facebook rss
  • Serie D

Calcio, insulti all’arbitro Sara Semenzin nel giorno del No alla violenza contro le donne: “Torna ai fornelli”, offese e minacce! Stangata dal giudice sportivo

giovedì 29 Nov 2018 - Ore 15:36 - Autore: Dimitri Canello

VOLPAGO DEL MONTELLO (Treviso) – Proprio nel giorno della giornata internazionale sancita dall’Onu per “No alla violenza contro le donne” arriva dai campi polverosi della Seconda Categoria veneta una notizia davvero sgradevole. E cioè degli insulti di stampo sessista piovuti a raffica sulla diciannovenne Sara Semenzin, residente a Volpago del Montello e arbitro della sezione di Castelfranco Veneto. La partita cui si riferisce il comunicato del giudice sportivo Giuseppe Picerni del Comitato regionale veneto è stata giocata domenica 25 novembre nel bassanese fra Marchesane e Real Stroppari. Semenzin era stata designata per l’occasione, ma per il fischetto trevigiano è stata una giornata terribile. Il verbale del giudice sportivo racconta di “un crescendo di insulti verso la direttrice di gara. Un subbuglio di inaudita veemenza, una vergognosa espressione di inciviltà”. Tutto è cominciato al 37′ del secondo tempo, quando veniva allontanato dal campo l’allenatore del Real Stropari Iames Roggia «perché reagiva a una decisione arbitrale in modo quanto mai inconsulto, con espressioni finanche ingiuriose nei confronti della direttrice di gara». Fra un insulto e l’altro e il consiglio di “darsi ai fornelli e di cambiare lavoro”, le offese e le minacce sono proseguite in campo e fuori: «Il subbuglio – continua infatti il giudice – è ripreso con inaudita veemenza e meschinità quando, entrata la direttrice di gara nel suo spogliatoio, i facinorosi protagonisti si sono sentiti liberi di esternare senza limiti la loro violenza verbale senza il rischio di essere identificati». Il giudice sportivo ha usato la mano pesante: Roggia, ad esempio, è stato squalificato fino al 30 giugno 2019 “per il suo atteggiamento violento ed irriguardoso nei confronti della Direttrice di gara”. Multate anche le due società: il Marchesane di 300 euro “per non essere intervenuta, attraverso i suoi Dirigenti e/o personale di servizio, in una Giornata dedicata universamente alla sensibilizzazione contro la violenza alle donne, ad evitare che gli spettatori si accanissero contro la Direttrice di gara, proprio in quanto donna, né a frenare gli animi di coloro che, stanziando negli spogliatoi, hanno inteso consumare meschinamente quel vilipendio alle spalle della Direttrice stessa, sapendola ormai già ritirata nel proprio spogliatoio e, quindi, incapace di individuarli e riprenderli”. Nel comunicato il giudice parla di «vergognosa espressione di inciviltà» nel giorno «dedicato dall’Onu contro la violenza sulle donne». Una data in cui, ricorda il giudice, la Lega nazionale dilettanti aveva «deciso di mobilitarsi consigliando ad ogni società di sensibilizzare il proprio pubblico» attraverso la lettura di un messaggio atto a sensibilizzare atleti e spettatori proprio in tal senso.

IL REFERTO

Il GIUDICE SPORTIVO, letto

il rapporto della Direttrice della gara A.S.D. TEAM CA’ BA MARCHESANE – A.S.D. REAL STROPPARI Campionato SECONDA CATEGORIA, Girone G, disputata il 25 novembre 2018 sul campo di Marchesane – Bassano del Grappa, ed il supplemento allo stesso, stando ai quali:

