facebook rss
  • Serie A

Ajax-Juventus, l’analisi post partita del match di andata in attesa del ritorno

martedì 16 Aprile 2019 - Ore 07:10 - Autore: Staff Trivenetogoal

La partita di mercoledì sera sicuramente non è stata semplicissima da affrontare per la Juventus. Allegri, infatti, ha dovuto fare i conti con un fatto abbastanza scoraggiante, ossia il momento in cui Chiellini si è infortunato al polpaccio durante l’allenamento di lunedì. La situazione di altri due giocatori, Caceres infortunato e Barzagli appena tornato, hanno fatto in modo che il tecnico decidesse di affidars a Rugani per far compagnia a Bonucci in difesa centrale.

Si trattava dell’esordio in una partita a eliminazione diretta di Champions per il giocatore. Rodrigo Bentancur è stato schierato al posto di Can, infortunato alla caviglia contro il Milan. A lui si sono uniti Miralem Pjanic e Blaise Matuidi per un centrocampo che si è dimostrato spesso sofferente.

CR7 ha fatto il suo ritorno in campo per la prima volta dopo l’infortunio in nazionale: a supportarlo Bernardeschi e Mandzukic per formare il 4-3-3 voluto da Allegri. L’Ajax ha risposto con una formazione 4-2-3-1. Andre Onana in porta, protetto da Veltman, Blind, De Ligt e Tagliafico. Frenkie de Jong, prossimamente al Barcellona, ​​si è unito a Lasse Schone, mentre Ziyech, Van de Beek e Neres hanno formato un centrocampo avanzato dietro alla punta Tadic.

Il primo tempo: Ajax dominante ma Juve concreta

La Juve è stata la prima ad avere delle occasioni importanti a solo due minuti dall’inizio con un tiro potente di Bernardeschi, che si è andato a piazzare sopra l’angolo. Da quel momento l’Ajax ha dato vita ad un pressing incessante, causando seri problemi alla Juve, che ha fatto fatica ad arginarlo. Al sesto minuto è toccato invece agli olandesi sprecare un’importante occasione.

Il pressing dell’Ajax è davvero riuscito a mettere in difficoltà i visitatori, che hanno registrato molti passaggi giocati in maniera imprecisa oppure intercettati. Una delle poche volte in cui sembrava sul punto di nascere una buona azione bianconera, un errore di comunicazione ha costretto il portiere al primo salvataggio della serata.

La Juve è stata sotto assedio per la maggior parte del primo tempo. Al 18′ e al 24′ le due principali occasioni dell’Ajax, che non ha mai lasciato molto respiro ai bianconeri. La Juve è riuscita a fermare il dominio olandese poco prima della mezz’ora quando Bentancur si è avventato su una palla vagante e ha mandato Bernardeschi sulla sua strada, ma l’esitazione dell’attaccante ha dato a Jong modo di scivolare e mandare la palla in angolo.

Alcune occasioni sono arrivate poi anche per la Juventus con Bentancur che va largo dopo un bel colpo di tallone di Ronaldo. Sempre quest’ultimo ha servito un ottimo pallone che Bernardeschi non ha finalizzato. La Juve ha chiuso la prima metà della partita con indubbio stile: la palla a Ronaldo, che lancia a Cancelo sulla destra.

Bentancur e Ronaldo avanzano e, mentre quest’ultimo rimane centrale, l’uruguaiano va sul primo palo, attirando a sé De Ligt, lasciando margine a Ronaldo per agguantare la buona palla di Cancelo. Un tuffo ed il colpo di testa troppo potente perché Onana potesse fermarlo. Dopo aver fatto da spettatrice per buona parte del primo tempo, la Juve ha chiuso sull’1-0. Un vantaggio che avrebbero mantenuto per nemmeno cinquanta secondi di gioco.

Il secondo tempo: l’Ajax rimonta ma la Juve solidifica

La palla di Cancelo era stata una vera e propria svolta ma prima di quell’occasione il giocatore si era dimostrato un vero e proprio disastro, di fatto perdendo qualsiasi incarico difensivo e lasciando la palla ogni volta che la toccava.

La probabilità di pareggio secondo i più quotati bookmaker al mondo, la cui lista completa è disponibile sul sito sitiscommesse24.com, era rimasta inalterata, un po’ come voler dire che il segno X nonostante il vantaggio dei bianconeri fosse ancora il risultato più probabile.

E avevano ragione. Era appena iniziato il secondo tempo quando un difensore dell’Ajax ha spedito la palla rasente la linea. Se in quel momento Cancelo avesse lasciato andare la palla, il risultato sarebbe stato un tiro utile per la Juve. La sua scelta cadde invece sul giocare la palla, prontamente intercettata da Neres e terminata sul secondo palo di Szczesny.

