facebook rss
  • Serie A
  • Udinese

Udinese-Bologna, Marino: “Non mi sarei mai aspettato una sconfitta così! E Deulofeu…”

martedì 17 Gennaio 2023 - Ore 12:00 - Autore: Staff Trivenetogoal

Il Responsabile dell’Area Tecnica bianconero, ospite alla trasmissione di TV12 “Udinese Tonight”, ha parlato del momento no dei bianconeri:

“È chiaro che l’Udinese delle prime giornate ha fatto veder il meglio delle proprie potenzialità – esordisce Marino sul momento difficile della squadra – ma nell’arco di un campionato è difficile mantenere sempre lo stesso livello, anche se è vero che questo periodo particolare sta durando un po’ troppo.”

Analizzando a freddo la partita di ieri contro il Bologna, “non mi so dare ancora spiegazioni, non mi sarei mai aspettato una sconfitta in quella maniera, è stato un brusco risveglio. E di partite da dirigente ne ho fatte tante, più di mille. Non avevo proprio la percezione che potesse accadere perché in settimana i ragazzi hanno dimostrato grande impegno e tanta intensità negli allenamenti. L’inizio della partita mi aveva dato questa conferma, l’approccio era stato infatti ampiamente positivo, diversamente dalle ultime gare in cui cercavamo noi di raddrizzare le partite”

Mancanza di motivazione data da una posizione agevole e tranquilla in classifica? Marino risponde anche a questa domanda pervenuta da casa: “In momenti di mancanza di risultato, sono concetti giusti, basici, dell’interpretazione del momento. Lo spogliatoio è unito e serio, abbiamo 3-4 leader carismatici. Non credo che in questa partita ci sia stato un problema di mancato impegno, non l’abbiamo mai fatto mancare a dire la verità. Il fatto stesso che il capitano sia venuto da me e Sottil a fine gara e abbia chiesto di andare in ritiro è un fatto molto importante: non è un ritiro punitivo della società, sono i giocatori che vogliono discutere e stare insieme per capire come uscire uniti da questa situazione.”

Riguardando in studio alcune immagini di gara contro il Bologna, “il secondo gol di Beto annullato ha deciso probabilmente la gara – afferma il Direttore – Andando sul 2-0, con dominio totale di gioco, sarebbe stata un’altra partita. Il fuorigioco forse di una spalla ha cambiato il corso degli eventi. Anche l’occasione di Success nel finale è stato un vero peccato. Negli ultimi tempi ci gira anche male, se andiamo a vedere le occasioni avute, il pareggio non avrebbe fatto gridare allo scandalo, nonostante la bella partita del Bologna. Dobbiamo andare con il microscopio a cercare i fattori che hanno fatto cambiare le nostre prestazioni in questo periodo.”

“Per uscire da questo periodo – analizza Marino – dobbiamo forse considerare questo campionato come se fosse diviso: nella prima parte siamo arrivati ottavi, con sei vittorie di fila e molte prestazioni positive. Ora la situazione è diversa, siamo tra gli ultimi ed a livello mentale dobbiamo capire questo e rimboccarci le maniche, dobbiamo risalire la classifica con grande impegno, dedizione e sacrificio. Questa potrebbe essere una cura. Bisogna dimenticarsi di quello che è stato fatto e guardare ora la classifica del “nuovo campionato”, in cui siamo sotto. Bisogna aggiungere una mentalità “operaia”, siamo una squadra che deve risalire a tutti i costi. E dobbiamo rimanere concentrati per tutta la partita per evitare di subire gol in situazioni agevoli come quelle di ieri.”

Tra le molte ipotesi pervenute in studio da parte degli spettatori da casa, riguardo le possibili cause di questa mancanza di risultati, Marino risponde con grande tranquillità e sincerità: “Queste considerazioni sono tutte quante valide ed hanno toccato tutti punti sensibili e corretti. Abbiamo fatto, per molti concetti, le stesse considerazioni tra di noi durante le riunioni. Ci hanno studiati è vero – conferma il Direttore – eravamo un fenomeno di cui parlavano tutti, anche fuori dall’Italia. Quando sei così esposto poi ogni squadra ti affronta come se dovesse affrontare la Juventus o il Milan, per colmare il gap tecnico. L’Udinese è temuta e studiata ed è una difficoltà in più nel nostro cammino.”

