facebook rss
  • Altri Mondi

Qatar 2022, il punto sui gironi C e D: Francia, Argentina, Polonia e Australia agli ottavi! Out Messico e Danimarca

giovedì 1 Dicembre 2022 - Ore 00:05 - Autore: Pietro Zaja

Niente Italia, ma un Mondiale resta un Mondiale. Tra polemiche e dissidi il fascino che una competizione del genere può regalare è sempre lo stesso. Pura passione che scorre nelle vene dei supporters più sfegatati, che restano incollati al televisore dalla mattina alla sera per godersi i più grandi campioni del mondo scendere in campo e sfidarsi a suon di giocate. Nell’undicesima giornata di questo Mondiale sono andate in scena le ultime quattro sfide dei gruppi C e D. L’Argentina supera la Polonia, che passa comunque il turno. Messico out per una minor differenza reti. Arabia Saudita illusa dalla vittoria con l’Albiceleste. La Francia perde con la Tunisia, ma ottiene comunque il pass per gli ottavi, così come l’Australia, che si è imposta con la Danimarca. Che delusione la compagine di Eriksen. Andiamo ad analizzare, in sintesi, tutte le partite che si sono disputate oggi.

Tunisia 1-0 Francia, Gruppo D, ore 16.00

Francia ko, super Tunisia. Transalpini agli ottavi, già qualificati dallo scorso turno, africani a casa. Questo il verdetto finale. La vittoria dei tunisini sui campioni in carica rimarrà negli annali, ma in fin dei conti non è servita a nulla, visto che a passare il turno nel girone D sono Francia e Australia. Francia a 6 punti, come l’Australia. Tunisia a 4. Turnover pesante di Deschamps. Giroud, Mbappè e Rabiot in panchina. Spazio ad altri giocatori. Parte forte la Tunisia, che al 34′ tenta la conclusione dalla distanza su una palla allontanata male dalla difesa francese. Mandanda si impegna e respinge. Al 52′ la retroguardia blu pasticcia ancora, ma Laidouni non ne approfitta, sparando alto sopra la traversa del portiere dell’Olympique Marsiglia. Poco dopo arriva il gol del vantaggio tunisino: Khazri riceve palla a centrocampo, corre fino all’area di rigore quasi indisturbato, salta un difensore e con il mancino piazza la palla all’angolino. Mandanda non ci arriva e Tunisia avanti. Che sorpresa. Nel finale entra Mbappè, che prova a caricarsi la sua Nazionale sulle spalle. Il francese inventa dalla sinistra, salta di netto Meriah con un tunnel nei pressi della linea di fondo, si accentra e lascia partire un potente destro che Dahmen para. Subito dopo il classe ’99 si gira con un colpo sublime di tacco servendo Griezmann, che la passa a Kolo Muani. Il sostituto di Nkunku tenta il tiro dalla distanza, palla di poco a lato. La partita termina così. Gioia per la vittoria, ma disperazione tunisina per il mancato approdo agli ottavi di finale. La Francia affronterà la Polonia.