Nonostante lo shock, i bianconeri avrebbero avuto la possibilità di tornare in vantaggio dopo solo due minuti con un ottimo calcio di punizione lanciato da Bernardeschi che però non ha trovato nessuno a centrare l’obiettivo. Proprio in quel momento Tagliafico si rende autore di un’azione da penalità netta, che però non viene vista dall’arbitro e nemmeno raccolta dagli ufficiali della Var che hanno lasciato tutti a bocca aperta rifiutandosi di chiedere una revisione.

Allegri ha cercato di scuotere il tutto inserendo Costa, alla sua prima apparizione dopo l’infortunio alla gamba contro il Parma. Un innesto che ha ridato morale ai bianconeri, che sono riusciti a contrastare le nuove due occasioni dell’Ajax.

Costa ha avuto modo di brillare a dieci minuti dalla fine, quando si è fatto strada in maniera egregia tra gran parte della difesa solo per finire in una traversa deludente. Gol sbagliato, gol (quasi) subito, quando qualche minuto dopo Ekkelenkamp, al suo esordio in Champions League, viene parato da Szczesny. Dall’altra parte, Cancelo ha costretto Onana ad un’ultima parata, che ha tenuto la partita immobile.

Commenti

commenti


Calciomercato

  • UdineseAggiornata al
    2019-01-31 22:11:57

    UDINESE 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! ACQUISTI: Okaka a (Watford), Zeegelaar d (Watford), Perisan p (Padova), De Maio d (Genoa), Sandro c (Genoa), Wilmot c (Watford) CESSIONI: Vizeu a (Gremio); Petova a (Bisceglie), Scuffet p (Kasimpasa), Pezzella d (Genoa), Coulibaly c (Carpi), Mallè a (Grassopher), Vizeu a (Gremio), Machis a (Cadice) OGGI COSI' (3-5-2): Musso; Opoku, Troost - Ekong, Nuythink; Stryger Larsen; Behrami,  Mandragora, Barak, ZEEGELAAR; Lasagna, OKAKA. All. Nicola

  • ChievoAggiornata al
    2019-01-31 22:16:46

    CHIEVO 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! ACQUISTI: Schelotto c (Brighton), Piazon a (Chelsea), Andreolli d (Cagliari), Dioussé c (St.Etienne), Nuno Pina Gomes a (Genoa) CESSIONI: Birsa c (Cagliari), Cinelli c (Vicenza), Cacciatore d (Cagliari), Radovanovic c (Genoa), Rigione d (Novara), Obi c (Antalyaspor), Sowe a (CSKA Mosca) OGGI COSI' (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rosssettini, Barba; Rigoni, DIOUSSE', Hetemaj; Giaccherini; Pellissier, Stepinski. All. Di Carlo

  • VeronaAggiornata al
    2019-01-31 20:54:03

    VERONA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! ACQUISTI: Faraoni d (Crotone), Berardi p (svincolato), Di Gaudio a (Parma), Vitale d (Salernitana), Munari c (Parma), CESSIONI: Calvano p (Padova), Cherubin d (Padova), Caracciolo d (Cremonese), Bearzotti c (Monza), Fossati c (Monza), Cappelluzzo a (Imolese), Cissé a (Carpi), Navas a (Paganese), Eguelfi d (rescissione contrattuale) OGGI COSI' (4-3-3): Silvestri; Crescenzi, Dawidowisz, Empereur, VITALE; Henderson, Marrone, Zaccagni; Matos, Di Carmine, DI GAUDIO. All. Grosso

  • CittadellaAggiornata al
    2019-01-31 20:52:40

    CITTADELLA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Diaw a (Entella), Moncini a (Spal), Parodi c (Feralpisalò) Cessioni: Scaglia d (Monza), Dalla Bernardina d (Olbia), Malcore a (Fermana) Oggi cosi (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori, Branca; Schenetti; MONCINI, Finotto. All. Venturato

  • VeneziaAggiornata al
    2019-01-31 20:51:32

    VENEZIA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Lombardi a (Lazio), A.Rossi a (Lazio), Fornasier d (Pescara), Besea c (Frosinone), Mazan d (Celta Vigo), Bocalon a (Salernitana), Bertinato p (Curitiba) Cessioni: Andelkovic d (Padova), Marsura a (Carpi), Falzerano c (Perugia), Zennaro c (Genoa), Litteri a (Cosenza), Zennaro c (Genoa) Oggi così (4-3-3): Vicario; Zampano, Modolo, Domizzi, Bruscagin; Zennaro, Bentivoglio, Pinato; Di Mariano, BOCALON, A. ROSSI. All. Zenga

