facebook rss
  • Altri sport

BCL, Reyer supera Rosa Radom 102-93

martedì 9 Gennaio 2018 - Ore 22:46 - Autore: Andrea Martucci

Dopo un lungo inseguimento, l’Umana Reyer torna a vincere anche in Basketball Champions League, piegando dopo un supplementare al Taliercio il Rosa Radom 102-93.
La novità in quintetto è Tonut (schierato con Haynes, Orelik, Peric e Watt). L’inizio è di marca ospite (0-4), prima che Orelik colpisca da 3 e poi da 2 per il 5-4 al 2′. Dal 5-5 di Auda sul primo fallo di Peric, l’Umana Reyer infila un parziale di 8-0 in 1′ (concluso con un bel canestro rovesciato di Tonut) e al 4′ è così 13-5. Due giochi da tre punti, di Punter e Harrow, danno però il là alla riscossa polacca ed è Sokolowski, al 6′, a siglare il sorpasso (15-16), con un altro canestro più libero di Harrow che completa il parziale di 2-14 (15-19 al 6’30”). Con i liberi di Tonut e il canestro di Biligha gli orogranata si mantengono a due punti di distanza (19-21 al 7’30”), anche se il finale di quarto è nuovamente polacco, con un break di 0-7 a cui risponde Green con l’ultimo canestro, per il 21-28.
Al ritorno in campo coach De Raffaele chiama time out dopo 30” sul 21-32 e, al rientro in campo, Cerella (da 3) e Biligha riavvicinano l’Umana Reyer sul 26-32 all’11’, poi due triple di Johnson (la seconda grazie a un recupero di Cerella in tuffo sul parquet) limano ulteriormente sul 32-25 al 12′. E’ la panchina ospite, in questo frangente, a chiamare il time out ed è Harrow ad ergersi a protagonista per il 32-42 al 14′. Peric recupera rimbalzo offensivo e mette una tripla, ma poi spende il terzo fallo, così il Rosa Radom ritrova il massimo margine (+11) sul 35-46 al 15’30”. Gli orogranata faticano contro la zona aggressiva degli ospiti, con Orelik che lotta a rimbalzo offensivo e risponde ai canestri polacchi. Due volte De Nicolao commette fallo sulla conclusione da 3 di Punter: dopo un 1/3, il miglior realizzatore del primo tempo (16 punti) fa 3/3 al secondo tentativo e aggiorna il massimo divario: 40-52 al 19′, che diventa 41-52 all’intervallo lungo dopo il libero di Orelik.
Ci vuole più di un minuto e mezzo per muovere il punteggio in avvio di secondo tempo, con la tripla di Piechowicz che vale il 41-55. Dopo la risposta, sempre dall’arco, di Peric, l’Umana Reyer alza l’intensità difensiva e la velocità in contropiede, riavvicinandosi con Johnson e Watt sul 48-55 al 22’30”. Dopo il quarto fallo di Peric, il Rosa Radom prova nuovamente ad allungare (48-59 al 23′), ma le triple di Haynes e Orelik costringono la panchina polacca a chiamare time out al 24′ sul 54-59. Il divario tra le due squadre si mantiene tra i 5 e i 7 punti per un paio di minuti, in una partita che si fa spigolosa, fino al gioco da tre punti di Punter, che poi mette una tripla allo scadere dei 24” e ridà il +10 al Rosa Radom (61-71) al 28’30”. Nel finale di quarto, in campo si vede qualche discutibile fischio arbitrale, come quello che toglie dai giochi per 5 falli Peric a 3” dall’ultimo intervallo, dopo la schiacciata del croato per il 63-71, che sarà il risultato dopo 30” per lo 0/2 dalla lunetta di Sokolowski.
Il palazzetto diventa una bolgia dopo altri fischi discutibili e gli orogranata trovano la giusta grinta per limare punto su punto. Il protagonista assoluto è Haynes, con un gioco da tre punti e due triple che valgono il sorpasso sul 72-71 al 32’30”, con pronto time out polacco. Sul quarto fallo di Biligha, che costa anche il bonus, Zaytsev impatta con l’1/2 dalla lunetta e, sempre con i liberi (di Punter), il Rosa Radom torna avanti al 33’30” (72-74), spendendo a sua volta subito dopo il bonus, con seguente time out orogranata. Si va avanti di lunetta in lunetta (1/2 Watt, 2/2 Sokolowski) poi Cerella impatta da 3 a quota 76 al 34’30” e, sempre con una tripla (dopo un recupero difensivo di De Nicolao), Johnson dà il 79-76 al 35’30”. Ma la partita resta in equilibrio: è di nuovo parità, a quota 80, al 36’30”, dopo il libero e la tripla di Zaytsev e il libero di De Nicolao. Watt completa un gioco da tre punti al 37′ (83-80), poi, dopo l’errore di Punter, De Raffaele chiama time out con 2’40” da giocare, ma non arriva il canestro nonostante tre rimbalzi offensivi di fila. Punter fa 1/2 ai liberi, così come Harrow, che però sigla il sorpasso dopo il rimbalzo offensivo e allunga sull’83-86 a -1’04” sulla palla persa da Orelik. Il lituano, però, si rifà segnando in tap-in sull’errore di Johnson da 3, con fallo e tiro libero supplementare a segno per l’86-86 a -45”. Harrow commette infrazione in palleggio a -32”, ma la seguente conclusione da 3 di Cerella è sporcata dalla difesa polacca, con rimessa Rosa Radom, dopo il time out, a -12”. Sulla penetrazione di Harrow la difesa orogranata si chiude bene, con palla che esce dal campo e la terna arbitrale che, dopo un consulto, accetta la richiesta veneziana di consultare l’instant replay, cambiando la rimessa e assegnandola all’Umana Reyer con 4” da giocare e time out, stavolta, di coach De Raffaele. Haynes riceve sulla rimessa da De Nicolao, penetra e trova il contatto, ma non il fallo, e così è supplementare.
L’overtime si apre con la tripla fallita da Orelik e quella segnata da Zaytsev, anche se poi Watt trova canestro e antisportivo si Szymkiewicz: il gioco da tre punti non si completa, ma Haynes infila il 90-89 al 41′. Zaytsev riporta avanti (90-91) il Rosa Radom dalla lunetta, ma poi spende il quinto fallo su Watt, che stavolta fa 2/2 ed è 92-91 al 42′. Si procede con sorpassi e controsorpassi: a Punter risponde ancora Watt, con un nuovo canestro più fallo: stavolta è 1/1 e 95-93, poi, sul recupero difensivo, Haynes infila in rovesciata il 97-93 al 43′ e, dopo il recupero di De Nicolao, Watt inchioda la schiacciata del 99-93 al 44′. I polacchi non segnano più e la tripla di De Nicolao a -6” è quella della vittoria per 102-93.