Australia 1-0 Danimarca, Gruppo D, ore 16.00

L’Australia zitta zitta passa il turno, la Danimarca, molto deludente, se ne torna in patria. Troppe aspettative non mantenute. Un solo gol realizzato in tre partite. Delusione totale. Hjulmand non può dirsi soddisfatto, tutt’altro. Gli australiani, invece, riescono a vincere e a passare il turno molto inaspettatamente. Sorprese che solo una competizione del genere riesce a regalare. E pensare che la Danimarca ad inizio partita non aveva nemmeno incominciato male. Al 10′ la prima occasione: Braithwaite prolunga la traiettoria di un pallone ricevuto dalla difesa, mandando nello spazio aperto Jensen, che si inserisce con i tempi giusti e si trova a tu per tu con Ryan, solo un po’ defilato sulla destra. Il centrocampista tenta la conclusione, ma l’estremo difensore del Copenaghen si impone, beffando la nazione che lo ospita nel proprio campionato. Incroci assurdi. L’Australia inizia a crescere, ad aumentare i giri del motore e a produrre manovre di gioco. Al 22′ McGree tenta la conclusione con il collo del piede, ma Schmeichel para senza troppi problemi. Nel secondo tempo un contropiede micidiale regala il vantaggio all’Australia. Leckie riceve in profondità, punta la porta, sterza a destra e a sinistra e insacca all’angolino con il mancino. Estasi australiana. Un risultato che ha dell’incredibile. La Danimarca prova a reagire, ma senza crederci sul serio. Qualche occasione arriva, ma Ryan non è costretto ad impegnarsi davvero. 1-0 al triplice fischio. Danimarca out, Australia in. La sorpresa del girone, che sulla carta ad inizio competizione poteva essere considerata la sfavorita di tutto il gruppo, se la vedrà con l’Argentina di Messi. Sarà dura, ma sognare non costa nulla.

Polonia 0-2 Argentina, Gruppo C, ore 20.00

Dopo la debacle iniziale per 2-1 con l’Arabia Saudita, Messi e compagni sono riusciti nell’impresa di raggiungere gli ottavi di finale. Due vittorie di fila con Messico e Polonia spediscono l’Argentina avanti nella competizione. La Polonia, uscita dal campo sconfitta questa sera, grazie alla differenza reti migliore rispetto a quella del Messico, è comunque riuscita a passare il turno. Messicani più sfortunati. Messi e Lewandoski agli ottavi. Ci sarà da divertirsi. Ad aprire le pratiche non poteva essere che Messi. Al 10′ la Pulce riceve in area di rigore, si sposta a sinistra e lascia partire il tiro. Szczesny respinge. Poco dopo Acuna sgancia un siluro al volo con il mancino, che termina di poco a lato. Solo Argentina nel primo tempo. Al 37′ viene concesso un calcio di rigore all’Albiceleste per un fallo del portiere della Juventus ai danni di Messi, che, saltando per impattare di testa, è stato colpito sul volto. Dagli undici metri è proprio Messi a presentarsi: conclusione non molto angolata, ma a mezza altezza, Szczesny decide comunque di fare il prodigio e di salvare i suoi con un intervento straordinario. Rigore parato, risultato ancora sullo 0-0. Ad inizio ripresa lo 0 si trasforma in un 1 per l’Argentina, che scende in campo con lo spirito giusto. Dopo neanche un minuto arriva il gol del vantaggio: Molina dalla destra la mette dentro per Mac Allister che con il destro trova la traiettoria giusta. Palo e gol. Passano venti minuti e la squadra di Scaloni raddoppia con Alvarez. Enzo Fernandez inventa in mezzo al campo, serve Alvarez che la spedisce in rete. Szczesny la tocca, ma non può evitare che la palla entri. 2-0. Uno scatenato Julian Alvarez cerca la doppietta qualche istante dopo, ma la palla termina sull’esterno della rete. Illusioni ottiche. La Polonia non c’è più in campo e regala occasioni da rete all’Argentina. Lautaro spreca, ma cosa cambia: la qualificazione è stata raggiunta. Gran prova e gran risultato dell’Albiceleste, che affronterà l’Australia agli ottavi. Polonia contro Francia. Non un esame semplice, soprattutto se verrà affrontato con una mentalità del genere…

