facebook rss
  • Pordenone
  • Serie C
  • Vicenza

Vicenza-Pordenone, gol, rigori falliti, botte ed espulsioni: al Menti è 1-1, biancorossi ultimi

domenica 15 aprile 2018 - Ore 18:28 - Autore: Giulio Pavan


VICENZA – Si chiude sull’1-1 il derby triveneto tra Vicenza e Pordenone, un pareggio che serve a poco per i rispettivi obiettivi e costringe il Vicenza a rimandare ulteriormente l’appuntamento con la vittoria. La partita sembra indirizzarsi positivamente per la squadra berica che si presenta subito propositiva con una bella azione di De Giorgio e Giacomelli, ma quest’ultimo non riesce a colpire a rete a causa della buona copertura della difesa friulana. Nella fase iniziale dell’incontro è comunque sempre la squadra di Lerda  a trovare le occasioni più pericolose con Giacomelli autentica spina nel fianco della squadra ospite. Al 18′ si fa vedere in avanti anche il Pordenone con un tiro a giro di Berrettoni sul quale Valentini è bravo a tuffarsi e mettere in mostra le proprie abilità. Passano solo due minuti e i biancorossi trovano meritatamente il vantaggio grazie ad una prodezza di Giacomelli, il quale passa palla a Ferrari che sul filo del fuorigioco si trova  di fronte a Perilli, e non può far altro che insaccare a rete. Il primo tempo vede sempre il Vicenza a condurre il gioco con il Pordenone costretto a rare ripartenze, ed è proprio in una di queste che Bianchi commette un fallo a dir poco ingenuo  su Berrettoni, l’esterno vicentino già ammonito, riceve il cartellino rosso e a partire dal 28′ lascia in dieci uomini la sua squadra, ma nonostante questo infortunio il Vicenza riesce a concludere il primo tempo in vantaggio. Nella ripresa i biancorossi mettono in campo tutta la grinta possibile per riuscire a portare a casa tre punti fondamentali ma il Pordenone dal canto suo forte dell’uomo in più tenta a più riprese l’affondo che consenta di raggiungere il pareggio. Berrettoni e Nocciolini sono loro i più attivi della squadra di mister Rossitto in un secondo tempo nel quale si gioca verso un’unica porta, quella difesa da Valentini. È il 69′ e gli sforzi profusi dai ramarri vengono ripagati dal gol di Burrai, che pescato sulla destra da Berrettoni, calcia in porta e batte Valentini, pareggiando così il risultato. Negli ultimi minuti di partita è la squadra ospite a provare l’assalto finale, ma il Vicenza all’88 spreca l’occasione di riportarsi in vantaggio grazie ad un rigore concesso per un fallo di Stefani su Ferrari. De Giorgio si presenta sul dischetto ma la palla scheggia la traversa. Nel recupero c’è spazio per un miracolo di Valentini su Gerardi e una traversa colpita da Ciurria, nessuna delle due squadre riesce però a segnare e la partita finisce così uno a uno.

VICENZA-PORDENONE 1-1

RETI: 20′ pt Ferrari; 24′ st Burrai.
VICENZA (3-5-2): Valentini 6.5; Malomo 6, Milesi 6, Crescenzi 6; Bianchi 5, Giorno 6 (12′ st Salifu 6), Alimi 6, De Giorgio 5,5, Giraudo 6; Giacomelli 6,5(30′ st Jakimovski 5,5), Ferrari 6,5. A disp.: Fortunato, Romizi, Ferchichi, Bangu, Giusti, Tassi, Lucca. All. Lerda.
PORDENONE (4-3-2-1): Perilli 6; Formiconi 6(8′ st Gerardi 6,5), Stefani 6, Bassoli 6, De Agostini 6; Misuraca 6, Burrai 6,5, Zammarini 6; Bombagi 6 (25′ st Ciurria 6,5), Berrettoni 6,5; Nocciolini 6,5 (37′ st Cicerelli sv). A disp.: Meneghetti, Parodi, Visentin, Peressutti, Lovisa, Silvestro, Nunzella, Magnaghi. All. Rossitto.
ARBITRO: Maggioni di Lecco. Assistenti: Catamo di Saronno e Rotondale de L’Aquila.

Commenti

commenti


Prossime partite

  • UdineseAggiornata al
    2018-04-20 15:54:45

    Avversario: Crotone (Domenica 22 aprile ore 15.00)

  • ChievoAggiornata al
    2018-04-20 15:55:11

    Avversario: Inter (Domenica 22 aprile ore 15.00)

  • VeronaAggiornata al
    2018-04-20 15:55:54

    Avversario: GENOA (Lunedì 23 aprile ore 20.45)

  • CittadellaAggiornata al
    2018-04-20 15:56:49

    Avversario: SALERNITANA (Sabato 19 aprile ore 15.00)

  • VeneziaAggiornata al
    2018-04-20 15:57:29

    Avversario: NOVARA (Sabato 19 aprile ore 15.00)

  • PadovaAggiornata al
    2018-04-16 08:20:28

    Avversario: FERMANA (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • BassanoAggiornata al
    2018-04-16 08:21:02

    Avversario: Gubbio (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • PordenoneAggiornata al
    2018-04-16 08:21:40

    Avversario: Sambnedettese (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • VicenzaAggiornata al
    2018-04-16 08:22:08

    Avversario: RAVENNA (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • TriestinaAggiornata al
    2018-04-16 08:22:57

    Avversario: Fano (Domenica 22 aprile, ore 14.30)

  • MestreAggiornata al
    2018-04-16 08:24:22

    Avversario: Santarcangelo (Domenica 29 aprile, ore 14.30)

  • SüdtirolAggiornata al
    2018-04-16 08:24:41

    Avversario: FeralpiSalò (Domenica 22 aprile, ore 16.30)

  • Delta Porto TolleAggiornata al
    2018-04-16 08:25:40

    Avversario: Ambrosiana (Domenica 22 aprile ore 15.30)

  • BellunoAggiornata al
    2018-04-16 08:26:38

    Avversario: Virtus Verona (Domenica 22 aprile ore 15.30)

  • TrevisoAggiornata al
    2018-04-16 08:27:52

    Avversario: La Salute (Domenica 22 aprile, ore 15.30)

Pubblicità



WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com