Parziali: 21-28; 41-52; 63-71; 86-86
Umana Reyer: Haynes 18, Peric 8, Johnson 11, Green 2, Tonut 4, De Nicolao 6, Orelik 18, Bolpin ne, Ress, Biligha 4, Cerella 6, Watt 25. All. De Raffaele.
Rosa Radom: Punter 31, Auda 7, Piechowicz 3, Witka, Zegzula, Trojan, Szymanski, Zaytsev 20, Szymkiewicz 4, Sokolowski 6, Harrow 22. All. Kaminski.

Commenti

commenti


Calciomercato

  • UdineseAggiornata al
    2019-01-16 00:14:01

    UDINESE 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW!

    ACQUISTI: Okaka a (Watford), Zeegelaar d (Watford), Perisan p (Padova)

    CESSIONI: Vizeu a (Gremio); Petova a (Bisceglie), Scuffet p (Kasimpasa), Pezzella d (Genoa)

    TRATTATIVE: Lapadula a (Genoa), Bonifazi d (Spal), Barberis c (Crotone), Rohden c (Crotone), Parigini a (Torino), Trotta a (Sassuolo), Falcinelli a (Bologna), Zukanovic d (Genoa)

    OGGI COSI' (3-5-2): Musso; Opoku, Troost - Ekong, Nuythink; Stryger Larsen; Behrami,  Mandragora, Barak, ZEEGELAAR; Lasagna, OKAKA. All. Nicola

  • ChievoAggiornata al
    2019-01-16 00:13:51

    CHIEVO 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW!

    ACQUISTI:

    CESSIONI: Birsa c (Cagliari), Cinelli c (Vicenza)

    TRATTATIVE: Bardhi c (Partizani Tirana), Caldirola d (Werder Brema), Brazao p (Cruzeiro), Hoxa p (Partizani Tirana), Kean a (Juventus), Paloschi a (Spal)

    OGGI COSI' (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Tomovic, Jarozyinski; Depaoli, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini; Pellissier, Stepinski. All. Di Carlo

  • VeronaAggiornata al
    2019-01-16 00:14:19

    VERONA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW!

    ACQUISTI: Faraoni d (Crotone), Berardi p (svincolato)

    CESSIONI: Calvano p (Padova), Cherubin d (Padova), Caracciolo d (Cremonese), Bearzotti c (Monza), Fossati c (Monza)

    TRATTATIVE: Benalouane d (Leicester), Di Gaudio a (Parma), Sprocati c (Parma), Deiola c (Parma)

    OGGI COSI' (4-3-3): Silvestri; Crescenzi, Dawidowisz, Empereur, Balkovec; Henderson, Marrone, Zaccagni; Matos, Di Carmine, Lee. All. Grosso

  • CittadellaAggiornata al
    2019-01-16 00:14:45

    CITTADELLA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW!