Arabia Saudita 1-2 Messico, Gruppo C, ore 20.00

Messico e Arabia Saudita ci hanno creduto fino all’ultimo, ma la tanto sperata qualificazione non è arrivata. L’Arabia Saudita aveva l’opportunità di regalarsi un sogno iniziato con la vittoria sull’Argentina, ma il Messico gliel’ha negato. Sfortunatissima la compagine di Martino, che viene eliminata per colpa della differenza reti peggiore rispetto a quella della Polonia. -1 quella dei sudamericani, 0 quella polacca. Parte subito forte il Messico, che già dopo tre minuti prova a insaccare con Vega, lanciato in profondità da Lozano con un passaggio filtrante. Alowais in uscita non si fa sorprendere. Primo tempo avaro di emozioni. Nel secondo succede di tutto. Al 47′ passa avanti il Messico sugli sviluppi di un corner. Pineda prolunga la traiettoria di un cross battuto male sul primo male e Martin si fionda sulla sfera appoggiandola in rete con una zampata da vero numero nove. I messicani ci credono e spingono sull’acceleratore, trovando anche la rete del 2-0. E che gol. Chavez, direttamente da calcio di punizione, trova una traiettoria deliziosa. Palla all’angolino. Calcio champagne. Punizione battuta in maniera perfetta. Lozano prova ad allungare ancora di più le distanze, ma Alowais interviene negando la gioia del gol all’attaccante del Napoli. Ci provano ancora Martin, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa, e Chavez, sempre da punizione. Altro tiro da mostrare nelle scuole calcio, ma Alowais si supera e la para. L’Arabia perde acqua da tutte le parti e concede troppo. Pineda lascia partire il destro, che sfiora il palo. Al 95′ l’Arabia Saudita trova la rete del 2-1 con Al-Dawsari, che a tu per tu con Ochoa, non sbaglia. Difesa passiva. Alla fine nessuna delle due esce dal campo a testa alta, neanche il Messico. Entrambe eliminate, vedranno il resto dei Mondiali in televisione con l’amaro in bocca.

 

Gruppo C: 

Argentina 6

Polonia 4

Messico 4

Arabia Saudita 3

 

Gruppo D: 

Francia 6

Australia 6

Tunisia 4

Danimarca 1

 

Questa la programmazione per la giornata di domani:

Croazia-Belgio, gruppo F, ore 16.00

Canada-Marocco, gruppo F, ore 16.00

Giappone-Spagna, Gruppo E, ore 20.00

Costa Rica-Germania, Gruppo E, ore 20.00

 

Foto: Fifa World Cup 2022 Twitter





Commenti

commenti


Calciomercato

  • UdineseAggiornata al
    2023-01-31 22:41:55

    UDINESE 2022-2023 (Calciomercato invernale new!) Acquisti: Matheus Martins a (Fluminense), Diawara a (Genk), Thauvin a (svincolato) Cessioni: Nuytinck d (Sampdoria), Jajalo c (Venezia), Matheus Martins a (Watford), Makengo c (Llorient) Oggi così (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Lovric, Walace, Arslan, Udogie; Beto, THAUVIN. All. Sottil

  • Hellas VeronaAggiornata al
    2023-01-31 22:50:46

    VERONA 2022-2023 (Calciomercato invernale, new!) Acquisti: Zeefuik d (Hertha), Ngonge a (Groningen), Braaf a (Borussia Dortmund 2), Gaich a (CSKA Mosca),  Duda c (Colonia) Cessioni: Celik d (Adana Demirspor), Ilic c (Torino), Praszelik c (Cosenza), Gunter d (Sampdoria), Piccoli a (Atalanta), Hongla c (Real Valladolid) Oggi così (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Sulemana, Doig; DUDA, Lazovic; GAICH. All. Zaffaroni

  • VeneziaAggiornata al
    2023-01-31 22:34:06

    VENEZIA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Babacar Diop a (Novara), Neri p (Feralpisalò), Jajalo c (Udinese), Ellertson a (Spezia), Hristov d (Spezia), Beghetto d (Pisa), Ciervo a (Frosinone), Fiorani c (Vis Pesaro), Redan a (Utrecht), Sverko d (Groningen), Carboni d (Monza), Milanese c (Cremonese) Cessioni: Zabala d (Club Olimpia), Connolly a (Brighton), Fiordilino c (Sudtirol), Wisniewski d (Spezia), Crnigoj c (Salernitana), Ullmann d (Magdeburg), Cuisance c (Sampdoria), St Clair c (Vis Pesaro), Ceccaroni d (Lecce); Haps d (Genoa), Ceccaroni d (Lecce), Makadji d (Torino), Enem a (Vis Pesaro), Karlsson a (Virtus Francavilla) Oggi così (3-5-2): Joronen; HRISTOV, Ceppitelli, CARBONI; Zampano, Andersen, JAJALO, Busio, BEGHETTO; Pohjanpalo, Cheryshev All. Vanoli

