facebook rss
  • Padova

Padova, inizia il ritiro di Masen di Giovo: “Non possiamo più nasconderci”

domenica 16 luglio 2017 - Ore 23:43 - Autore: Dimitri Canello


PADOVA – Una domenica diversa dalle altre, per il Padova, radunatosi prima della partenza per il ritiro di Masen di Giovo (Trento). Tanti i volti nuovi a disposizione di Pierpaolo Bisoli. Il Padova punta deciso alla promozione in Serie B, tanto che il presidente Roberto Bonetto ha ammesso “che non è più possibile nascondersi”. Il Padova ha quasi completamente rivoluzionato l’attacco, con gli arrivi di Roberto Candido dal Bassano, Alessandro Capello dal Cagliari e Matteo Chinellato dopo il fallimento del Como. È rimasto almeno per il momento Cristian Altinier, 47 gol nelle ultime tre stagioni ma che potrebbe partire se un club concorrente gli offrisse un contratto biennale, visto che la società non ha intenzione di procedere al prolungamento: “Ho trovato la squadra abbastanza bene – ha detto Bisoli – nel complesso i giocatori hanno fatto quello che avevo chiesto loro, quindi per ora il codice che ci siamo dati non servirà applicarlo. La squadra è completa in buona parte, serve ancora qualcosina ma siamo più avanti rispetto agli altri. Avevo chiesto proprio questo alla società e cioè di poter sfruttare le due settimane di lavoro nella maniera migliore con un organico per quanto più possibile al completo. I giocatori che sono arrivati sono validissimi, Pulzetti penso che non abbia bisogno di presentazioni mentre Zivkov l’ho avuto a Vicenza e secondo me ci si può lavorare fino a farlo diventare un capitale societario. Adesso dovrò valutare l’organico in ritiro, poi già in passato è successo che alcuni giocatori dopo il ritiro chiedessero alla società di farli andare via. Se succederà ancora prenderemo in mano la situazione e vedremo come comportarci”.

Commenti

commenti


Prossime partite

  • UdineseAggiornata al
    2018-04-20 15:54:45

    Avversario: Crotone (Domenica 22 aprile ore 15.00)

  • ChievoAggiornata al
    2018-04-20 15:55:11

    Avversario: Inter (Domenica 22 aprile ore 15.00)

  • VeronaAggiornata al
    2018-04-20 15:55:54

    Avversario: GENOA (Lunedì 23 aprile ore 20.45)

  • CittadellaAggiornata al
    2018-04-20 15:56:49

    Avversario: SALERNITANA (Sabato 19 aprile ore 15.00)

  • VeneziaAggiornata al
    2018-04-20 15:57:29

    Avversario: NOVARA (Sabato 19 aprile ore 15.00)

  • PadovaAggiornata al
    2018-04-16 08:20:28

    Avversario: FERMANA (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • BassanoAggiornata al
    2018-04-16 08:21:02

    Avversario: Gubbio (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • PordenoneAggiornata al
    2018-04-16 08:21:40

    Avversario: Sambnedettese (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • VicenzaAggiornata al
    2018-04-16 08:22:08

    Avversario: RAVENNA (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • TriestinaAggiornata al
    2018-04-16 08:22:57

    Avversario: Fano (Domenica 22 aprile, ore 14.30)

  • MestreAggiornata al
    2018-04-16 08:24:22

    Avversario: Santarcangelo (Domenica 29 aprile, ore 14.30)

  • SüdtirolAggiornata al
    2018-04-16 08:24:41

    Avversario: FeralpiSalò (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • Delta Porto TolleAggiornata al
    2018-04-16 08:25:40

    Avversario: Ambrosiana (Domenica 22 aprile ore 15.30)

  • BellunoAggiornata al
    2018-04-16 08:26:38

    Avversario: Virtus Verona (Domenica 22 aprile ore 15.30)

  • TrevisoAggiornata al
    2018-04-16 08:27:52

    Avversario: La Salute (Domenica 22 aprile, ore 15.30)

Pubblicità



WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com