facebook rss
  • Venezia

Ascoli-Venezia, Vanoli: “Ci manca un pizzico di determinazione: mi aspetto di più da tutti. Su Novakovich, Cheryshev, Joronen…”

venerdì 17 Marzo 2023 - Ore 16:30 - Autore: Pietro Zaja

Queste le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Venezia Paolo Vanoli alla vigilia della sfida di domani pomeriggio tra gli arancioneroverdi e l’Ascoli: “Penso che questa squadra stia molto bene sotto l’aspetto fisico e del gioco. L’ho detto: ho lavorato molto perché so che le ultime gare dipendono anche dalla condizione fisica. Per quanto riguarda l’Ascoli, sono un’ottima squadra, ben organizzata, fisica, che ha fatto buoni risultati. Sono una squadra costruita bene per la B, sarà una partita ostica, ma dobbiamo far vedere dove vogliamo arrivare. Sarà una partita combattuta, delicata. Un’identità di una squadra non dipende dal modulo, ma dalle idee e dai principi. I moduli li fanno i giocatori, ma il calcio si sta indirizzando verso l’avere idee chiare che si possono sviluppare all’interno della partita con tante altre situazioni. Abbiamo cambiato spesso sistemi, ma non abbiamo mai perso certezze e misure all’interno della squadra, ma è normale che all’interno delle partite ci possono essere altre partite. Con il Brescia ho cambiato perché ero convinto potessimo liberare il nostro play per costruire meglio. Chiedevo a Cheryshev di abbassarsi per venire giù a palleggiare, ma la qualità in Serie B non basta, perché chi lo incontrerà vedrà la fame di un giocatore che ha giocato con Real Madrid e Valencia. Anche io, le mie migliori partite le ho fatte con i migliori giocatori. Sono contento della prestazione, perché è un giocatore in più per queste nuove partite, può darci più soluzioni. Poi siamo passati anche al 4-2-4, quindi ho sempre detto che ho l’opportunità di avere questi giocatori che possono cambiare più posizioni all’interno della partita. Si tratta di un modulo riproducibile, ma non parlo più di sistemi, ma di concetti e di interpretazioni. Sono contento che Novakovich si fatta un’autocritica, però gliel’ho detto più di una volta che nei momenti di difficoltà mi piacerebbe di più un giocatore che cerca di lottare, piuttosto che abbattersi. Deve combattere per uscire da questo momento, ma già il fatto che l’abbia ammesso è importante sia per lui che per la crescita della squadra. Con questo Novakovich si deve rialzare in fretta, abbiamo bisogno di lui, come di tutti. Lo spirito deve essere quello di andarsi a conquistare qualche cosa. Tutti noi stiamo attraversando un momento difficile, ma solo lottando possiamo andare a prenderci qualcosa di bello. Per queste nove partite dobbiamo essere venti animali per andare a prenderci quello che vogliamo. Novakovich, gli è capitata l’occasione, doveva essere quella della sua vita. Bisogna pensarla così, sennò andiamo a recriminare. Sto aiutando questi giocatori a capire che cosa vuol dire dare quel qualcosa in più, ma va trovato dentro di loro. Noi dobbiamo guardare noi stessi: noi sappiamo che per arrivare a salvarci è tutto nelle nostre mani, sia in casa che fuori. Questa