Il Direttore bianconero non esita a rispondere alle domande riguardo le insistenti voci di mercato su Deulofeu e la mancanza di una maglia da titolare per Samardzic, che potrebbe apportare molta qualità in più a centrocampo secondo i tifosi: “Riguardo Deulofeu, ora con il mercato aperto ne sentiremo di tutti i colori, è un’altra questione che rende particolar il campionato. Fa parte del gioco e lo sappiamo benissimo, ma è normale che a noi addetti ai lavori diano comunque fastidio. Deulofeu si è allenato, sta bene ed è solo in attesa di ricondizionamento fisico per mettersi al pari della squadra, con allenamenti di alta intensità. Ha fatto una preparazione adeguata e da domani sarà in gruppo. Non c’è nessun problema dal punto di vista fisico e del mercato. Per quanto riguarda Samardzic – prosegue Marino – è sempre stato protagonista a partita in corso, mentre da titolare non ha espresso le stesse prestazioni. È normale per un giocatore così giovane, la maglia da titolare pesa molto di più, ha molte più responsabilità addosso. Credo che Sottil non abbia demeriti in questa situazione. È giusto quello che si dice, dobbiamo dare variabilità in campo, ma il mister vi assicuro che le studia tutte con attenzione. Sono tutti spunti che ci fanno riflettere ed è un’ulteriore dimostrazione di come i tifosi ci seguano.”

A proposito dei tifosi Marino, più volte durante la trasmissione, esprime parole d’amore per il popolo friulano: “Nonostante la sconfitta non abbiamo sentito nessun fischio. Il feeling tra tifosi e squadra è bellissimo e non vogliamo perderlo. Ringrazio tutti quei tifosi che sono venuti ad assistere sabato all’allenamento. È stato un momento emozionante per tutti, anche per i giocatori che hanno apprezzato tantissimo. Lo dico da parte di tutti, Società, staff ed atleti, che ci dispiace tantissimo non aver ricambiato con una vittoria questo affetto che ci è stato dimostrato.”

Mancano ancora due settimane alla fine del mercato di riparazione e “non perderemo sicuramente i pezzi importati che abbiamo, grazie alla solidità della Famiglia Pozzo. A gennaio non abbiamo mai avuto necessità di vendere i nostri giocatori migliori. Individualmente e collettivamente siamo forti e non dobbiamo assolutamente dimenticarlo, anche ora che stiamo vivendo una crisi di risultati, ma non di gioco. Non siamo alla deriva – afferma il Direttore – siamo rispettatissimi dagli avversari, mettiamo in difficoltà chiunque, ma dobbiamo cercare di mantenere questi standard di concentrazione per tutta la partita.”

Al termine della puntata, Marino dichiara: “Sottil è in grado di farci rivedere le prestazioni fatte nella prima parte di stagione, abbiamo piena fiducia in lui, nelle sua capacità di analisi e gestione dello spogliatoio.”

(Fonte: Udinese Calcio)





Commenti

commenti


Calciomercato

  • UdineseAggiornata al
    2023-01-31 22:41:55

    UDINESE 2022-2023 (Calciomercato invernale new!) Acquisti: Matheus Martins a (Fluminense), Diawara a (Genk), Thauvin a (svincolato) Cessioni: Nuytinck d (Sampdoria), Jajalo c (Venezia), Matheus Martins a (Watford), Makengo c (Llorient) Oggi così (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Ehizibue, Lovric, Walace, Arslan, Udogie; Beto, THAUVIN. All. Sottil

  • Hellas VeronaAggiornata al
    2023-01-31 22:50:46

    VERONA 2022-2023 (Calciomercato invernale, new!) Acquisti: Zeefuik d (Hertha), Ngonge a (Groningen), Braaf a (Borussia Dortmund 2), Gaich a (CSKA Mosca),  Duda c (Colonia) Cessioni: Celik d (Adana Demirspor), Ilic c (Torino), Praszelik c (Cosenza), Gunter d (Sampdoria), Piccoli a (Atalanta), Hongla c (Real Valladolid) Oggi così (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Sulemana, Doig; DUDA, Lazovic; GAICH. All. Zaffaroni

