facebook rss
  • Mestre
  • Serie C
  • Vicenza

Vicenza-Mestre, Lanini: “Faremo di tutto per vincere! Ora bisogna solo far parlare il campo…”

sabato 18 novembre 2017 - Ore 10:00 - Autore: Staff Trivenetogoal


[…]

«Di sicuro nel calcio gli episodi contano molto — chiarisce Eric Lanini — e senza cercare scuse nelle ultime partite, a dire la verità, non ci sta girando bene. Ma è chiaro che se subiamo gol e se andiamo sotto nel punteggio significa che abbiamo delle colpe e che commettiamo degli errori. Abbiamo anche la colpa di iniziare le partite come un diesel, onestamente il perché accada non lo sappiamo. Dobbiamo subire degli schiaffi per poi reagire e questo non va bene: siamo consapevoli che è un limite non da poco. La cosa importante è che siamo consapevoli di essere una buona squadra, e che valiamo di più dell’attuale posizione di classifica. Ma sappiamo anche che le chiacchiere stanno a zero e che adesso dobbiamo vincere le partite». Magari con Lanini in campo dal primo minuto, visto che nelle ultime partite è partito sempre dalla panchina. «Le decisioni le prende il mister e io da professionista le devo rispettare — spiega Lanini — quello che posso dire è che adesso mi sento bene e che la condizione adesso è buona. Quando sono arrivato ero in ritardo con la preparazione e all’inizio ho fatto fatica. Poi lavorando con continuità e giocando spezzoni di partita la gamba ha iniziato a girare bene e ho fatto vedere qualcosa di buono anche se il primo a non essere ancora contento sono io perché sono consapevole di poter fare di più». E domani con il Mestre il Vicenza sa di non poter sbagliare, tanto che i giocatori hanno scelto di trascorrere la vigilia della partita in ritiro. «Il Mestre sarà un avversario difficile da battere perché finora ha dimostrato di saper giocare un buon calcio — sottolinea l’attaccante di scuola juventina — ma questa è una partita in cui noi faremo di tutto per vincere, perché vogliamo riscattare la brutta sconfitta a Santarcangelo. Adesso non resta che giocare e far parlare il campo, perché nel calcio contano i risultati, non le parole».

(Fonte: Corriere del Veneto. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Commenti

commenti


Prossime partite

  • UdineseAggiornata al
    2017-12-10 11:03:23

    Avversario: INTER (Sabato 16 dicembre ore 15.00)

  • ChievoAggiornata al
    2017-12-10 11:03:53

    Avversario: CROTONE (Domenica 17 dicembre ore 15.00)

  • VeronaAggiornata al
    2017-12-10 11:04:25

    Avversario: Milan (Domenica 17 dicembre ore 12.30)

  • CittadellaAggiornata al
    2017-12-10 11:05:19

    Avversario: BRESCIA (Domenica 17 dicembre, ore 15.00)

  • VeneziaAggiornata al
    2017-12-10 11:05:58

    Avversario: FOGGIA (Venerdì 15 dicembre, ore 20.30)

  • PadovaAggiornata al
    2017-12-10 11:11:13

    Avversario: GUBBIO (Sabato 16 dicembre, ore 14.30)

  • BassanoAggiornata al
    2017-12-10 11:10:41

    Avversario: Fano (Venerdì 22 dicembre, ore 16.30)

  • PordenoneAggiornata al
    2017-12-10 11:13:13

    Avversario: RENATE (Domenica 17 dicembre, ore 14.30)

  • VicenzaAggiornata al
    2017-12-10 11:13:56

    Avversario: Albinoleffe (Sabato 16 dicembre, ore 14.30)

  • TriestinaAggiornata al
    2017-12-10 11:14:37

    Avversario: SAMBENEDETTESE (Sabato 16 dicembre, ore 16.30)

  • MestreAggiornata al
    2017-12-10 11:15:42

    Avversario: Sudtirol (Sabato 16 dicembre, ore 14.30)

  • SüdtirolAggiornata al
    2017-12-10 11:16:05

    Avversario: MESTRE (Sabato 16 dicembre, ore 14.30)

  • Delta Porto TolleAggiornata al
    2017-12-14 16:12:24

    Avversario: VIRTUS VERONA (Domenica 17 dicembre ore 14.30)

  • BellunoAggiornata al
    2017-12-14 16:12:57

    Avversario: ABANO (Domenica 17 dicembre, ore 14.30)

  • TrevisoAggiornata al
    2017-12-14 16:16:05

    Avversario: Caerano (Domenica 17 dicembre, ore 14.30)

Pubblicità


Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com