squadra mi sta dando tutto e noi abbiamo avuto le occasioni per chiudere le partite, ci manca un pizzico di determinazione. Con l’Ascoli andremo in campo per dare tutto e non guarderemo il difensore. Quando dobbiamo attaccare attacchiamo e quando dobbiamo difendere difendiamo. Ma non possiamo attaccare per 90’… Non siamo vicini al Frosinone, dobbiamo lottare. Oggi sono io a pensare positivo. Quando un mese fa ho preparato questa trasferta, l’ho fatto per andare via due giorni prima, perché per me è una partita importante. Dobbiamo guardare noi, però. Con il Brescia potevamo uscire con i tre punti, ma dobbiamo guardare noi. Loro stati superiori, ma ci siamo condannati da soli, non siamo stati in partita per dei gravi errori. Abbiamo preso gol su un calcio d’angolo su cui non c’era nessuno. Si salva chi ha un gruppo che ha una fame di volersi aiutare l’uno con l’altro. Dobbiamo giocare per il bene della squadra. Io penso che dobbiamo essere una squadra organizzata. E una squadra organizzata sopperisce alle mancanze. Tessmann e Milanese per me hanno fatto una grande partita, ma l’errore ci può stare. Tess è cresciuto tantissimo, ma mi dispiace per lui perché con Jajalo aveva trovato una dimensione. Tess sa calciare da fuori, sa buttarsi in mezzo all’area… Ma stiamo facendo un sacrificio perché manca un giocatore importante. E’ passato e dobbiamo salvarci con il gruppo. Ma non è solo Tess, Milanese, Ciervo… Tutti. Ci dobbiamo salvare tutti. L’importante è che quando entriamo in questo spogliatoio ci diciamo che abbiamo dato tutto, non si tratta di un problema del centrocampo. Noi le nostre occasioni ce le abbiamo avute. Noi abbiamo mandato Pierini nell’uno contro uno in porta e è scivolato e ha fatto fallo di mano. Era una potenziale palla gol e lì dovevamo diventare più cattivi, perché noi ci possiamo salvare solo giocando e non combattendo. Non possiamo andare a combattere, ma giocare a calcio. Sono sincero, con Jajalo abbiamo sempre avuto un’identità ben forte che ci ha permesso di giocare e di vincere. Questi ragazzi stanno percorrendo una strada, però ci manca quella cosa che voglio di più da Cheryshev, da Pierini, da Nova… Ma anche dai difensori, voglio di più, anche da Joronen, non voglio faccia quegli errori. Positivamente però! Devo dire che un difetto che abbiamo è che ci facciamo rimontare quando siamo in vantaggio. Ci è successo più di una volta, perché quando vai in vantaggio di solito si subisce una reazione, ma qua dobbiamo migliorare. Va migliorata soprattutto nella comunicazione all’interno della partita. Nelle partite ci sono diverse partite. Con l’Ascoli è una partita dura, perché è una squadra fisica, tecnica e con una rosa importante, perché conosce molto bene la Serie B, ma con le nostre armi dobbiamo combattere e quando combattiamo abbiamo dimostrato che sappiamo combattere bene. Siamo il Venezia e dobbiamo diventare umili. Ci dobbiamo salvare. Non siamo forti, dobbiamo diventarlo. Se fossimo forti saremmo in un’altra zona. Solo Busio è rimasto a casa. Maenpaa si è fatto male, ha avuto un piccolo problema al polpaccio”.