  • VeneziaAggiornata al
    2023-01-31 22:34:06

    VENEZIA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Babacar Diop a (Novara), Neri p (Feralpisalò), Jajalo c (Udinese), Ellertson a (Spezia), Hristov d (Spezia), Beghetto d (Pisa), Ciervo a (Frosinone), Fiorani c (Vis Pesaro), Redan a (Utrecht), Sverko d (Groningen), Carboni d (Monza), Milanese c (Cremonese) Cessioni: Zabala d (Club Olimpia), Connolly a (Brighton), Fiordilino c (Sudtirol), Wisniewski d (Spezia), Crnigoj c (Salernitana), Ullmann d (Magdeburg), Cuisance c (Sampdoria), St Clair c (Vis Pesaro), Ceccaroni d (Lecce); Haps d (Genoa), Ceccaroni d (Lecce), Makadji d (Torino), Enem a (Vis Pesaro), Karlsson a (Virtus Francavilla) Oggi così (3-5-2): Joronen; HRISTOV, Ceppitelli, CARBONI; Zampano, Andersen, JAJALO, Busio, BEGHETTO; Pohjanpalo, Cheryshev All. Vanoli

  • CittadellaAggiornata al
    2023-01-31 22:53:15

    CITTADELLA 2022-2023 (calciomercato estivo, new!) Acquisti: Salvi d (Ascoli), Maistrello a (Renate), Ambrosino a (Como), Crociata c (Südtirol), Giraudo d (Reggina) Cessioni: Tounkara a (Avellino), Mazzocco c (Avellino), Cassandro d (Lecce), Beretta a (Foggia) Oggi così (4-3-1-2): Kastrati; SALVI, Visentin, Frare, GIRAUDO; Vita, Danzi, Branca; Antonucci; AMBROSINO, Asencio. All. Gorini

  • SüdtirolAggiornata al
    2023-01-31 23:07:24

    SÜDTIROL 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Fiordilino c (Venezia), Giorgini d (Latina), Minelli p (Cesena), Celli d (Ternana), Lunetta c (Rjieka), M. Cissé a (Pisa), Larrivey a (svincolato) Cessioni: Crociata c (Cittadella), Barison d (Trento), Voltan a (Feralpisaldò), Iacobucci p (Vicenza), Capone a (Reggiana), D'Orazio d (Cosenza), Marconi a (Avellino) Oggi così (4-3-3): Poluzzi; Curto, Zaro, Masiello, CELLI; Tait, Fiordilino, Belardinelli; Rover, Mazzocchi, Odogwu. All. Bisoli

  • PordenoneAggiornata al
    2023-01-31 23:09:55

    PORDENONE 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Gucher c (Pisa), Edera a (Torino) Cessioni: Biondi c (Rimini), Dubickas a (Pisa, resta fino al 30/6) Oggi così (4-3-1-2): Festa; Bruscagin, Ajeti, Pirrello, Benedetti; Zammarini, Burrai, Pinato; GUCHER; Dubickas, Palombi. All. Di Carlo

  • VicenzaAggiornata al
    2023-01-31 21:43:51

    VICENZA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Ndiaye d (Cremonese), Iacobucci p (Südtirol), Della Morte a (Pro Vercelli) Cessioni: Desplanches p (Trento), Padella d (Mantova), Proia c (Ascoli), Lattanzio d (Arzignano), Alessio a (Empoli), Busatto a (Fermana), Grandi p (Sangiuliano City) Oggi così (3-4-2-1): Confente; Ierardi, Pasini, Sandon; Dalmonte, Cavion, Ronaldo, Greco; Stoppa, DELLA MORTE; Ferrari. All. Modesto

  • PadovaAggiornata al
    2023-01-31 20:55:57

    PADOVA 2022-2023 (Calciomercato invernale, new!) Acquisti: Crivello d (Palermo), Delli Carri d (Como), Bortolussi a (Novara), Cannavò a (Vis Pesaro) Cessioni: Germano c (Triestina), Bifulco a (Taranto), Calabrese d (Latina), Terrani c (Trento) Oggi così (4-3-3): Donnarumma; Belli, Valentini, DELLI CARRI, CRIVELLO; Vasic, Dezi, Jelenic; Liguori, BORTOLUSSI, Russini. All. Torrente