  • CittadellaAggiornata al
    2023-01-31 22:53:15

    CITTADELLA 2022-2023 (calciomercato estivo, new!) Acquisti: Salvi d (Ascoli), Maistrello a (Renate), Ambrosino a (Como), Crociata c (Südtirol), Giraudo d (Reggina) Cessioni: Tounkara a (Avellino), Mazzocco c (Avellino), Cassandro d (Lecce), Beretta a (Foggia) Oggi così (4-3-1-2): Kastrati; SALVI, Visentin, Frare, GIRAUDO; Vita, Danzi, Branca; Antonucci; AMBROSINO, Asencio. All. Gorini

  • SüdtirolAggiornata al
    2023-01-31 23:07:24

    SÜDTIROL 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Fiordilino c (Venezia), Giorgini d (Latina), Minelli p (Cesena), Celli d (Ternana), Lunetta c (Rjieka), M. Cissé a (Pisa), Larrivey a (svincolato) Cessioni: Crociata c (Cittadella), Barison d (Trento), Voltan a (Feralpisaldò), Iacobucci p (Vicenza), Capone a (Reggiana), D'Orazio d (Cosenza), Marconi a (Avellino) Oggi così (4-3-3): Poluzzi; Curto, Zaro, Masiello, CELLI; Tait, Fiordilino, Belardinelli; Rover, Mazzocchi, Odogwu. All. Bisoli

  • PordenoneAggiornata al
    2023-01-31 23:09:55

    PORDENONE 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Gucher c (Pisa), Edera a (Torino) Cessioni: Biondi c (Rimini), Dubickas a (Pisa, resta fino al 30/6) Oggi così (4-3-1-2): Festa; Bruscagin, Ajeti, Pirrello, Benedetti; Zammarini, Burrai, Pinato; GUCHER; Dubickas, Palombi. All. Di Carlo

  • VicenzaAggiornata al
    2023-01-31 21:43:51

    VICENZA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Ndiaye d (Cremonese), Iacobucci p (Südtirol), Della Morte a (Pro Vercelli) Cessioni: Desplanches p (Trento), Padella d (Mantova), Proia c (Ascoli), Lattanzio d (Arzignano), Alessio a (Empoli), Busatto a (Fermana), Grandi p (Sangiuliano City) Oggi così (3-4-2-1): Confente; Ierardi, Pasini, Sandon; Dalmonte, Cavion, Ronaldo, Greco; Stoppa, DELLA MORTE; Ferrari. All. Modesto

  • PadovaAggiornata al
    2023-01-31 20:55:57

    PADOVA 2022-2023 (Calciomercato invernale, new!) Acquisti: Crivello d (Palermo), Delli Carri d (Como), Bortolussi a (Novara), Cannavò a (Vis Pesaro) Cessioni: Germano c (Triestina), Bifulco a (Taranto), Calabrese d (Latina), Terrani c (Trento) Oggi così (4-3-3): Donnarumma; Belli, Valentini, DELLI CARRI, CRIVELLO; Vasic, Dezi, Jelenic; Liguori, BORTOLUSSI, Russini. All. Torrente

  • TriestinaAggiornata al
    2023-01-31 23:47:07

    TRIESTINA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Germano c (Padova), Celeghin c (Renate), Malomo d (Foggia), Tavernelli a (Novara), Matosevic p (Cosenza), Masi d (Pro Vercelli), Mbakogu a (Gubbio), Piacentini d (Modena), Tessiore c (Latina) Cessioni: Rocchi d (Potenza), Petrelli a (Siena), Sabbione d (Alessandria), Ala-Myllymaki c (Ilves Tampere), Furlan c (Latina), Ganz a (Latina), Di Gennaro d (Feralpisalò), Sottini d (Avellino), Pisseri p (Monopoli) Oggi così (4-3-1-2): MATOSEVIC; Ciofani, MALOMO, PIACENTINI, Rocchetti; GERMANO, Gori, CELEGHIN; Minesso; Felici, MBAKOGU. All. Gentilini