a) al 37° del secondo tempo veniva allontanato dal campo l’allenatore della squadra ospite, Roggia Iames, perché reagiva ad una decisione arbitrale in modo quanto mai inconsulto, con espressioni finanche ingiuriose nei confronti della Direttrice di gara, rincarando la dose, poi, al termine della gara, quando, attesa la Direttrice stessa nello spogliatoio, le ha urlato in faccia “cambia lavoro! Hai rovinato la partita! È meglio se ti dai ai fornelli, la domenica!”;
b) il calciatore n. 14 della squadra ospitante, Zanovello Filippo, veniva espulso al termine della gara in quanto sferrava un pugno ad un calciatore avversario (Anziliero Anthony, n. 6), che aveva definito la società ospitante “un branco di pagliacci handicappati”;
c) l’episodio scatenava un parapiglia tra calciatori e dirigenti delle due squadre;
d) in quel contesto il calciatore n. 10 della squadra ospite, Louriga Zouhair, veniva anch’egli espulso perché decideva inopinatamente di partecipare al trambusto sferrando a sua volta un pugno ad un dirigente della squadra ospitante, Frison Tiberio, addetto all’arbitro;
e) il subbuglio, apparentemente raffreddato dalle due espulsioni, è ripreso con inaudita veemenza e meschinità quando, entrata, la Direttrice di gara, nel suo spogliatoio, i facinorosi protagonisti si sono sentiti liberi di esternare senza limiti la loro violenza verbale contro la Direttrice stessa senza il rischio di essere identificati, sino a trasformandosi addirittura in tumulto per l’assalto della tifoseria alla recinzione del campo; e così, sia dall’interno che dall’esterno degli spogliatoi, sono volate queste letterali espressioni corali, replica, comunque, di quanto entrambe le tifoserie avevano urlato dagli spalti per buona parte della gara: “… rincoglionita, … stupida, … troia, … handicappata, … pagliaccia, … ritardata, … femena de merda, … le femene dovrebbero stare a casa a fare i ferri, torna a cucinare, cretina … cambia lavoro, … le femene, la domenica, dovrebbero restare a casa, … ti aspetto fuori casa, troia, vedrai dopo cosa succede … vengo a prenderti a fine gara”.
considerato che questo increscioso accanimento verso un Direttore di gara – proprio in quanto donna – rappresenta una vergognosa espressione di inciviltà, vieppiù ingiustificabile ove si consideri che si è tenuta durante e dopo una gara di calcio tenutasi il 25 novembre 2018, Giornata dedicata dall’ONU contro la violenza sulle donne, e per quale la stessa LEGA NAZIONALE DILETTANTI aveva deciso di mobilitarsi consigliando ad ogni Società di sensibilizzare il proprio pubblico attraverso la lettura di questo messaggio all’inizio di ogni gara di quel week-end: “In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne ognuno di noi ha il dovere morale di dare impulso, avviare o continuare a tenere accesa quella luce che illumini la nostra coscienza, la nostra cultura, in difesa delle donne..(omissis)

ritenuta sussistere la responsabilità oggettiva

a) della Società ospitante, che non ha raccolto l’invito della Lega Nazionale Dilettanti di sensibilizzare il proprio pubblico contro la violenza sulle donne, anzi, a quanto pare, non ha fatto nulla affinché tutti gli spettatori assumessero, per esempio, un atteggiamento rispettoso di chi stava dirigendo la gara, vilipendendola, al contrario, proprio in quanto donna;
b) di entrambe le Società, che non sono intervenute, attraverso i Dirigenti presenti, per mettere immediatamente a tacere i propri tesserati che, meschinamente, hanno perpetrato il vilipendio ai danni della Direttrice di gara quando la stessa era ritirata nel proprio spogliatoio;
ritenuto di poter far uso del proprio potere officioso nei confronti del calciatore n. 6 dell’A.S.D. Real Stroppari, Anziliero Anthony, il quale, benché non sanzionato in campo, si è macchiato di responsabilità per l’atto di provocazione che ha scatenato i tafferugli al termine della gara, quando ha definito la società ospitante “un branco di pagliacci handicappati”;

commina

– alla A.S.D. Team Ca’ Ba Marchesane l’ammenda di € 300,00 per non essere intervenuta, attraverso i suoi Dirigenti e/o personale di servizio, in una Giornata dedicata universamente alla sensibilizzazione contro la violenza alle donne, ad evitare che gli spettatori si accanissero contro la Direttrice di gara, proprio in quanto donna, né a frenare gli animi di coloro che, stanziando negli spogliatoi, hanno inteso consumare meschinamente quel vilipendio alle spalle della Direttrice stessa, sapendola ormai già ritirata nel proprio spogliatoio e, quindi, incapace di individuarli e riprenderli;

– alla A.S.D. Real Stroppari, l’ammenda di € 250,00 per non essere intervenuta, attraverso i propri Dirigenti, a trattenere i suoi tifosi e, in particolare, i suoi tesserati stanzianti negli spogliatoi al termine della gara, dal consumare meschinamente quel vilipendio alle spalle della Direttrice di gara, già ritiratasi nel proprio spogliatoio;

– all’allenatore dell’A.S.D. Real Stroppari, Roggia Iames, la squalifica sino al 30 giugno 2019, per il suo atteggiamento violento ed irriguardoso nei confronti della Direttrice di gara;