  • TriestinaAggiornata al
    2023-01-31 23:47:07

    TRIESTINA 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Germano c (Padova), Celeghin c (Renate), Malomo d (Foggia), Tavernelli a (Novara), Matosevic p (Cosenza), Masi d (Pro Vercelli), Mbakogu a (Gubbio), Piacentini d (Modena), Tessiore c (Latina) Cessioni: Rocchi d (Potenza), Petrelli a (Siena), Sabbione d (Alessandria), Ala-Myllymaki c (Ilves Tampere), Furlan c (Latina), Ganz a (Latina), Di Gennaro d (Feralpisalò), Sottini d (Avellino), Pisseri p (Monopoli) Oggi così (4-3-1-2): MATOSEVIC; Ciofani, MALOMO, PIACENTINI, Rocchetti; GERMANO, Gori, CELEGHIN; Minesso; Felici, MBAKOGU. All. Gentilini

  • TrentoAggiornata al
    2023-01-31 23:36:12

    TRENTO 2022-2023 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Desplanches p (Vicenza), Barison d (Südtirol), Sangalli c (Inter), Suciu c (Torres), Attys c (Imolese), Di Cosmo c (Virtus Entella), Carletti a (Latina), Sipos a (Fidelis Andria), Petrovic a (Pontedera), Terrani c (Padova), Garofalo c (Brescia) Cessioni: Cittadino c (Gubbio), Belcastro c (Arzignano), Saporetti a (Renate), Bocalon a (Mantova), Bertaso c (Imolese), Carini d (rescissione contratto), Ruffo Luci c (Turris) Oggi così (4-3-1-2): Marchegiani; Vitturini, BARISON, Ferri, Fabbri; GAROFALO, SUCIU, Damian; Pasquato; SIPOS, CARLETTI. All. Tedino

  • Virtus VeronaAggiornata al
    2023-01-31 23:42:14

    VIRTUS VERONA (calciomercato invernale 2022-2023, New!) Acquisti:  Kristoffersen a (Salernitana) Cessioni: Sinani a (Legnago) Oggi così (3-5-2): Sibi; Daffara, Pellacani, Cella; Mazzolo, Lonardi, Hallfredsson, Tronchin, Manfrin; Danti, Fabbro. All. Fresco

  • ArzignanoAggiornata al
    2023-01-31 23:38:49

    ARZIGNANO (calciomercato estivo 2022-2023, New!) Acquisti: Belcastro c (Trento), Lattanzio d (Vicenza), Morello p (Vicenza), Fantacci c (Empoli), Milillo d (Fidelis Andria) Cessioni: Volpe p (Feralpisalò), Grosso d (Fidelis Andria), Gning c (Union Clodiense), Zanella d (Montecchio Maggiore), Bontempi c (Fiorenzuola) Oggi così (4-3-1-2): Saio, LATTANZIO, Molnar, Piana, Gemignani; Nchama, Bordo, Antoniazzi; Barba; Grandolfo, BELCASTRO. All. Bianchini.

  • LegnagoAggiornata al
    2022-07-17 17:49:15

    LEGNAGO 2021-2022 (calciomercato invernale, new!) Acquisti: Bruno d (Virtus Entella), Paulinho c (Triestina), Maggioni d (Modena), Pellizzari d (Vis Pesaro), Lollo c (Bari), Alberti a (Pisa) Cessioni: Gasparini p (Udinese), Milani d (Atalanta), Laurenti c (Luparense), Calamai c (rescissione), Ambrosini d (rescissione), Muteba d (Prato) Oggi così (4-3-2-1): Enzo; MAGGIONI, Gasparetto, Bondioli, Ricciardi; PAULINHO, Yabre, LOLLO; Gomez, Lazarevic; Buric. All. Serena

  • Dolomiti BellunesiAggiornata al
    2022-07-17 23:07:13

    Avversario: -

  • MestreAggiornata al
    2019-06-30 16:30:44

    Avversario: -

  • TrevisoAggiornata al
    2019-06-30 16:31:49

    Avversario: -

  • Pro GoriziaAggiornata al
    2019-05-02 23:08:39

    Avversario: -

  • ChievoAggiornata al
    2021-08-07 17:41:19

  • Union ClodienseAggiornata al
    2019-08-02 23:31:13

    Avversario: -

  • Virtus BolzanoAggiornata al
    2019-08-02 23:31:32

    Avversario: -

  • CampodarsegoAggiornata al
    2020-05-31 19:14:39

    Avversario: -

Pubblicità

Pubblicità


[Tutti i risultati e le classifiche...]    Copyright Terni in Rete


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
X