facebook rss
  • Padova

Padova-Triestina, Bisoli: “Abbiamo onorato il nome di Rocco, scatto importante”

venerdì 17 novembre 2017 - Ore 23:56 - Autore: Dimitri Canello


Queste le dichiarazioni rilasciate da Pierpaolo Bisoli dopo il 2-1 ala Triestina

“La partita è stata maschia e combattuta, noi abbiamo sofferto molto nel primo tempo, loro avevano più brillantezza, a noi mancavano le geometrie a cui eravamo abituati, perché noi non ci siamo adattati subito. Abbiamo preso gol su un’ingenuità nostra, poi nel secondo tempo c’è stata una reazione importante. La nostra seconda rete è stata bellissima, come Rocco si sarebbe sognato di vederlo da quanto gli sarebbe piaciuto. Poi ci siamo difesi a tre, devo fare un applauso a Ravanelli, perché è entrato subito al meglio. Noi volevamo onorare Rocco, che lui giocava un calcio maschio e penso l’abbiamo fatto nel migliore dei modi. Il Padova ha dimostrato di essere tosto, maschio, chi è entrato ha dato il massimo. La Triestina ha avuto possesso, angoli, nessuno glielo toglie, abbiamo sofferto le pene, ma ai punti non avrebbero vinto loro, forse il pareggio, ma alla fine abbiamo avuto noi la palla nitida per chiuderla. Venerdì in allenamento mi hanno fatto arrabbiare, stamattina invece erano tutti carichi, loro sulla sinistra avevano un punto debole e li abbiamo colpiti in quel punto. Ho fatto una squadra sbilanciata, ma se non si rischia nella vita nessuno ti regala niente. Io stasera volevo dare una prova di forza contro una squadra forte. Sannino? Grazie, gli episodi fanno parte del folclore del calcio. Gli infortunati? Marcandella ha sentito la vecchia cicatrice e Madonna ha piantato il piede e gli si è girato il ginocchio, speriamo sia solo una distorsione. L’arbitro in alcuni momenti è andato in difficoltà, ma la partita era maschia e può succedere. Dobbiamo migliorare da palla inattiva. Il Renate? Intanto abbiamo dato un grande distacco dalla terza, poi vediamo se alla lunga anche i lombardi terranno”.

Commenti

commenti


Prossime partite

  • UdineseAggiornata al
    2017-12-10 11:03:23

    Avversario: INTER (Sabato 16 dicembre ore 15.00)

  • ChievoAggiornata al
    2017-12-10 11:03:53

    Avversario: CROTONE (Domenica 17 dicembre ore 15.00)

  • VeronaAggiornata al
    2017-12-10 11:04:25

    Avversario: Milan (Domenica 17 dicembre ore 12.30)

  • CittadellaAggiornata al
    2017-12-10 11:05:19

    Avversario: BRESCIA (Domenica 17 dicembre, ore 15.00)

  • VeneziaAggiornata al
    2017-12-10 11:05:58

    Avversario: FOGGIA (Venerdì 15 dicembre, ore 20.30)

  • PadovaAggiornata al
    2017-12-10 11:11:13

    Avversario: GUBBIO (Sabato 16 dicembre, ore 14.30)

  • BassanoAggiornata al
    2017-12-10 11:10:41

    Avversario: Fano (Venerdì 22 dicembre, ore 16.30)

  • PordenoneAggiornata al
    2017-12-10 11:13:13

    Avversario: RENATE (Domenica 17 dicembre, ore 14.30)

  • VicenzaAggiornata al
    2017-12-10 11:13:56

    Avversario: Albinoleffe (Sabato 16 dicembre, ore 14.30)

  • TriestinaAggiornata al
    2017-12-10 11:14:37

    Avversario: SAMBENEDETTESE (Sabato 16 dicembre, ore 16.30)

  • MestreAggiornata al
    2017-12-10 11:15:42

    Avversario: Sudtirol (Sabato 16 dicembre, ore 14.30)

  • SüdtirolAggiornata al
    2017-12-10 11:16:05

    Avversario: MESTRE (Sabato 16 dicembre, ore 14.30)

  • Delta Porto TolleAggiornata al
    2017-12-14 16:12:24

    Avversario: VIRTUS VERONA (Domenica 17 dicembre ore 14.30)

  • BellunoAggiornata al
    2017-12-14 16:12:57

    Avversario: ABANO (Domenica 17 dicembre, ore 14.30)

  • TrevisoAggiornata al
    2017-12-14 16:16:05

    Avversario: Caerano (Domenica 17 dicembre, ore 14.30)

Pubblicità


Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com