– al calciatore n. 10 dell’A.S.D. Real Stroppari, Louriga Zouhair, la squalifica per 5 giornate effettive, per il suo gesto di violenza nei confronti di un dirigente della squadra ospitante, addetto all’arbitro;

– al calciatore n. 14 dell’A.S.D. Team Ca’ Ba Marchesane, Zanovello Filippo, la squalifica per 4 giornate effettive, per il suo gesto di violenza nei confronti di un calciatore che lo aveva provocato offendendo la sua società di appartenenza;

– al calciatore n. 6 dell’A.S.D. Real Stroppari, Anziliero Anthony, la squalifica per 3 giornate effettive per avere definito la società ospitante, provocatoriamente, “un branco di pagliacci handicappati”.

Due giornate: Bertoncello Domenico (San Pietro Rosa)

Una giornata: Stragliotto Michele (Real Stroppari) Basso Manuel (Stella Azzurra S.Anna) Alberton Riccardo (Belvedere), Loss Pierfrancesco (Eurocalcio) Orso Alberto (San Pietro Rosa) Tonietto Andrea (Team Ca Ba Marchesane)

 

Questa la replica di Iames Roggia, allenatore del Real Stroppari: “Dichiaro che la versione dei fatti espressi non coincide con quanto accaduto in campo. La procedura di ricorso è stata affidata all’avvocato Leonardo Rebecchi, esperto di diritto sportivo che curerà lo stesso, essendoci tutti gli estremi per poterlo attivare. Al momento mi riservo nelle sedi opportune di valutare altre richieste di risarcimento danni”

Commenti

commenti


Calciomercato

  • UdineseAggiornata al
    2018-07-08 18:43:03

    UDINESE 2018-2019 ACQUISTI: Evangelista, a (Estoril, fp); Ewandro, a (Estoril, fp); Heurtaux, d (Verona, fp); Karnezis, p (Watford, fp); Meret, p (Spal, fp); Ter Avest, d (Twente, svinc.); Vizeu, a (Flamengo, fp), Musso  p (Racing Avellaneda), Mandragora c (Juventus) CESSIONI: Maxi Lopez, a (svinc.); Meret, p (Napoli, 23 mln + 2); Zampano, d (Pescara, fp); Karnezis, p (Napoli, 2,5 mln): Jankto, c (Sampdoria, 15 mln) TRATTATIVE: Brignola, a (Benevento); Halilovic, c (Las Palmas); Letizia, c (Benevento); Mandragora, c (Juventus); Matos, a (Verona); Molinaro, d (Torino); Musso, p (Racing A.); Parigini, a (Benevento); Pussetto, a (Huracan); Rhoden, c (Crotone) OGGI COSI' (4-2-3-1): MUSSO; Stryger Larsen, Danilo, Smair, Pezzella; Behrami,  MANDRAGORA; De Paul, Barak, Lasagna; VIZEU. All. VELAZQUEZ

  • ChievoAggiornata al
    2018-07-08 18:44:52

    CHIEVO 2018-2019 ACQUISTI: Cinelli, c (Cremonese, fp); Djordjevic, a (Lazio, svinc.); Floro Flores, a (Bari); Garritano, a (Carpi, fp); Grubac, a (A. Nicosia); Jallow, c (Cesena, fp); Mbaye, c (Carpi); Rigione, d (Ternana, fp); Rodriguez, a (Empoli); Yamga, a (Pescara), Sbampato, d (Francavilla, fp), Valjent c (Ternana), Frey d (Venezia)

    CESSIONI: Bastien, c (Standard Liegi, 3 mln); Castro, c (Cagliari);Inglese, a (Napoli, fp); Dainelli, d (svinc.); Gobbi d (svinc.)

    TRATTATIVE: Andreolli, d (Cagliari); Bisoli, c (Brescia); Brignola c (Benevento); Colombi, p (Carpi);Favilli, a (Juventus); Ionita, c (Cagliari); Letizia, d (Benevento); Nalini, a (Crotone); Regini, d (Sampdoria); Rohden, c (Crotone); Simy, a (Crotone)

    OGGI COSI' (4-3-3): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Tomovic, Jarozyinski; Depaoli, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Stepinski, Giaccherini. All. D'Anna