Commenti

commenti


Calciomercato

  • UdineseAggiornata al
    2023-01-31 22:41:55

    UDINESE 2022-2023 (Calciomercato invernale new!) Acquisti: Matheus Martins a (Fluminense), Diawara a (Genk), Thauvin a (svincolato) Cessioni: Nuytinck d (Sampdoria), Jajalo c (Venezia), Matheus Martins a (Watford), Makengo c (Llorient) Oggi così (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Lovric, Walace, Arslan, Udogie; Beto, THAUVIN. All. Sottil

  • Hellas VeronaAggiornata al
    2023-01-31 22:50:46

    VERONA 2022-2023 (Calciomercato invernale, new!) Acquisti: Zeefuik d (Hertha), Ngonge a (Groningen), Braaf a (Borussia Dortmund 2), Gaich a (CSKA Mosca),  Duda c (Colonia) Cessioni: Celik d (Adana Demirspor), Ilic c (Torino), Praszelik c (Cosenza), Gunter d (Sampdoria), Piccoli a (Atalanta), Hongla c (Real Valladolid) Oggi così (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Sulemana, Doig; DUDA, Lazovic; GAICH. All. Zaffaroni

  • VeneziaAggiornata al
    2023-01-31 22:34:06

    VENEZIA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Babacar Diop a (Novara), Neri p (Feralpisalò), Jajalo c (Udinese), Ellertson a (Spezia), Hristov d (Spezia), Beghetto d (Pisa), Ciervo a (Frosinone), Fiorani c (Vis Pesaro), Redan a (Utrecht), Sverko d (Groningen), Carboni d (Monza), Milanese c (Cremonese) Cessioni: Zabala d (Club Olimpia), Connolly a (Brighton), Fiordilino c (Sudtirol), Wisniewski d (Spezia), Crnigoj c (Salernitana), Ullmann d (Magdeburg), Cuisance c (Sampdoria), St Clair c (Vis Pesaro), Ceccaroni d (Lecce); Haps d (Genoa), Ceccaroni d (Lecce), Makadji d (Torino), Enem a (Vis Pesaro), Karlsson a (Virtus Francavilla) Oggi così (3-5-2): Joronen; HRISTOV, Ceppitelli, CARBONI; Zampano, Andersen, JAJALO, Busio, BEGHETTO; Pohjanpalo, Cheryshev All. Vanoli

  • CittadellaAggiornata al
    2023-01-31 22:53:15

    CITTADELLA 2022-2023 (calciomercato estivo, new!) Acquisti: Salvi d (Ascoli), Maistrello a (Renate), Ambrosino a (Como), Crociata c (Südtirol), Giraudo d (Reggina) Cessioni: Tounkara a (Avellino), Mazzocco c (Avellino), Cassandro d (Lecce), Beretta a (Foggia) Oggi così (4-3-1-2): Kastrati; SALVI, Visentin, Frare, GIRAUDO; Vita, Danzi, Branca; Antonucci; AMBROSINO, Asencio. All. Gorini

  • SüdtirolAggiornata al
    2023-01-31 23:07:24

    SÜDTIROL 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Fiordilino c (Venezia), Giorgini d (Latina), Minelli p (Cesena), Celli d (Ternana), Lunetta c (Rjieka), M. Cissé a (Pisa), Larrivey a (svincolato) Cessioni: Crociata c (Cittadella), Barison d (Trento), Voltan a (Feralpisaldò), Iacobucci p (Vicenza), Capone a (Reggiana), D'Orazio d (Cosenza), Marconi a (Avellino) Oggi così (4-3-3): Poluzzi; Curto, Zaro, Masiello, CELLI; Tait, Fiordilino, Belardinelli; Rover, Mazzocchi, Odogwu. All. Bisoli

  • PordenoneAggiornata al
    2023-01-31 23:09:55

    PORDENONE 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Gucher c (Pisa), Edera a (Torino) Cessioni: Biondi c (Rimini), Dubickas a (Pisa, resta fino al 30/6) Oggi così (4-3-1-2): Festa; Bruscagin, Ajeti, Pirrello, Benedetti; Zammarini, Burrai, Pinato; GUCHER; Dubickas, Palombi. All. Di Carlo

  • VicenzaAggiornata al
    2023-01-31 21:43:51

    VICENZA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Ndiaye d (Cremonese), Iacobucci p (Südtirol), Della Morte a (Pro Vercelli) Cessioni: Desplanches p (Trento), Padella d (Mantova), Proia c (Ascoli), Lattanzio d (Arzignano), Alessio a (Empoli), Busatto a (Fermana), Grandi p (Sangiuliano City) Oggi così (3-4-2-1): Confente; Ierardi, Pasini, Sandon; Dalmonte, Cavion, Ronaldo, Greco; Stoppa, DELLA MORTE; Ferrari. All. Modesto

  • PadovaAggiornata al
    2023-01-31 20:55:57

    PADOVA 2022-2023 (Calciomercato invernale, new!) Acquisti: Crivello d (Palermo), Delli Carri d (Como), Bortolussi a (Novara), Cannavò a (Vis Pesaro) Cessioni: Germano c (Triestina), Bifulco a (Taranto), Calabrese d (Latina), Terrani c (Trento) Oggi così (4-3-3): Donnarumma; Belli, Valentini, DELLI CARRI, CRIVELLO; Vasic, Dezi, Jelenic; Liguori, BORTOLUSSI, Russini. All. Torrente

