara ha meritato, ci è stato superiore sotto tutti i punti di vista. Noi abbiamo giocato una delle nostre partite più brutte e siamo stati puniti da una squadra forte. In settimana abbiamo lavorato bene, dovrò analizzare bene questa sconfitta perché non me l’aspettavo. Di sicuro non è mancato l’impegno, ma abbiamo sbagliato tutto il resto. Noi abbiamo bisogno di essere squadra sempre, anche nelle giornate meno brillanti. Se non riusciamo a essere squadra arrivano prestazioni come quella di oggi. In gare complicate come quella di oggi, subire il secondo gol su calcio d’angolo in questo modo fa male. Avevo avvisato la squadra di stare attenti a Galano, che nonostante non sia altissimo riesce sempre a essere pericoloso.”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/pordenone-pescara-tesser-non-mi-aspettavo-questa-sconfitta-e-stata-una-giornata-no/94148/feed/ 0
Cittadella – Benevento, Inzaghi: “Abbiamo meritato di vincere, non parlo di arbitri” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-inzaghi-abbiamo-meritato-di-vincere-non-parlo-di-arbitri/94145/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-inzaghi-abbiamo-meritato-di-vincere-non-parlo-di-arbitri/94145/#respond Sat, 25 Jan 2020 16:43:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94145

Queste le dichiarazioni di Filippo Inzaghi dopo la vittoria di Cittadella: ” La squadra ha fatto un’ottima partita, nel primo tempo meritavamo di andare in vantaggio. Siamo a +15 sulla terza, per noi questa è la cosa più importante. Gli episodi arbitrali? Non ne parlo, a volte sono a favore e altre contro. Abbiamo meritato di vincere. Se pensiamo che abbiamo 20 punti di vantaggio su una squadra come il Cittadella ci rendiamo conto che abbiamo fatto qualcosa di grande. Abbiamo avuto un po’ di frenesia in superiorità numerica, lì dobbiamo migliorare, paradossalmente abbiamo fatto meglio in parità numerica soprattutto nel primo tempo. Al Cittadella faccio i complimenti perché sarà un campo difficile per tutti.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-inzaghi-abbiamo-meritato-di-vincere-non-parlo-di-arbitri/94145/feed/ 0
Cittadella – Benevento, Marchetti: “L’arbitro ha fatto male, una certezza: c’è bisogno di cose corrette” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-marchetti-larbitro-ha-fatto-male-una-certezza-ce-bisogno-di-cose-corrette/94142/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-marchetti-larbitro-ha-fatto-male-una-certezza-ce-bisogno-di-cose-corrette/94142/#respond Sat, 25 Jan 2020 16:32:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94142

Queste le dichiarazioni di Stefano Marchetti dopo Cittadella – Benevento: “L’arbitro forse ha fatto male? Per me non è un dubbio, è una certezza. Letizia andava espulso e Adorni no, non si rovinano le partite così! Il Cittadella ha fatto una buonissima partita, ma non ha portato a casa nulla. Farci sentire? Devo ancora capire cosa vuol dire “farsi sentire”. C’è solo bisogno di cose corrette. Bisogna dare regolarità e correttezza a quello che si vede in campo, il Benevento non è stato aiutato ma gli errori dell’arbitro sono sotto agli occhi di tutti. Tanto domani nessuno si ricorderà più di tutto questo…”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-marchetti-larbitro-ha-fatto-male-una-certezza-ce-bisogno-di-cose-corrette/94142/feed/ 0
Cittadella-Benevento, Venturato: “Non parlo più di arbitri, altrimenti dicono che sono quello che si lamenta sempre: meritavamo di vincere” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-venturato-non-parlo-piu-di-arbitri-altrimenti-dicono-che-sono-quello-che-si-lamenta-sempre-meritavamo-di-vincere/94138/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-venturato-non-parlo-piu-di-arbitri-altrimenti-dicono-che-sono-quello-che-si-lamenta-sempre-meritavamo-di-vincere/94138/#respond Sat, 25 Jan 2020 16:21:00 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94138