  • PadovaAggiornata al
    2019-01-31 20:50:36

    PADOVA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! ACQUISTI: Andelkovic d (Venezia), Minelli p (Brescia), Calvano c (Hellas Verona), Cherubin d (Hellas Verona), Morganella d (Rapperswil-Jona), Mbakogu a (svincolato), Lollo c (Empoli), Longhi d (Brescia), Minelli p (Brescia), Baraye a (Parma), Barisic c (Catania) CESSIONI: Contessa d (Feralpisalò), Cisco a (Albissola), Chinellato a (Gubbio), Pinzi c (rescissione contrattuale), Minesso c (Pisa), Perisan p (Udinese), Vogliacco d (Pordenone), Guidone a (Vis Pesaro), Sarno a (Catania), Della Rocca c (rescissione contrattuale), Salviato d (Vicenza), Scevola c (Nogometni klub Tabor Sežana) OGGI COSI' (3-4-1-2): MINELLI; Cappelletti, ANDELKOVIC,  CHERUBIN; MORGANELLA, CALVANO, LOLLO, LONGHI; Clemenza; MBAKOGU, Bonazzoli. All. Bisoli

  • PordenoneAggiornata al
    2019-01-31 20:49:07

    PORDENONE 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Rover c (Vicenza), Frabotta d (Renate), Vogliacco d (Padova), Zammarini c (Salernitana) Cessioni: Bertoli a (Napoli), De Anna a (risoluzione contratto), Nunzella d (Virtus Francavilla), Meneghetti p (Spal) OGGI COSI' (4-3-1-2): Bindi; Semenzato, Barison; Stefani, De Agostini; Misuraca, Burrai, Bombagi; Berrettoni; Candellone, Ciurria. All. Tesser

  • VicenzaAggiornata al
    2019-01-31 22:45:35

    VICENZA 2018-2019 Acquisti: Guerra a (Feralpisalò), Cinelli c (Chievo), Martin d (Feralpisalò), Pontisso c (Udinese), Salviato d (Padova), Bovo c (Viterbese) Cessioni: De Falco c (Reggina), Rover c (Pordenone), Andreoni d (Ascoli), Razzitti a (Albinoleffe), Solerio d (rescissione contrattuale) Oggi così (4-3-2-1): Grandi; SALVIATO, Bizzotto, Pasini, MARTIN; CINELLI, N.Bianchi, BOVO; GUERRA, Giacomelli; Arma. All. Serena .

  • TriestinaAggiornata al
    2019-01-31 20:51:54

    TRIESTINA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Costantino a (SudTirol), Offredi p (SudTirol), Frascatore d (Carpi), Vicaroni a (Mosta), Cessioni: Bracaletti c (rescissione contrattuale), Valentini p (Viterbese) Oggi così (4-2-3-1): OFFREDI; Formiconi, Malomo, Lambrughi, FRASCATORE; Maracchi, Coletti; Petrella, Beccaro, Mensah; Granoche. All. Pavanel

  • MestreAggiornata al
    2018-05-07 18:14:09

    Avversario: -

  • SüdtirolAggiornata al
    2019-01-31 20:44:45

    SUDTIROL 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Romero a (Piacenza), Nardi p (Siena), D. Pasqualoni d (Pro Piacenza), Mattioli d (Cuneo), Romanò (Inter), Lunetta a (Atalanta) Cessioni: Costantino a (Triestina), Offredi p (Triestina), Zanon c (Napoli), Procopio d (SudTirol) Oggi così (3-5-2): NARDI; Ierardi, Casale, Vinetot; Tait, Morosini, Berardocco, De Rose, Fabbri; ROMERO, Turchetta. All. Zanetti

  • Delta Porto TolleAggiornata al
    2018-05-07 18:14:37

    Avversario: -

  • BellunoAggiornata al
    2018-05-07 18:14:49

    Avversario: -

  • TrevisoAggiornata al
    2018-05-04 17:50:21

    Avversario: -

  • Virtus VeronaAggiornata al
    2019-01-31 20:42:15

    VIRTUS VERONA 2018-2019 (Mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Manfrin d (svincolato), Giorico c (Carpi), Onescu c (svincolato), Nolè a (Pro Piacenza), N'Cede Goh a (Juventus), Polverini d (Pro Piacenza) Cessioni: Santuari c (risoluzione contratto), Maccarone d (rescissione contrattuale) Oggi così (3-5-2): Chironi; Trainotti, Maccarone, Sirignano; Lavagnoli, Rubbo, GIORICO, ONESCU, MANFRIN; Danti, NOLE'. All. Fresco

Pubblicità

Pubblicità


[Tutti i risultati e le classifiche...]    Copyright Terni in Rete

X