  • VeronaAggiornata al
    2018-08-04 17:19:42

    VERONA 2018-2019 ACQUISTI: Almici, d (Cremonese); Cissè, a (Bari); Gustafson c (Torino): Laribi, a (Cesena), Pazzini a (Levante), Crescenzi d (Pescara), Henderson c (Bari), Balkovec d (Bari), Di Carmine a (Perugia), Dawidowicz d (Benfica), Marrone c (Juventus), Tozzo p (Sampdoria) CESSIONI: Aarons, a (Newcastle, fp); Boldor, d (Bologna fp); Buchel, c (Empoli fp); Cerci, a (fc); Coppola, p (fa); Fares, d (Spal); Ferrari, d (Sampdoria); Heurtaux, (Udinese fp); Kean, a (Juventus fp); Petkovic, a (Bologna fp); Viviani c (Spal); Verde, a (Roma fp); Vukovic, d (Olimpiacos fp), Nicolas p (Udinese) TRATTATIVE: Aramu a (Torino), Iocolano a (Bari) OGGI COSI' (4-3-3): Silvestri; ALMICI, BOLDOR, DAWIDOWICZ, BALKOVEC; HENDERSON, MARRONE, LARIBI; CISSE' DI CARMINE, Matos. All. GROSSO

  • CittadellaAggiornata al
    2018-07-13 23:22:09

    CITTADELLA 2018-2019 Acquisti: Scappini a (Cremonese), Frare d (Pontedera), Drudi d (Trapani), Maniero p (Palermo), Branca c (Vejle Boldklub), Bussaglia c (Santarcangelo), Proia c (Spezia), Panìco a (Genoa), Rizzo d (Trapani) Cessioni: Pelagatti d (fine contratto), Alfonso p (Brescia), Lora c (fine contratto), Liviero d (fine contratto), Caccin c (fine contratto), Vido a (Atalanta), Varnier d (Atalanta), Bartolomei c (Spezia), Kouamé a (Genoa) Trattative: Panico a (Genoa), Capello a (Cagliari), Vido a (Atalanta), Giraudo d (Torino), Finotto a (Spal), Cianci a (Reggiana) Oggi cosi (4-3-1-2): Paleari; Salvi, Adorni, Scaglia, Benedetti; Settembrini, Iori, PROIA; Chiaretti; SCAPPINI, PANICO. All. Venturato

  • VeneziaAggiornata al
    2018-07-13 23:23:03

    VENEZIA 2018-2019 Acquisti: St.Clair a (svincolato), Pederzoli c (Piacenza), Caccavallo a (Catania), Malomo d (Vicenza), Facchin p (Reggiana), Tortori a (Carrarese), Acquadro c (Triestina), Fabris c (Padova), Pellicanò d (AlbinoLeffe), Signori c (Ternana), Vrioni a (Sampdoria), Schiavone c (Cesena), Coppolaro d (Udinese) Cessioni:Soligo c (fine contratto), Audero p (Juventus), Frey d (Chievo), Firenze a (Crotone), Stulac c (Parma), Malomo d (Triestina) Trattative:Moncini a (Cesena), Vido a (Atalanta), Cherubin d (Verona), Lezzerini p (Avellino) Oggi così (3-5-2): Vicario; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Bruscagin, Falzerano, SCHIAVONE, Pinato, Garofalo; Litteri, Geijo. All. VECCHI

  • PadovaAggiornata al
    2018-07-08 18:46:39

    PADOVA 2018-2019 ACQUISTI: De Cenco a (Pistoiese, fine prestito), Chinellato a (Alessandria, fine prestito), Tentardini d (Monza, fine prestito), Favaro p (Mestre), Capelli d (Spezia), Della Rocca c (Salernitana), Ceccaroni d (Spezia), Minesso c (Bassano) CESSIONI: Capello a (Cagliari, fine prestito), Ravanelli d (Sassuolo, fine prestito), Lanini a (Juventus, fine prestito), Fabris c (Venezia, fine prestito), Bellemo c (Spal, fine prestito), Zambataro c (Atalanta, fine prestito), Merelli p (Atalanta, fine prestito), Gliozzi a (Sassuolo, fine prestito), Tentardini d (Monza) TRATTATIVE: Clemenza a (Juventus), Capello a (Cagliari), Zigoni a (Venezia), Di Gregorio p (Inter), Erlic d (SudTirol), Broh c (SudTirol), Melchiorri a (Carpi), Giannetti a (Cagliari), Fornasier d (Pescara), Suciu c (Venezia), Rizzo c (Catania), Marilungo a (Atalanta), Albertazzi d (svincolato), Bonazzoli a (Sampdoria), Vido a (Atalanta, Emmanuello c (Atalanta), Vitale c (Spal), Lollo c (Empoli), Scuffet p (Udinese), Gliozzi a (Sassuolo), Beruatto d (Juventus), Perisan p (Udinese), Merelli p (Atalanta), Minesso c (svincolato), Caracciolo a (Brescia) OGGI COSI' (3-5-2): Bindi; Cappelletti, CAPELLI, CECCARONI; Madonna, Pulzetti, DELLA ROCCA, MINESSO, Contessa; Guidone, Marcandella. A disposizione: Burigana, FAVARO, Zivkov, Russo, Trevisan Salviato, Mandorlini, Pinzi, Serena, Belingheri, Mazzocco, Chajari, Sarno, Cisco, Candido, CHINELLATO, DE CENCO. All. Bisoli