Roberto Venturato parla dopo Cittadella – Benevento. Queste le sue dichiarazioni dopo il 2-1 di oggi al Tombolato conquistato dalla capolista: “Non parlo più di arbitri, poi dicono che sono quello che si lamenta sempre perché sono in una società piccola. L’arbitro ha fatto scelte discutibili, ma quest’anno non parlo più di arbitri perché vogliamo portarci a casa i risultati che vogliamo con le nostre forze. Non posso non sottolineare la prestazione della squadra, ho avuto la sensazione che fosse in fuorigioco il lancio in occasione del gol, ma abbiamo commesso un’ingenuità sul secondo gol che paghiamo cara. A Trapani non avremo tre difensori fuori per squalifica, avremo meno scelte ma i giocatori per sostituirli ce li abbiamo. Credo che meritassimo di vincere la partita. Diaw non ha giocato perché non volevo rischiare di perderlo per un mese”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-venturato-non-parlo-piu-di-arbitri-altrimenti-dicono-che-sono-quello-che-si-lamenta-sempre-meritavamo-di-vincere/94138/feed/ 0
Cittadella-Benevento 1-2, Inzaghi passa pure a casa Venturato e vola verso la A: il racconto dal Tombolato https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-1-2-inzaghi-passa-pure-a-casa-venturato-e-vola-verso-la-a-il-racconto-dal-tombolato/94123/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-1-2-inzaghi-passa-pure-a-casa-venturato-e-vola-verso-la-a-il-racconto-dal-tombolato/94123/#respond Sat, 25 Jan 2020 15:58:34 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94123

CITTADELLA – Succede di tutto al Tombolato, ma alla fine la spunta la capolista fra le proteste del pubblico per l’arbitraggio di Baroni di Firenze, che scontenta il Cittadella soprattutto per la distribuzione dei cartellini. Al 9′ la prima occasione del match per il Benevento: cross di Sau per il colpo di testa di Coda, che trova Paleari pronto a smanacciare. La partita nel primo tempo regala pochi spunti degni di nota, in apertura di ripresa l’episodio che cambia il corso del match. Adorni, già ammonito, commette fallo su Nicolas Viola e viene espulso. Il Benevento in superiorità numerica prima sfiora il vantaggio (palo di Caldirola al 22′, poi Paleari si supera su Insigne), ma l’occasione migliore capita a Stanco che sbaglia incredibilmente il vantaggio solo davanti a Montipò. Il Benevento colpisce al 25′ con l’ex Moncini, che di testa su cross di Letizia e sponda di Insigne mette dentro senza esultare. Il pareggio arriva al 31′: fallo di Letizia su Stanco e l’arbitro assegna il calcio di rigore. Letizia viene ammonito, il pubblico chiede il rosso ma Baroni non ha dubbi. Sul dischetto va Iori che non sbaglia e regala il pareggio ai granata. Al 41′ il Benevento torna in vantaggio: cross di Kragl, Maggio vince ampiamente il duello aereo con Benedetti e, di testa, trafigge Paleari regalando la gioia ai 400 tifosi della capolista arrivati al Tombolato

CITTADELLA – BENEVENTO 1-2

RETI: 25′ st Moncini, 31′ st rig. Iori, 41′ st Maggio

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari 6.5; Ghiringhelli 5.5; Perticone 6.5, Adorni 5, Benedetti 6; Proia 6.5, Iori 6.5, Gargiulo 6; D’Urso 6.5 (3′ st Frare 5.5); Stanco 6 (40′ st De Marchi sv), Luppi 7 (33′ st Pavan 5.5). A disposizione: Maniero, Mora, Rizzo, Ventola, Pavan, Bussaglia, Diaw, Rosafio, Vrioni. All, Venturato 6

BENEVENTO (4-3-3): Montipò 6.5; Maggio 7, Volta 6.5, Caldirola 6.5, Letizia 5; Schiattarella 6.5, Viola 6.5, Hetemaj 5.5 (13′ st Improta 5); R.Insigne 6 (33′ st Kragl 5.5), Sau 6 (17′ st Moncini 7); Coda 5.5. A disposizione: Manfredini, Gori, Barba, Del Pinto, Pastina, Abdallah, Gyamfi, Di Serio, Armenteros. All. Inzaghi 6.5

ARBITRO: Baroni di Firenze 5.5

ESPULSO: Adorni al 2′ st per doppia ammonizione

AMMONITI: Adorni, Sau, Ghiringhelli, Gargiulo, Schiattarella, Benedetti, Letizia, Iori