  • TriestinaAggiornata al
    2023-01-31 23:47:07

    TRIESTINA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Germano c (Padova), Celeghin c (Renate), Malomo d (Foggia), Tavernelli a (Novara), Matosevic p (Cosenza), Masi d (Pro Vercelli), Mbakogu a (Gubbio), Piacentini d (Modena), Tessiore c (Latina) Cessioni: Rocchi d (Potenza), Petrelli a (Siena), Sabbione d (Alessandria), Ala-Myllymaki c (Ilves Tampere), Furlan c (Latina), Ganz a (Latina), Di Gennaro d (Feralpisalò), Sottini d (Avellino), Pisseri p (Monopoli) Oggi così (4-3-1-2): MATOSEVIC; Ciofani, MALOMO, PIACENTINI, Rocchetti; GERMANO, Gori, CELEGHIN; Minesso; Felici, MBAKOGU. All. Gentilini

  • TrentoAggiornata al
    2023-01-31 23:36:12

    TRENTO 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Desplanches p (Vicenza), Barison d (Südtirol), Sangalli c (Inter), Suciu c (Torres), Attys c (Imolese), Di Cosmo c (Virtus Entella), Carletti a (Latina), Sipos a (Fidelis Andria), Petrovic a (Pontedera), Terrani c (Padova), Garofalo c (Brescia) Cessioni: Cittadino c (Gubbio), Belcastro c (Arzignano), Saporetti a (Renate), Bocalon a (Mantova), Bertaso c (Imolese), Carini d (rescissione contratto), Ruffo Luci c (Turris) Oggi così (4-3-1-2): Marchegiani; Vitturini, BARISON, Ferri, Fabbri; GAROFALO, SUCIU, Damian; Pasquato; SIPOS, CARLETTI. All. Tedino

  • Virtus VeronaAggiornata al
    2023-01-31 23:42:14

    VIRTUS VERONA (calciomercato invernale 2022-2023, New!) Acquisti:  Kristoffersen a (Salernitana) Cessioni: Sinani a (Legnago) Oggi così (3-5-2): Sibi; Daffara, Pellacani, Cella; Mazzolo, Lonardi, Hallfredsson, Tronchin, Manfrin; Danti, Fabbro. All. Fresco

  • ArzignanoAggiornata al
    2023-01-31 23:38:49

    ARZIGNANO (calciomercato estivo 2022-2023, New!) Acquisti: Belcastro c (Trento), Lattanzio d (Vicenza), Morello p (Vicenza), Fantacci c (Empoli), Milillo d (Fidelis Andria) Cessioni: Volpe p (Feralpisalò), Grosso d (Fidelis Andria), Gning c (Union Clodiense), Zanella d (Montecchio Maggiore), Bontempi c (Fiorenzuola) Oggi così (4-3-1-2): Saio, LATTANZIO, Molnar, Piana, Gemignani; Nchama, Bordo, Antoniazzi; Barba; Grandolfo, BELCASTRO. All. Bianchini.

  • LegnagoAggiornata al
    2022-07-17 17:49:15

    LEGNAGO 2021-2022 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Bruno d (Virtus Entella), Paulinho c (Triestina), Maggioni d (Modena), Pellizzari d (Vis Pesaro), Lollo c (Bari), Alberti a (Pisa) Cessioni: Gasparini p (Udinese), Milani d (Atalanta), Laurenti c (Luparense), Calamai c (rescissione), Ambrosini d (rescissione), Muteba d (Prato) Oggi così (4-3-2-1): Enzo; MAGGIONI, Gasparetto, Bondioli, Ricciardi; PAULINHO, Yabre, LOLLO; Gomez, Lazarevic; Buric. All. Serena

  • Dolomiti BellunesiAggiornata al
    2022-07-17 23:07:13

    Avversario: -

  • MestreAggiornata al
    2019-06-30 16:30:44

    Avversario: -

  • TrevisoAggiornata al
    2019-06-30 16:31:49

    Avversario: -

  • Pro GoriziaAggiornata al
    2019-05-02 23:08:39

    Avversario: -

  • ChievoAggiornata al
    2021-08-07 17:41:19

  • Union ClodienseAggiornata al
    2019-08-02 23:31:13

    Avversario: -

  • Virtus BolzanoAggiornata al
    2019-08-02 23:31:32

    Avversario: -

  • CampodarsegoAggiornata al
    2020-05-31 19:14:39

    Avversario: -

Pubblicità

Pubblicità




WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
X