  • PordenoneAggiornata al
    2018-07-13 23:17:58

    PORDENONE 2018-2019 Acquisti: Barison d (Bassano), Mazzini p (Atalanta) Cessioni: Perilli p (Perugia), Zammarini c (Pisa), Nocciolini a (Parma) Trattative: Nardi p (Parma), Semenzato d (Catania) Spagnoli a (Mestre), Candellone (a) Torino, Corazza a (Piacenza), Pelagatti d (svincolato), Mantovani d (Novara), Murano a (Spal), Zaccagno p (Torino). OGGI COSI' (4-3-1-2): Mazzini; Formiconi, BARISON; Stefani, De Agostini; Misuraca, Burrai, Bombagi; Berrettoni; Gerardi, Ciurria. All. TESSER

  • VicenzaAggiornata al
    2018-07-13 23:19:46

    VICENZA 2018-2019 Acquisti: Maistrello a (Ravenna), Bianchi d (svincolato), Albertazzi o (Bologna), Giacomelli a (svincolato), Solerio d (Avellino), Grandi p (Cesena), Pasini d (svincolato) Cessioni: Costa p (Inter, fine prestito), Minesso a (Padova), Pasini d (fine contratto), Fabbro a (Chievo), Karkalis d (Pescara), Proia c (Spezia), Diop a (fine contratto), Grandolfo a (fine contratto), Venitucci c (fine contratto), Botta c (fine contratto) Trattative: Chinellato a (Padova), Gomez a (Renate), Pelagatti d (Cittadella), Lora c (Cittadella), Strambelli a (svincolato), Paolucci c (Ternana), Paghera c (Avellino), Giraudo d (Torino), Marchi a (Sambenedettese), Eusepi a (Pisa), Arma (a) Triestina, Brighenti a (Cremonese), Curcio c (svincolato), De Giorgio c (svincolato), Cascione c (Cesena), Proietti c (Pescara). Oggi così (4-3-2-1): Grandi; Andreoni, Barison, Bizzotto, SOLERIO; Salvi, Bianchi, Zonta; GIACOMELLI, Laurenti; Maistrello. All. Colella.

  • TriestinaAggiornata al
    2018-07-13 23:15:40

    TRIESTINA 2018-2019 Acquisti: Beccaro c (Mestre), Sabatino d (Arezzo), Valentini p (Vicenza), Maracchi c (Trapani), Pedrazzini d (Lupa Roma), Malomo d (Venezia) Cessioni: Miori p (fine prestito), Puccini p (svincolato), Aquaro d (svincolato),Bajic d (fine prestito), Grillo d (svincolato), El Hasni d (svincolato), Maesano d (svincolato), Troiani d (fine prestito), Acquadro c (fine prestito), Finazzi c ( svincolato), Porcari c (fine prestito), Meduri c (svincolato), Celestri c (svincolato), Pozzebon a (fine prestito) Trattative: Formiconi d (Pordenone), Procaccio a (Borgosesia), Costantino a (SudTirol), Curiale a (Catania), Murano a (Trapani) Oggi così (4-3-1-2): VALENTINI; Libutti, MALOMO, Lambrughi, SABATINO; BECCARO, Coletti, MARACCHI; Petrella; Mensah, Arma. All. PAVANEL

  • MestreAggiornata al
    2018-05-07 18:14:09

    Avversario: -

  • SüdtirolAggiornata al
    2018-05-07 18:14:24

    Avversario: -

  • Delta Porto TolleAggiornata al
    2018-05-07 18:14:37

    Avversario: -

  • BellunoAggiornata al
    2018-05-07 18:14:49

    Avversario: -

  • TrevisoAggiornata al
    2018-05-04 17:50:21

    Avversario: -

  • Virtus VeronaAggiornata al
    2018-06-25 22:25:08

    Avversario: -

Pubblicità

Pubblicità



WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
X