Note: spettatori 5057, abbonati 3195, paganti 1862 per un incasso lordo di euro 26276,11. Minuti di recupero: pt 1′, st 5′

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-1-2-inzaghi-passa-pure-a-casa-venturato-e-vola-verso-la-a-il-racconto-dal-tombolato/94123/feed/ 0
Pordenone-Pescara 0-2, brutto ko interno dei neroverdi: il racconto dalla Dacia Arena https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/pordenone-pescara-0-2-brutto-ko-interno-dei-neroverdi-il-racconto-dalla-dacia-arena/94127/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/pordenone-pescara-0-2-brutto-ko-interno-dei-neroverdi-il-racconto-dalla-dacia-arena/94127/#respond Sat, 25 Jan 2020 15:57:31 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94127

A dir poco inatteso: passo falso casalingo del Pordenone, che perde (0-2) col Pescara del nuovo allenatore Nicola Legrottaglie. Succede tutto nel secondo tempo: al minuto 51 Zappa sblocca il risultato, sette giri di lancetta più tardi raddoppia Galano di testa. I neroverdi provano a reagire ma riescono solo a colpire una traversa con Barison.

PORDENONE – PESCARA 0-2

GOL: 51′ Zappa, 58′ Galano

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici, Camporese, Barison, De Agostini; Zammarini (57′ Misuraca), Burrai, Pobega; Gavazzi (55′ Chiaretti); Strizzolo (56′ Candellone), Bocalon. A disposizione: Bindi, Passador, Stefani, Vogliacco, Semenzato, Pasa, Mazzocco, Bassoli. Allenatore: Tesser

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Drudi, Scognamiglio, Bettella; Zappa, Memushaj, Palmiero (88′ Bruno), Machin (91′ Bocic), Del Grosso; Galano, Maniero (68′ Crecco). A disposizione: Kastrati, Farelli, Ciofani, Borrelli, Melegoni, Masciangelo. Allenatore: Legrottaglie

Arbitro Sacchi di Macerata, assistenti Palermo di Bari e Grossi di Frosinone. Quarto uomo Carrione di Castellammare di Stabia.

NOTE: angoli 4-3. Ammoniti De Agostini, Camporese, Palmiero, Barison. Recupero: 0′ pt, 6′ st. 3.716 spettatori (di cui 1.463 abbonati) per un incasso complessivo di 30.385 euro.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/pordenone-pescara-0-2-brutto-ko-interno-dei-neroverdi-il-racconto-dalla-dacia-arena/94127/feed/ 0
Mercato Venezia, nuovo tentativo per Erik Lanini: gli aggiornamenti https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/mercato-venezia-nuovo-tentativo-per-erik-lanini-gli-aggiornamenti/94121/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/mercato-venezia-nuovo-tentativo-per-erik-lanini-gli-aggiornamenti/94121/#respond Sat, 25 Jan 2020 14:21:24 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94121

Trivenetogoal news: l’arrivo di Ettore Marchi alla Juventus Under 23 restringe ulteriormente gli spazi per Erik Lanini, per il quale si torna a parlare ancora una volta di Venezia dopo le voci uscite in estate e all’inizio dell’attuale sessione di mercato. Conditio sine qua non la partenza di Francesco Di Mariano, che deve limare alcuni dettagli con il Vicenza, mentre le due società sono a posto e c’è anche l’accordo fra Venezia e Di Mariano. Di Mariano ha un contratto fino al 30 giugno 2022 con il club di Joe Tacopina, mentre un’altra pista per l’attacco posta a Lorenzo Rosseti dell’Ascoli, per il quale si era parlato di uno scambio con Di Mariano prima dell’inserimento del Vicenza.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/mercato-venezia-nuovo-tentativo-per-erik-lanini-gli-aggiornamenti/94121/feed/ 0
Cittadella-Benevento, per i 100 anni dalla fondazione premiati tre ex giocatori dell’Us Cittadellese: foto e dettagli https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-per-i-100-anni-dalla-fondazione-premiati-tre-ex-giocatori-dellus-cittadellese-foto-e-dettagli/94115/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-per-i-100-anni-dalla-fondazione-premiati-tre-ex-giocatori-dellus-cittadellese-foto-e-dettagli/94115/#respond Sat, 25 Jan 2020 13:56:50 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94115

