facebook rss
  • Chievo

Tim Cup, beffa atroce per il Chievo a Firenze: Bernardeschi su rigore al 92′ spegne il sogno quarti

mercoledì 11 gennaio 2017 - Ore 19:36

FIRENZE – La beffa arriva in pieno recupero, dopo una prova tutta cuore e muscoli. Il Chievo cade a Firenze per 1-0 e vede compromesso l’accesso ai quarti di finale della Coppa Italia proprio sul filo di lana. Colpa di una decisione arbitrale contestatissima per fallo di Gobbi su Bernardeschi al 47′ della ripresa: non ha dubbi, Celi, che fischia il penalty e consegna a Bernardeschi il tiro della qualificazione. Sorrentino, già autore di diversi interventi superlativi intuisce, ma stavolta non può nulla. E’ la rete decisiva, che sblocca il risultato e che consegna il big – match col Napoli alla Fiorentina. Il Chievo, però, fa un figurone: sfiora il vantaggio al 19′ con Inglese, che non riesce a fare centro dopo un cross di De Guzman allontanato male da Tomovic. Nel finale di tempo l’espulsione di Radovanovic per doppia ammonizione sembra un macigno impossibile da superare. E invece il Chievo continua a macinare gioco come se nulla fosse anche nella ripresa. Kalinic al 5′ fallisce clamorosamente il vantaggio su bell’assist di Chiesa, poi Zarate si fa cacciare al 26′ per un fallo sciagurato da rosso diretto su Bastien. A quel punto ecco le occasioni per il blitz: al 30′ Tatarasanu salva su Castro e su Inglese, poi è Izco ad avere la palla buona al 41′, ma la spreca con un assist a rimorchio poco preciso. Quando tutto sembra preludere ai supplementari, ecco che arriva la mazzata: Gobbi tocca Bernardeschi, rigore e 1-0 servito. Maran, furibondo, protesta, ma Cieli non ha dubbi. E la Fiorentina si prende di forza il Napoli.

Fiorentina-Chievo 1-0

Reti: 47′ st Bernardeschi rig.

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu 6.5;  Tomovic 5, Sanchez 6, De Maio 6.5; Chiesa 6.5 (44′ st Borja Valero sv), Vecino 6, Badelj 5.5 (33′ st Cristoforo 6), Olivera 5 (33′ st Ilicic 6);  Zarate 4.5, Bernardeschi 7; Kalinic 4.5. All. Sousa 6

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino 7; Izco 5.5, Spolli 6.5, Cesar 6.5, Gobbi 5; Castro 6 (36′ st Birsa sv), Radovanovic 4.5, Bastien 6.5; De Guzman 6.5; Inglese 5 (33′ st Meggiorini sv), Floro Flores 6 (1′ st Gamberini 6). All. Maran 6

Arbitro: Celi di Bari 6

Note: espulsi Radovanovic e Zarate; ammoniti Radovanovic, Castro, Vecino, Badelj, Kalinic, Gobbi

Commenti

commenti

Probabili formazioni

  • UdineseAggiornata al
    2017-03-21 18:03:01

    Avversario: TORINO (domenica 2 aprile, ore 18)

  • ChievoAggiornata al
    2017-03-21 18:10:39

    Avversario: Crotone (domenica 2 aprile, ore 15)  

  • VeronaAggiornata al
    2017-03-21 18:11:32

    Avversario: PISA (domenica 26 marzo, ore 12.30)

  • VicenzaAggiornata al
    2017-03-21 18:30:51

    Avversario: Brescia (domenica 26 marzo, ore 15)

  • CittadellaAggiornata al
    2017-03-21 18:31:27

    Avversario: SPEZIA (sabato 25 marzo, ore 18)

  • PadovaAggiornata al
    2017-03-21 18:33:04

    Avversario: Bassano (domenica 26 marzo, ore 20.30)

  • BassanoAggiornata al
    2017-03-21 18:33:26

    Avversario: PADOVA (domenica 26 marzo, ore 20.30)

  • PordenoneAggiornata al
    2017-03-21 18:35:42

    Avversario: Lumezzane (sabato 25 marzo, ore 16.30)

  • VeneziaAggiornata al
    2017-03-21 18:34:52

    Avversario: Santarcangelo (domenica 26 marzo, ore 16.30)

  • TriestinaAggiornata al
    2017-03-21 18:36:56

    Avversario: VIGASIO (domenica 26 marzo, ore 18)

  • Delta RovigoAggiornata al
    2017-03-21 18:38:08

    Avversario: CORREGGESE (domenica 26 marzo, ore 15)

  • MestreAggiornata al
    2017-03-21 18:37:22

    Avversario: TAMAI (domenica 26 marzo, ore 15)

Pubblicità


}