  • TrentoAggiornata al
    2023-01-31 23:36:12

    TRENTO 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Desplanches p (Vicenza), Barison d (Südtirol), Sangalli c (Inter), Suciu c (Torres), Attys c (Imolese), Di Cosmo c (Virtus Entella), Carletti a (Latina), Sipos a (Fidelis Andria), Petrovic a (Pontedera), Terrani c (Padova), Garofalo c (Brescia) Cessioni: Cittadino c (Gubbio), Belcastro c (Arzignano), Saporetti a (Renate), Bocalon a (Mantova), Bertaso c (Imolese), Carini d (rescissione contratto), Ruffo Luci c (Turris) Oggi così (4-3-1-2): Marchegiani; Vitturini, BARISON, Ferri, Fabbri; GAROFALO, SUCIU, Damian; Pasquato; SIPOS, CARLETTI. All. Tedino

  • Virtus VeronaAggiornata al
    2023-01-31 23:42:14

    VIRTUS VERONA (calciomercato invernale 2022-2023, New!) Acquisti:  Kristoffersen a (Salernitana) Cessioni: Sinani a (Legnago) Oggi così (3-5-2): Sibi; Daffara, Pellacani, Cella; Mazzolo, Lonardi, Hallfredsson, Tronchin, Manfrin; Danti, Fabbro. All. Fresco

  • ArzignanoAggiornata al
    2023-01-31 23:38:49

    ARZIGNANO (calciomercato estivo 2022-2023, New!) Acquisti: Belcastro c (Trento), Lattanzio d (Vicenza), Morello p (Vicenza), Fantacci c (Empoli), Milillo d (Fidelis Andria) Cessioni: Volpe p (Feralpisalò), Grosso d (Fidelis Andria), Gning c (Union Clodiense), Zanella d (Montecchio Maggiore), Bontempi c (Fiorenzuola) Oggi così (4-3-1-2): Saio, LATTANZIO, Molnar, Piana, Gemignani; Nchama, Bordo, Antoniazzi; Barba; Grandolfo, BELCASTRO. All. Bianchini.

  • LegnagoAggiornata al
    2022-07-17 17:49:15

    LEGNAGO 2021-2022 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Bruno d (Virtus Entella), Paulinho c (Triestina), Maggioni d (Modena), Pellizzari d (Vis Pesaro), Lollo c (Bari), Alberti a (Pisa) Cessioni: Gasparini p (Udinese), Milani d (Atalanta), Laurenti c (Luparense), Calamai c (rescissione), Ambrosini d (rescissione), Muteba d (Prato) Oggi così (4-3-2-1): Enzo; MAGGIONI, Gasparetto, Bondioli, Ricciardi; PAULINHO, Yabre, LOLLO; Gomez, Lazarevic; Buric. All. Serena

  • Dolomiti BellunesiAggiornata al
    2022-07-17 23:07:13

    Avversario: -

  • MestreAggiornata al
    2019-06-30 16:30:44

    Avversario: -

  • TrevisoAggiornata al
    2019-06-30 16:31:49

    Avversario: -

  • Pro GoriziaAggiornata al
    2019-05-02 23:08:39

    Avversario: -

  • ChievoAggiornata al
    2021-08-07 17:41:19

  • Union ClodienseAggiornata al
    2019-08-02 23:31:13

    Avversario: -

  • Virtus BolzanoAggiornata al
    2019-08-02 23:31:32

    Avversario: -

  • CampodarsegoAggiornata al
    2020-05-31 19:14:39

    Avversario: -

Pubblicità

Pubblicità




WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
X