Nel gennaio del 1920 nasceva ufficialmente il calcio a Cittadella. L’Unione sportiva Cittadellese venne fondata l’8 gennaio 1920, così si narra, e nacque dalla fusione di due società calcistiche amatoriali già presenti nella città murata. Tali club pionieristici che unirono le forze e abilità erano i “Forti e Liberi” (denominazione particolarmente in auge in quella fase di esordio del nuovo secolo) e la “Michele Fanoli” (in onore del celebre concittadino, pittore e litografo, vissuto tra il 1807 e il 1876). Renato Segna, Gianfranco Lionello e Pietro Mattiello, ex giocatori dell’Us Cittadellese: “E’ un bel momento per tutti noi – spiega il presidente Andrea Gabrielli – ricordiamoci sempre da dove veniamo, continuiamo a credere nei nostri sogni e abbiamo visto che si può arrivare a traguardi straordinari tutti insieme”

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/cittadella-benevento-per-i-100-anni-dalla-fondazione-premiati-tre-ex-giocatori-dellus-cittadellese-foto-e-dettagli/94115/feed/ 0
Verona-Lecce, Juric: “Il nostro obiettivo resta arrivare a 40 punti” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/verona-lecce-juric-il-nostro-obiettivo-resta-arrivare-a-40-punti/94112/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/verona-lecce-juric-il-nostro-obiettivo-resta-arrivare-a-40-punti/94112/#respond Sat, 25 Jan 2020 13:53:11 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94112

Queste le parole di Ivan Juric alla vigilia della partita col Lecce «Il Lecce? Voglio vedere il solito Verona, spensierato ma anche consapevole di dover dare sempre il 100% per riuscire a fare risultato. Loro hanno fatto più punti in casa che in trasferta, ma hanno raccolto buoni risultati anche tra le mura amiche come contro l’Inter, creando molto. Ci stiamo preparando alle diverse tipologie di modulo che potrà utilizzare Liverani. Il nostro obiettivo resta arrivare a 40 punti, fare risultato per noi vuol dire solo avvicinarci a quel traguardo. Di Carmine? Contro il Bologna ha fatto una grande gara, gli è mancato il gol, ma tutto il resto c’era in abbondanza. Borini? Può fare sia la seconda che la prima punta, vedremo se e come impiegarlo contro il Lecce. Il mercato? Conosciamo le situazioni, ma io continuo a vedere in tutti gli elementi la giusta concentrazione. In entrata invece possiamo chiudere due-tre situazioni che vadano a migliorare la rosa rispetto alle partenze che sono già avvenute»

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/verona-lecce-juric-il-nostro-obiettivo-resta-arrivare-a-40-punti/94112/feed/ 0
Arzignano-Sambenedettese, Colombo: “Dovremo sfruttare ogni possibile loro errore per provare a fargli male” https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/arzignano-sambenedettese-colombo-dovremo-sfruttare-ogni-possibile-loro-errore-per-provare-a-fargli-male/94106/ https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/arzignano-sambenedettese-colombo-dovremo-sfruttare-ogni-possibile-loro-errore-per-provare-a-fargli-male/94106/#respond Sat, 25 Jan 2020 13:30:09 +0000 https://www.trivenetogoal.it/?p=94106

Queste le dichiarazioni di Alberto Colombo alla vigilia di Arzignano-Sambenedettese: “Questa partita si prospetta molto difficile sia sotto il profilo fisico che sotto il profilo tecnico, affrontiamo una squadra che pratica un gioco molto offensivo. Anche se ultimamente non sta arrivando ad ottenere tantissimi risultati, propone sempre un gioco molto pericoloso per gli avversari”. Il nostro problema principale sarà il recupero del post Piacenza, con un giorno in meno degli altri e con una rosa al momento molto ristretta. Sarà fondamentale il recupero psicofisico dei giocatori perché sarà un’altra partita di grande impatto emotivo e di gioco. Dovremmo stare attenti a quello che creerà l’avversario, ma al tempo stesso sappiamo anche che proprio per questo qualcosa concede in difesa. Dovremo essere bravi a sfruttare ogni piccolo errore che potrà commettere l’avversario per poter provare a fargli male”.

]]>
https://www.trivenetogoal.it/2020/01/25/arzignano-sambenedettese-colombo-dovremo-sfruttare-ogni-possibile-loro-errore-per-provare-a-fargli-male/94106/feed/ 0