    Acquisti: Diaw a (Entella)

    Cessioni: Scaglia d (Monza)

    Trattative: Frascatore d (Carpi)

    Oggi cosi (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti; Settembrini, Iori, Branca; Schenetti; DIAW, Finotto. All. Venturato

  • VeneziaAggiornata al
    2019-01-16 19:56:13

    VENEZIA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Lombardi a (Lazio), A.Rossi a (Lazio) Cessioni: Andelkovic d (Padova), Marsura a (Carpi), Falzerano c (Perugia) Trattative: Moncini a (Cesena), Stoian c (Crotone),  Monachello a (Atalanta), Mraz a (Empoli), Carraro c (Foggia) Oggi così (4-3-3): Vicario; Zampano, Modolo, Domizzi, Bruscagin; Zennaro, Bentivoglio, Pinato; LOMBARDI, ROSSI, Di Mariano. All. Zenga

  • PadovaAggiornata al
    2019-01-17 17:07:14

    PADOVA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! ACQUISTI: Andelkovic d (Venezia), Minelli p (Brescia), Calvano c (Hellas Verona), Cherubin d (Hellas Verona), Morganella d (Rapperswil-Jona), Mbakogu a (svincolato), Lollo c (Empoli), Longhi d (Brescia), Minelli p (Brescia) CESSIONI: Contessa d (Feralpisalò), Cisco a (Albissola), Chinellato a (Gubbio), Pinzi c (rescissione contrattuale), Minesso c (Pisa), Perisan p (Udinese), Vogliacco d (Pordenone), Guidone a (Vis Pesaro) TRATTATIVE: Litteri a (Venezia), Montalto a (Cremonese), Buchel c (Empoli), Carraro c (Foggia), Moncini a (Spal), Iemmello a (Foggia), Vacca c (Casertana) OGGI COSI' (3-4-1-2): MINELLI; Cappelletti, ANDELKOVIC,  CHERUBIN; MORGANELLA, CALVANO, LOLLO, LONGHI; Clemenza; MBAKOGU, Bonazzoli. All. Bisoli

  • PordenoneAggiornata al
    2019-01-16 00:15:38

    PORDENONE 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW!

    Acquisti: Rover c (Vicenza), Frabotta d (Renate), Vogliacco d (Padova)

    Cessioni: Bertoli a (Napoli), De Anna a (risoluzione contratto), Nunzella d (Virtus Francavilla)

    Trattative: Mokulu a (Carpi), Guidone a (Padova), Cocco a (Pescara), Geijo a (Venezia)

    OGGI COSI' (4-3-1-2): Bindi; Semenzato, Barison; Stefani, De Agostini; Misuraca, Burrai, Bombagi; Berrettoni; Candellone, Ciurria. All. Tesser

  • VicenzaAggiornata al
    2019-01-17 17:08:26

    VICENZA 2018-2019 Acquisti: Guerra a (Feralpisalò), Cinelli c (Chievo), Martin d (Feralpisalò) Cessioni: De Falco c (Reggina), Rover c (Pordenone) Trattative: Vacca c (Casertana), Arrigoni c (Lecce) Oggi così (4-3-2-1): Grandi; Andreoni, Barison, Bizzotto, MARTIN; Bianchi, CINELLI, Zonta; GUERRA, Giacomelli; Arma. All. Serena .

  • TriestinaAggiornata al
    2019-01-17 17:08:00

    TRIESTINA 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Costantino a (SudTirol) Cessioni: Trattative: Offredi p (SudTirol), Da Costa p (Lugano), Nordi p (Virtus Francavilla), Paroni p (Virtus Entella), Perucchi p (Ascoli) Oggi così (4-2-3-1): Valentini; Formiconi, Malomo, Lambrughi, Sabatino; Maracchi, Coletti; Petrella, Beccaro, Mensah; Granoche. All. Pavanel

  • MestreAggiornata al
    2018-05-07 18:14:09

    Avversario: -

  • SüdtirolAggiornata al
    2019-01-16 00:19:42

    SUDTIROL 2018-2019 (mercato di gennaio) NEW!

    Acquisti:

    Cessioni: Costantino a (Triestina)

    Trattative: Perisan p (Udinese), Franchetti d (Virtus Verona), M.Marchi a (Feralpisalò), Perez a (Cosenza), Colombi a (Albinoleffe), Nardi p (Siena), Romero a (Piacenza)

    Oggi così (3-5-2): Offredi

    : Offredi; Ierardi, Casale, Vinetot; Tait, Morosini, Berardocco, De Rose, Fabbri; De Cenco, Turchetta. All. Zanetti

  • Delta Porto TolleAggiornata al
    2018-05-07 18:14:37

    Avversario: -

  • BellunoAggiornata al
    2018-05-07 18:14:49

    Avversario: -

  • TrevisoAggiornata al
    2018-05-04 17:50:21

    Avversario: -

  • Virtus VeronaAggiornata al
    2019-01-16 00:13:08

    VIRTUS VERONA 2018-2019 (Mercato di gennaio) NEW! Acquisti: Manfrin d (svincolato), Giorico c (Carpi), Onescu c (svincolato), Nolè a (Pro Piacenza)

    Cessioni: Santuari c (risoluzione contratto)

    Trattative: N'Cede Goh a (Juventus)

    Oggi così (3-5-2): Chironi; Trainotti, Maccarone, Sirignano; Lavagnoli, Rubbo, GIORICO, ONESCU, MANFRIN; Danti, NOLE'. All. Fresco

Pubblicità

Pubblicità



WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
X